Come tenere lontani i gatti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per tante case il giardino riveste un'importanza grande, in quanto rappresenta una specie di biglietto da visita della vostra casa. Al tempo stesso l'attenzione per i mobili, compresi poltrone e divani è importante. Tappezzerie e mobili specifici spesso sono caratterizzati da una qualità certa, oppure da un particolare design essendo costati molto all'acquirente. In tutte e due i casi, una minaccia per il giardino o per i mobili è rappresentata dai gatti. Tali felini, generalmente adorabili e di compagnia graziosa, si possono rivelare come deturpatori involontari di vasi, tappezzerie e piante. Come potrete fare allora a tenere i gatti lontani da tali oggetti? Nel tutorial che seguirà, passo dopo passo, vi daremo suggerimenti e consigli per preservare il vostro mobilio oppure il vostro giardino dalla minaccia dai vostri amici felini. Buona lettura!

26

Tenere lontano i gatti da zone determinate sarà abbastanza semplice. Ci sono molti rimedi che potrete scegliere sia naturali, che non naturali. In commercio ci sono soluzioni diverse, sia in spray che in polvere, che tengono lontani i gatti con il loro odore. Trattasi di prodotti innocui che non fanno male e che, tengono lontano i vostri amici pelosi con il loro odore, quindi risultando sgradevole al loro olfatto che hanno sviluppato, se sono messi vicino oppure sugli oggetti che volete preservare.

36

Ai rimedi che esistono in commercio si affiancano quelli naturali, come per esempio mettere una bottiglia di plastica piena d'acqua chiusa bene, nei posti dove non volete che essi vadano: i felini non amano l'acqua, perciò vedrete che staranno ben lontani dalla bottiglia. Loro hanno paura che la bottiglia si possano rovesciare e quindi bagnare. Anche i tanti riflessi luminosi che possono esserci sulle bottiglie illuminate dal sole potrebbero recare un disturbo per i vostri amici animali felini. Ora vi indichiamo un altro rimedio naturale per tenere lontano i gatti. Potrete mettere dei batuffoli di cotone imbevuti di oli essenziali con un profumo forte alla base delle piante. Questi profumi potranno essere cannella, rosmarino, lavanda, citronella, arancio. Potrete anche posizionare tali batuffoli anche nei mobili e nei luoghi della casa che volete preservare: i gatti non sopportano il loro odore e perciò stanno lontani.

Continua la lettura
46

Se fate riferimento sempre agli odori, potrete tentare anche la strada delle piante aromatiche repellenti, cioè come aglio, lavanda erba cipollina; oppure alimenti repellenti, quali: peperoni essiccati, peperoncino e bucce di agrumi. Il loro posizionamento tra le altre piante o tra i cibi amati dai gatti, aiuterà ad allontanarli preservando in questo modo ambienti ed oggetti dall'invasione dei gatti.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come scegliere un antiparassitario per gatti

Chi possiede dei gatti, soprattutto chi ci vive strettamente a contatto, sa che oltre al buon cibo, i vaccini e le coccole, è indispensabile per la propria salute e per quella del proprio micio, scegliere il giusto medicinale che lo liberi da fastidiosi...
Gatti

Come evitare gatti in giardino

Certamente le persone che dispongono di un giardino sono perfettamente a conoscenza dei lavori di manutenzione che è necessario fare per ottenere un'erba perfettamente allineata e uniforme; allo stesso modo, solo dei lavori accurati portano ad avere...
Gatti

5 curiosità sui gatti persiani

I gatti persiani rappresentano, senza alcun dubbio, la razza felina più elegante, sofisticata e particolare. Caratterizzati dal folto pelo, morbido e soffice, e dallo speciale taglio d'occhi allungato e sornione, i gatti persiani sono di certo tra i...
Gatti

Come far fare amicizia tra due gatti che entrano in casa tua in tempi diversi

Solo a chi è già capitato di avere in casa due gatti sa cosa significa fargli fare amicizia, soprattutto se uno dei due vive già in spazi limitati. In questa guida si daranno alcuni consigli per evitare che i due amici si azzuffino, anche se la situazione...
Gatti

Consigli per riconoscere le piante tossiche per i gatti

I gatti sono degli animali estremamente resistenti, tuttavia anche per loro i pericoli sono sempre in agguato. Soprattutto perché sono estremamente curiosi e spesso assaggiano quello che trovano per casa e nel giardino. Per questo motivo è di fondamentale...
Gatti

Le 5 razze di gatti più affettuose

I gatti sono degli animali nobilissimi e normalmente son famosi per la loro pronunciata indipendenza. Comunemente è il cane a essere riconosciuto come un animale domestico fedele e affettuoso, ma in realtà anche i gatti sanno essere molto affettuosi...
Gatti

Come capire perché i gatti di casa litigano

I gatti sono degli animali meravigliosi. Amano la vita tranquilla, sono discreti e, a modo loro, regalano tanto affetto. Normalmente, se due gatti crescono insieme, non sviluppano problemi di convivenza perché instaurano un equilibrio reciproco. A volte,...
Gatti

Gatti: quale lettiera scegliere

I gatti sono tra gli animali da compagnia, per l'uomo, preferiti insieme ai cani. Prendersi cura di un gatto necessita, sicuramente, di una buona dose di affetto e di passione. È necessario prestare la massima attenzione all'alimentazione di questo animale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.