Come tosare un setter inglese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cura dei cani deve essere una delle nostre priorità. I nostri amici a quattro zampe si getterebbero nel fuoco per noi, e quindi accudirli e coccolarli è francamente il minimo. Tra le razze canine più pregiate vi è sicuramente il setter inglese, ed è anche una di quelle che ha bisogno di più attenzioni. Il pelo, in particolar modo, ha bisogno di molta cura, e quando si rivela necessario, bisogna anche saperlo sfoltire. In questa guida vedremo come tosare un setter inglese e perché farlo.

26

Utilizzi del Setter

Il setter inglese è utilizzato soprattutto per la caccia. Il suo uso in questo settore deriva dal fatto che ha un olfatto molto sviluppato che gli permette di sentire l'odore delle prede a distanze molto elevate oppure odorare le tracce della cacciagione anche dopo ore. È un cane davvero notevole ma deve essere salvaguardato, in primo luogo per la sua salute, ma anche per preservare le sue eccezionali qualità.

36

Tagliare le frange del pelo

È ormai risaputo che i cosiddetti "forasacchi" (quelle spighette appuntite che spuntano nell'erba durante i periodi caldi) sono i grandi nemici della pelle del cane perché, infiltrandosi all'interno del pelo, possono causare seri problemi di salute ai nostri amici. Per prevenire questo pericolo bisogna essere attenti nel tagliare le frange di pelo del setter inglese che tendono a distinguersi dal resto del mantello. Il pelo dovrebbe essere tagliato sulle zampe, nelle vicinanze dell'ano, sul ventre e sulla parte bassa delle orecchie.

Continua la lettura
46

Scegliere se tosarlo totalmente o solo su alcune parti

Quando si tratta di tosare il setter inglese bisogna valutare se farlo in modo totale o solo su determinate parti, come abbiamo considerato prima. Il setter in particolare è in grado di resistere a temperature molto alte quindi tosarlo totalmente potrebbe avere degli effetti negativi sulla sua pelle che non è abituata al contatto diretto con il sole. Non bisogna decidere di tosarlo motivati dalle temperature ma solamente per una questione di pulizia e di salute del cane poiché frequentando boschi o campi, nel caso in cui sia utilizzato per la caccia, sicuramente il suo pelo e le sue frange attireranno e tratterranno molti corpi estranei soprattutto nei punti dove il pelo è più folto e lungo.

56

Fare attenzione all'alimentazione del setter

Oltre alla semplice tosatura, per salvaguardare la salute del setter è importante anche fare alcuni gesti quotidiani, come ad esempio dargli solo crocchette di assoluta qualità, o spazzolarlo quotidianamente per ripulire i corpi estrani che si sono depositati durante una battuta di caccia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sul setter inglese

Le origini del setter inglese risalgono al 1500, ma è intorno al 1800 che questa razza, con accoppiamenti selezionati, si è perfezionata. Questi stupendi quadrupedi divennero famosi nel mondo intorno alla fine del 1800; il primo allevamento in Italia...
Cani

Come addestrare un setter inglese

Il cane è sicuramente uno dei migliori amici dell'uomo, ma se decidiamo di adottarne uno per farlo vivere con noi, dovremo sempre ricordarci che è un animale e che ha bisogno di un adeguato addestramento per poter vivere senza alcun problema a contatto...
Cani

Come scegliere il cane adatto a tutta la famiglia

Il cane è uno degli animali preferiti dai bambini; soprattutto se cucciolo il suo musetto dolce, i suoi occhi desiderosi di amore, la sua vivacità e la voglia di correre lo rendono, agli occhi dei più piccoli, il perfetto compagno di giochi. I cani...
Cani

Come addestrare cani da caccia

Il cane è sicuramente, tra gli animali domestici, il miglior amico dell'uomo. Esso infatti è in grado di dare amore e affetto al proprio padrone e di essere leale. Ci sono però delle particolari razze di cani che vengono addestrate per la caccia. Nella...
Cani

Come Allevare L'Epagneul Breton

L'Epagneul Breton è una razza di cani di origine francese, riconosciuta dalla FCI (Standard N. 95, Gruppo 7, Sezione 1). Nel 1387 il conte Gastone Phoebus, nel suo famoso "Livre de la chasse", ritiene questo cane originario della Spagna, da cui il nome...
Cani

I cani che abbaiano poco

I cani sono, senza alcun dubbio, i migliori amici dell'uomo! I cani possono essere gli animali domestici da compagnia più amabili, affidabili ed affettuosi per gli esseri umani. Eppure i cani domestici possono trasformarsi in un serio problema quando...
Cani

Come tosare un cocker

Quando comprate un cucciolo di cocker dovrete tenere in conto che è un cane che necessita di molte cure, soprattutto quel che concerne il suo pelo. Per mantenerlo lucido, pulito e bello, occorrerà tosarlo una volta al mese, oltre che pettinarlo tutti...
Cani

5 motivi per cui è meglio non tosare il cane

Se in questa estate torrida. Guardando il vostro cane, provate il desiderio intenso di tosarlo per proteggerlo dalla calura, fermatevi, siete ancora in tempo. Tosare il cane non è mai una buona idea a meno di gravi problemi come la miasi, disturbo in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.