Come tenere il cane lontano dall'albero di Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando le tanto attese Festività Natalizie sono alle porte, ogni anno i negozi si riempiono di persone intente nello scegliere al meglio gli addobbi che decoreranno le loro case e che aiuteranno a rendere perfetti questi giorni. Tuttavia ogni anno a Natale si presenta sempre lo stesso problema, quello di tenere lontani i nostri amici domestici, ed in particolare il cane dal nostro Albero di Natale, per evitare che lo muova facendo cadere le palline o addirittura che possa ribaltare l'albero. Il cane, si sa, è molto curioso e quindi sarà di certo attratto dagli addobbi natalizi e anche dall'albero stesso.
Vediamo quindi come fare per ovviare a questi problemi e come tenere il cane lontano dall'Albero di Natale.

27

Base dell'albero pesante e molto larga

Se temete che il vostro cane vi ribalti l'albero di Natale acquistatene uno con una base pesante e molto larga. In questo modo sarete sicuri che l'albero regga, anche se il cane vi si appoggi con le due zampe anteriori. Tenete anche l'albero vicino al muro per maggiore sicurezza.

37

Spray repellenti

A volte può, anche, succedere che il cane vada a fare i propri bisogni nel vostro albero di Natale, scambiandolo per un albero vero. In commercio ci sono appositi spray che fungono da repellenti. Con questi spray, il vostro cane sentirà un odore a lui sgradevole, che lo scoraggerà.

Continua la lettura
47

Tubi di protezione

Poi vi sono i fili elettrici con le luci colorate per l'addobbo dell'albero, che possono diventare attraenti per il vostro cane, ma anche molto pericolose data l'elettricità. Vi consiglio quindi di utilizzare dei proteggi cavo, che non sono altro che tubi di protezione.

57

Raccogli aghi

Se il vostro albero è un vero abete vi è la possibilità della caduta degli aghi. Questi sono molto pericolosi per l'animale che li potrebbe anche ingerire. Consiglio quindi di pulire spesso attorno all'albero o di mettere un lenzuolo o panno, magari con decori, per rendere la cosa in abbinamento natalizio, che consenta di potere raccogliere gli aghi dell'abete meglio e senza fatiche.

67

Materiali infrangibili

Per i decori consiglio di usare dei materiali infrangibili, quali il vetro infrangibile, il legno, il feltro, la plastica, ecc. Questo farò si che anche se il vostro cane cercherà di giocarci o di "mordicchiarli", non potrà succedere niente di nocivo per la sua salute e, inoltre, non ve li potrà rompere.

77

Bottiglie di plastica

Sempre per non far ribaltare l'albero, potete usare delle comuni bottiglie di plastica, togliendovi l'etichetta di carta. Riempitele d'acqua e posizionatele alla base dell'abete. Il cane, avvicinandosi alla bottiglia vedrà la propria immagine riflessa e deformata, quindi si allontanerà spaventato. Per rendere più gradevole l'effetto che possono fare queste bottiglie sotto l'albero di Natale, vi consiglio di dipingerle e decorarle in stile natalizio, così come già detto per lenzuola o panni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come costruire una cuccia per I topolini da allevamento

Se avete dei topolini da allevamento e desiderate costruire una dimora perfetta per le loro esigenze e per assicurargli una vita lunga e armoniosa, siete nel posto giusto! I topolini, come tanti altri simpatici animaletti, sono abbastanza facili da curare,...
Volatili

5 consigli per scegliere una gabbia adatta alle cocorite

Le cocorite sono uccellini davvero adorabili. Colorati e bellissimi questi uccellini sanno essere anche di grandissima compagnia grazie al loro modo di comunicare che, a volte, può risultare rumoroso ma che in realtà è sempre divertente. In questa...
Animali da Compagnia

Come scegliere la lettiera per il coniglio

I conigli sono animali molto attenti alla propria igiene, passando per questo buona parte del tempo a leccarsi il pelo, sfregarsi le orecchie, il muso e gli arti. Questo comportamento è in parte ereditato dal loro istinto di prede, poiché consente di...
Animali da Compagnia

Come costruire un recinto per i cavalli

La passione per i cavalli per alcuni è irrefrenabile. E come si può non comprenderla? I cavalli sono animali unici: fieri, eleganti e maestosi. Mantengono tutte queste doti in ogni loro andamento, dal passo al galoppo. Questo amore, a volte, può divenire...
Animali da Compagnia

5 accessori per il ratto domestico

Sono molte le persone che adottano un animale perché la sua presenza nelle nostre case porta molta allegria e ci fa sempre compagnia. Tuttavia quando decidiamo di adottare un animale, dovremo prima essere sicuri di poterci prendere cura del nostro piccolo...
Gatti

Come costruire un recinto da giardino per il gatto

Oramai la maggior parte degli italiani possiede un animale da compagnia. Che si tratti di cani o gatti non possiamo più fare a meno del loro amore incondizionato. Riescono a rasserenare le giornate peggiori con piccoli gesti e pochi sguardi. Il cane...
Cura dell'Animale

Come scegliere la gabbia per un porcellino d'india

All'interno di questa semplice ma utile guida, troverete ottimi suggerimenti per la scelta della gabbia più idonea per il vostro porcellino d'india, un delizioso roditore di taglia media, elevato al ruolo di animale da compagnia quando gli inglesi e...
Volatili

Come Riconoscere La Nocciolaia

I grandi appassionati di uccelli e volatili sanno quanto può essere soddisfacente essere in grado di riconoscere, a prima vista, tutte le specie di questi animali. In questa guida in particolare, vedremo come riconoscere la Nocciolaia. È un uccello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.