Come tenere lontano il gatto dalle piante

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I gatti sono una preziosa compagnia per l'uomo. Molto spesso, con il loro fare giocoso e curioso, sono anche i protagonisti di alcuni piccoli danni in casa o all'esterno di essa. In questo secondo caso, i gatti sono soliti scavare delle buche nelle vicinanze delle piante, rovinando così quello che tanto alacremente si era seminato e si stava curando. A tale proposito, in questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono amanti degli animali, a capire ed imparare, come e cosa fare per poter tenere lontano il proprio gatto dalle piante, in particolar modo da tutte quelle piante, che se ingerite da questi felini domestici, potrebbero causare non pochi problemi ed anche serie preoccupazioni. Come si può tenere lontano il gatto dalle piante? Scopriamolo insieme.

28

Occorrente

  • piante
  • gatti
  • buona volontà
  • amore per gli animali
38

Non sgridare il gatto

Molto spesso, sgridare il proprio gatto che sta facendo qualche guaio non è proprio l'ideale. I gatti sono conosciuti per essere animali "dispettosi", quindi sicuramente torneranno sul luogo da cui sono stati mandati via e compiranno la loro missione iniziale con gli interessi. Affinché questo non accada, si devono adottare altri metodi per allontanare il gatto dalle piante del giardino o dell'orto. Si tratta di piccoli trucchetti creativi e di rimedi naturali.

48

Gli oli essenziali

I primi preziosi aiuti derivano dagli oli essenziali, dai fondi di caffè, dalle bucce degli agrumi e da piante come i peperoncini, la lavanda e il rosmarino. Ognuno di essi ha un odore molto forte che provoca dei fastidi all'olfatto molto sviluppato del gatto. Sentendo questi odori il gatto non si avvicinerà alle piante. Si possono posizionare in dei vasetti o piattini dislocati all'interno dell'orto o del giardino.

Continua la lettura
58

Le bottiglie di plastica trasparenti

Nel secondo caso, si può optare per l'utilizzo di alcune bottiglie di plastica trasparenti. Esse devono essere riempite con dell'acqua e devono essere posizionate nelle immediate vicinanze delle piante che vogliamo salvaguardare. Si dice che i riflessi provocati dalle bottiglie diano fastidio alla vista dei gatti oppure che la sola vista dell'acqua li spaventi, per questo potrebbero essere un valido alleato.

68

L'erba gatta

I rimedi naturali non sono assolutamente da sottovalutare. L'erba preferita del nostro amico gatto potrebbe venirci in aiuto. Se si posizionano dei vasetti di erba gatta nelle zone limitrofe alle proprie piante, si potrà essere sicuri di attirare il gatto solo su di essi. Un'altra soluzione è rappresentata dai ciottoli o dalla pacciamatura. Se si riempie con essi tutta la zona intorno alla pianta, il gatto sicuramente non andrà a scavare buche dove non vede la terra in superficie.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper capire come poter allontanare i gatti dalle piante, è un aiuto concreto, a cui non bisogna rinunciare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

5 modi per proteggere le tartarughe dal caldo

Le tartarughe, essendo rettili, sono creature eteroterme, il che significa che la loro temperatura corporea è la stessa dell'ambiente in cui vivono. Esse non sono, a differenza dei mammiferi, dotate di strutture che permettono di regolare il calore del...
Cani

Tutto sul bassotto

Se stai pensando di adottare un bassotto è importante ricordare che ogni razza ha le sue caratteristiche che, anche se non sono così rigide perché ogni cane sviluppa il suo temperamento personale, tuttavia danno delle indicazioni preziose. Prima di...
Altri Mammiferi

Come allontanare le nutrie con metodi naturali

Molti agricoltori, ma anche persone che hanno un piccolo orto in giardino, devono affrontare il problema generato dalla presenza delle nutrie. Si tratta infatti di animali, che per caratteristiche somatiche sono molto simili ai ratti, e se riescono ad...
Cani

Come scegliere i giocattoli per il cane

Per tutti gli amanti degli animali, ed in particolare per tutti quelli che possiedono un cagnolino, questa è la guida che fa per voi. Tutti i cani hanno bisogno di giocare, di stare in movimento, sia per non annoiarsi ma anche per restare tranquilli...
Gatti

Gatti: quale lettiera scegliere

I gatti sono tra gli animali da compagnia, per l'uomo, preferiti insieme ai cani. Prendersi cura di un gatto necessita, sicuramente, di una buona dose di affetto e di passione. È necessario prestare la massima attenzione all'alimentazione di questo animale,...
Cura dell'Animale

Come fare un terrario tropicale

Se avete il pollice verde ma lo spazio in giardino è poco, perché non creare un proprio mini-mondo pieno di piante lussureggianti e belle, creando terrario tropicale? Quest'ultimo offre una vasta gamma di opzioni: può essere una vera e propria oasi...
Cani

Tutto sul Siberian Husky

Il Siberian Husky attualmente non mantiene l'originaria funzione di cane "da lavoro". Infatti, da cane utilizzato dagli esquimesi per il traino delle slitte si è trasformato nel tempo in un animale da compagnia. Leggendo questo tutorial si possono avere...
Animali da Compagnia

Come scegliere il cucciolo che fa per voi

Avete voglia di trovare un nuovo compagno con cui condividere la vostra vita e i vostri momenti più belli, ma non sapete come scegliere il cucciolo che fa per voi? Qui sotto potrete trovare una guida con dei consigli utili per aiutarvi a decidere quale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.