Coniglio nano ariete: cura e alimentazione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Negli ultimi anni, il coniglio nato si è affiancato con grande successo al gatto e al cane come animale da compagnia, perché suscita simpatia, è morbido e piuttosto buffo. I conigli nani, oltre che in appositi allevamenti, possono essere acquistati facilmente anche in diverse fiere o all'interno di mercati; purtroppo, non tutti coloro che portano un coniglietto in casa sono a conoscenza delle sue esigenze. Inoltre, il coniglio nano è piuttosto delicato e deve essere curato adeguatamente per non rischiare che si ammali. In questa guida verranno forniti dei consigli in merito alla cura e all'alimentazione del coniglio nano ariete, una razza che deve il suo nome alle caratteristiche orecchie molto lunghe.

25

Quando un cucciolo di coniglio nano ariete giunge nella sua nuova casa, i primi giorni è opportuno lasciarlo tranquillamente ambientare nella gabbietta, senza forzarlo in alcun modo ad uscire. Quest'ultima non dovrebbe presentare un fondo grigliato, che potrebbe essere pericoloso per le articolazioni del coniglio; meglio un fondo in plastica, che risulta anche più semplice da pulire. Non spostare la gabbietta di stanza in stanza; mantenerla nello stesso posto, in modo che l'animale riesca a prendere confidenza con l'ambiente. Provare ad accarezzarlo per trasmettergli sicurezza, evitando movimenti improvvisi che potrebbero spaventarlo.

35

Lasciandolo almeno un paio di giorni nella gabbietta imparerà ad usare la lettiera; in seguito, quando potrà girare per casa libero, tornerà sempre nello stesso posto per espletare i suoi bisogni. Per quanto riguarda la composizione della lettiera è sconsigliato l'utilizzo del truciolato, perché potrebbe contenere delle sostanza tossiche dannose per il coniglio; preferire il tutolo di mais, pulendo la lettiera quotidianamente. Dopo pochi giorni aprire la gabbietta, lasciando che sia lui a decidere quando uscire a perlustrare la zona circostante; trascorso ancora qualche giorno sarà pronto per conoscere anche il resto della casa.

Continua la lettura
45

Il coniglio ariete deve essere vaccinato per tutelarlo, principalmente, da due malattie, la mixomatosi e la malattia emorragica di tipo virale; sarà, in ogni caso, il veterinario a fornire il giusto vaccino, la cui composizione può variare a seconda dei casi. Se il coniglio vive in un ambiente chiuso un consiglio è quello di provvedere alla sua sterilizzazione, che eviterà problemi di marcatura territoriale e di aggressività; quest'ultimo punto è molto importante soprattutto nel caso di presenza di bambini nella stessa unità abitativa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come Riconoscere Il Coniglio Testa Di Ariete

Questa guida è dedicata ad uno degli animali da compagnia più amati dai bambini che è possibile tenere anche in appartamento data la piccola mole e la sua mansuetudine. Stiamo parlando dei conigli nani, più precisamente dei conigli denominati "testa...
Animali da Compagnia

Coniglio nano: le malattie più comuni

Tutti coloro che amano gli animali, e in particolare se sono amanti dei coniglietti, sanno molto bene che il coniglio nano è un animale molto sensibile e delicato, Per questo motivo è fondamentale prestare molta attenzione alla sua salute fisica. In...
Animali da Compagnia

Come occuparsi di un coniglio nano testa di leone

Il Coniglio nano "Testa di Leone" appartiene alla famiglia dei Leporidi. Non si tratta infatti di un roditore come molti erroneamente credono. Deve il suo nome alla caratteristica criniera leonina, singola o doppia, intorno al collo. Comunemente, è...
Animali da Compagnia

Come lavare un coniglio nano

In questi ultimi anni, oltre a cani e gatti, le case di molti italiani hanno iniziato ad ospitare altri animali da compagnia; tra questi ultimi uno dei più amati dai bambini è sicuramente il coniglio nano. La sua immagine dolce e il suo pelo morbido...
Animali da Compagnia

10 consigli per accudire un coniglio nano

I conigli nani sono degli animali molto vivaci, giocherelloni e da compagnia. Di solito si pensa al cane o al gatto come animale da compagnia, ma anche i conigli possono dare grandi soddisfazioni affettive. Un coniglio nano vive in media tra i 3 e i 5...
Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio nano

Esistono molteplici razze di conigli, i quali ormai sono divenuti animali da compagnia molto apprezzati. Essi, infatti, possono vivere anche in appartamento e non richiedono cure costanti come avviene per i cani o per i gatti. Tra le razze più ambite...
Animali da Compagnia

Come addestrare coniglio nano

Il coniglio nano è uno degli animali domestici più amati soprattutto dai bambini. Tenero, simpatico e con lo sguardo dolce e curioso, il coniglietto ammalia chiunque si trovi in sua presenza e accarezzi il suo morbido pelo. Il suo fascino però non...
Animali da Compagnia

Tutto sulla riproduzione dei conigli ariete

Il coniglio ariete ma detto anche nano, e chiamato con il suo nome specifico "Oryctolagus cuniculus", è un'animale ad utilizzo domestico. Esso è caratterizzato da orecchie pendenti inabilitate al movimento che gli permettono all'animale di regolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.