Come trovare la pensione giusta per il tuo gatto durante le vacanze

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come trovare la pensione giusta per il tuo gatto durante le vacanze. Quando arriva l'estate si ripresenta sempre il problema su dove lasciare i propri amici pelosi. I gatti non si affezionano solo alla casa ma anche ai padroni per cui prima di decidere di lasciarlo è opportuno pensarci bene. Attualmente ci sono delle strutture in tutta Italia che offrono la soluzione a questo problema. Però prima di inserire l'animale è consigliabile fare un'attenta valutazione dei pro e dei contro.

24

Consultare un veterinario

La prima cosa da fare è quella di prendere in considerazione l'età del felino in questione. Infatti, gli esemplari giovani si adattano meglio alla vita in pensione; invece, i gatti anziani necessitano di un'alimentazione più ricercata e di un ambiente tranquillo. Per questo motivo è preferibile ascoltare il parere di un veterinario esperto. Sicuramente la decisione migliore sarebbe quella di non spostare il felino dal suo ambiente in quanto le altre situazioni possono essere fonte di stress che si ripercuote sull'organismo dell'animale.

34

Verifica della struttura

Se si decide di portare il gatto in vacanza è opportuno andare di persona a verificare lo stato della struttura. Quest'ultima deve essere fornita di ambienti grandi e confortevoli. Le gabbie devono essere pulite e ariose; inoltre, il personale specializzato deve essere in grado di far fronte a tutte le esigenze dell'animale. Bisogna controllare l'alimentazione e la salute ed allo stesso tempo si deve essere capaci di fronteggiare le eventuali emergenze utilizzando numeri di telefono di cliniche veterinarie che funzionano 24 ore su 24. Le persone devono agire con fermezza e dolcezza; comunque bisogna diffidare di chi si presenta facendo molte moine.

Continua la lettura
44

Criteri di assistenza

Alcune strutture offrono più tempo dedicato al gioco che alla spazzolatura. La prevenzione delle malattie deve essere una priorità della pensione per animali. Alimenti e ciotole d'acqua devono essere puliti e sterilizzati tutti i giorni. Se il gatto ha particolari esigenze dietetiche devono essere soddisfatte. Le buone strutture richiedono che gli ospiti siano vaccinati regolarmente contro le malattie trasmissibili. Inoltre, il gatto deve essere privo di pulci. Se già viene utilizzato per il gatto un prodotto specifico per le pulci bisogna far annotare al personale della struttura il dosaggio e la marca che si deve adoperare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
Gatti

Come scegliere una cat sitter

È arrivato il tanto sospirato momento delle vacanze estive. Un meritato riposo lontano dai problemi e dagli affanni atteso da noi umani per ben 11 mesi. Se da un lato il nostro cuore esulta per questo imminente evento, dall'altro sanguina perché significa...
Volatili

Curiosità sull'albatro

L'albatro (famiglia Diomedeidae) è un grande uccello marino dal piumaggio candido e il becco uncinato. Prima di svelarvi le principali curiosità sull'albatro, ve lo presento. La sua famiglia comprende 21 specie, che in totale popolano vaste aeree oceaniche...
Cani

Consigli per fare il dogsitter

Se il cane è il vostro animale preferito e volete trascorrere del tempo con lui, potete scegliere di iniziare il lavoro di dogsitter. Sempre più persone si affidano infatti ad un dogsitter, ovvero qualcuno che attenda alle necessità del proprio cane....
Animali da Compagnia

Cani e gatti in vacanza: 10 regole per farli stare bene

Coinvolgere il proprio animale domestico in ogni attività della famiglia, è un'esperienza piacevole e gratificante sia per i proprietari che per cani e gatti. Nonostante sia indispensabile un minimo di pianificazione in più, è possibile portare con...
Cani

Come adottare un cucciolo di cane poliziotto

Da pochi anni, in Italia, i cani poliziotto vengono scelti e acquistati nell'età compresa tra i 12 e i 36 mesi nei canili di tutta l'Europa. Questi vengono addestrati meticolosamente alla loro mansione assegnata (Anti-Droga, Ricerca Corpi in vita, etc.),...
Gatti

Come far sverminare il gatto

Quando si adotta un gatto appena nato o già piuttosto grande, bisogna innanzitutto sverminarlo. Questo serve per tutelare l'igiene e il benessere fisico del gatto, ma anche per garantire la sicurezza e la pulizia dell'ambiente casalingo dove verrà ospitato...
Gatti

Come abituare il gatto al collare

Il collare non è un'esclusiva dei cani. Anche i gatti possono indossarlo senza alcun problema. Tuttavia, prima di farlo, dovranno abituarsi. Mediante il collare, il proprietario potrà riconoscere il proprio felino tra tanti, anche in mezzo ad un prato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.