Come vedono i gatti e i cani

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Spesso pensiamo che i nostri amici animali abbiano abilità percettive analoghe alle nostre, e quindi vedano, sentano e si rapportino al mondo circostante esattamente come noi esseri umani.
In realtà le cose stanno in modo molto diverso, ogni specie animale ha infatti caratteristiche e abilità specifiche.
In questa guida ci soffermeremo sulla percezione visiva, e approfondiremo in particolare come vedono i cani e i gatti.
Intanto possiamo dire che tutti gli animali, compresi quelli più semplici (i piccoli insetti o gli invertebrati) sono dotati di organi della vista; tuttavia nessuno di loro vede come noi esseri umani, soltanto alcune particolari scimmie, infatti, hanno una percezione visiva assimilabile a quella dell’uomo.

24

Perchè ogni animale ha una propria percezione visiva

Ci chiediamo a questo punto come mai tra gli animali ci siano significative differenze nella percezione visiva di ciò che ci circonda.
La risposta a questa domanda si collega direttamente al tema dello stile di vita di ciascuna specie e alla necessità di adattarsi al proprio tipico ambiente.
Ciascuna specie animale ha perfezionato le proprie abilità in rapporto a ciò che è più utile per la propria sopravvivenza. Animali che vivono sopratutto nella penombra, ad esempio, hanno caratteristiche che li rendono abili a vedere in assenza di luce, ma meno capaci di vedere in ambienti molto illuminati; alcuni insetti non sono capaci di distinguere le forme, ma riescono a percepire i movimenti repentini di un corpo come segnali di pericolo e quindi a sfuggire velocemente (è per questo che non riusciamo facilmente a catturare mosche e zanzare!).

34

La percezione visiva dei gatti

L’occhio è l’organo deputato alla vista, dalla sua tipica conformazione dipende il modo in cui viene percepito il mondo circostante.
I gatti, ad esempio, hanno un campo visivo più ampio di quello degli umani, quindi riescono ad abbracciare con lo sguardo un panorama più esteso rispetto a quanto riusciamo a fare noi, tuttavia le immagini percepite dai nostri amici felini sono meno definite e più sfocate rispetto alle nostre.
I gatti vedono a colori, anche se sembra che non li distinguano tutti chiaramente ma che, invece, abbiano la vista simile a quella dei daltonici; vedono molto meglio da vicino piuttosto che da lontano e infine, ma questo è risaputo, riescono a vedere molto bene in ambienti poco illuminati.

Continua la lettura
44

La percezione visiva dei cani

Anche i cani riescono a vedere bene in assenza di luce, gli antenati della loro specie, infatti, erano predatori notturni e quindi l’organo della vista si è perfezionato in questo tipo di visione.
Cosi come i gatti, anche i cani hanno un campo visivo maggiore di quello dell’uomo e riescono a vedere gli spazi e i panorami in modo più ampio.
Per quanto riguarda la percezione dei colori sembra che riescano a distinguere più chiaramente il giallo e il blu, mentre la percezione degli altri colori sia meno definita. Infine, riescono a percepire i dettagli di ciò che vedono soltanto a distanza ravvicinata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come smaltire i bisogni del cane

Il cane è in assoluto l'animale domestico più adottato dalle famiglie di tutto il mondo, ma che, a differenza del gatto e degli altri animali domestici, preferisce espletare i suoi bisogni all'esterno della casa. Per questo motivo, spesso si vedono...
Cani

Come curare la leishmaniosi canina

La leishmaniosi è una malattia canina grave ed insidiosa, dovuta all'infestazione delle cellule della pelle e delle mucose da parte del protozoo flagellato Leishmania. Il periodo di incubazione ha una durata assai variabile, da alcune settimane a qualche...
Cani

10 modi in cui i cani dimostrano il loro amore per noi

I cani sono degli animali fantastici, ma solo chi li possiede può capirlo.Si affezionano moltissimo ai loro padroni e gli sono completamente fedeli.I cani inoltre amano incondizionatamente chi li tiene con loro, senza fare differenze.Di seguito scoprirete...
Animali da Compagnia

5 consigli per traslocare con i nostri cani e gatti

Traslocare di casa è fonte di stress non solo per noi umani ma anche per i nostri amici a 4 zampe. I cani ed in misura maggiore i gatti posso vivere il momento del trasloco come un momento fastidioso. Ciò è dovuto al cambio dell'ambiente casalingo...
Cani

Errori comuni nell'educazione di un cane

Spesso chi prende un cucciolo per la prima volta non sa cosa vuol dire educarlo. Se non vengono definiti fin da subito i limiti al vostro cane, col passare del tempo diventerà ingestibile. La convivenza potrebbe diventare davvero dura. Ma, con qualche...
Cura dell'Animale

Come controllare i denti di un cavallo

"A caval donato non si guarda in bocca". Questo antico e saggio proverbio indica la condizione di chi, avendo ricevuto un dono, non deve stare a guardarne gli eventuali difetti. Infatti, nel caso del cavallo, è dai denti che si può rilevare l'età dell'animale...
Gatti

5 regole per far dimagrire il tuo gatto

Sono molti i gatti che si trovano in una condizione di sovrappeso; si tratta, nella maggior parte dei casi, di gatti che vivono in casa senza avere l'opportunità di uscire. A favorire i chili in più è anche la sterilizzazione, operazione che induce...
Altri Mammiferi

Tutto sulle orche

L'orca è uno splendido esemplare appartenente al regno del mare. In questa guida conoscerete tutto ciò che c'è di più saliente da sapere sulle orche; oltre ad evidenziare le sue caratteristiche morfologiche, scopriremo le sue abitudini, e anche alcune...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.