Consigli per allevare una iguana

Tramite: O2O 18/01/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mondo animale è molto ricco di esemplari. Tra questi è impossibile non annoverare l'iguana, rettile molto simile ad una lucertola ma dalle dimensioni nettamente maggiori. Il suo habitat si estende dal Messico meridionale fino al Brasile centrale, al Paraguay, le Galapagos, la Bolivia e i Caraibi. Il sauro richiede particolari accorgimenti che non sempre il negoziante fornisce a chi lo vende. Prima di comprare un esemplare di iguana, risulta essere particolarmente importante informarsi sulle sue abitudini, l'habitat, l'alimentazione e le eventuali variazioni di dimensioni, questo per donargli una vita sana e dignitosa. Vediamo quindi insieme, a tal proposito, alcuni consigli utili per allevare in modo corretto una iguana.

26

Occorrente

  • Teca 3 metri x 2
  • Vaschetta d'acqua
  • Tronco
  • Lampade
  • Umidificatore
  • Tappetino sintetico
  • Termostato e termometro
  • Per l'alimentazione: petali di rosa, lattuga, foglie, frutti di stagione e tropicali
36

L'iguana è un animale molto delicato e non è facile da accudire. Al momento dell'acquisto, assicuratevi che abbia tutti i certificati di accompagnamento in regola. Il luogo ideale per accogliere il rettile in casa è una teca piuttosto capiente in vetro. L'iguana cresce molto rapidamente. Le dimensioni più adeguate, dunque, sono di tre metri per due, con pareti che permettono ai raggi UV di filtrare, e aperture laterali o in alto per il corretto circolo dell'aria. Per il fondo, è preferibile usare dei tappetini sintetici da poter lavare almeno una volta a settimana. Oltre ad essere igienici, assicurano che l'animale non ingoi nulla che possa causare blocchi intestinali o il soffocamento.

46

La temperatura all'interno del terrario deve essere il più possibile simile a quella dell'habitat naturale, per contribuire ad attivare il metabolismo. Per tenere sempre sotto controllo le temperature, si possono usare dei termostati che impediscono alla teca di surriscaldarsi. Un altro fattore importante è l'umidità. Essa deve aggirarsi intorno all'85%. A tal proposito, è possibile utilizzare uno spruzzino oppure un umidificatore. Un accessorio che non può mancare è un tronco, poiché queste meravigliose creature amano stare arrampicate sugli alberi. Inoltre, le iguane sono grandi nuotatrici, dunque, è opportuno inserire una zona con dell'acqua.

Continua la lettura
56

L'iguana è erbivora. La dieta deve essere varia e basarsi sul consumo di foglie, fiori, frutti di stagione o tropicali e lattuga. Vietate le patate e le foglie di pomodoro, che potrebbero causare disturbi gastrointestinali. Caratterialmente è un animale solitario ma molto pacifico. A contatto con gli esseri umani, però, può diventare aggressivo. L'approccio deve essere molto graduale, familiarizzando con calma, accarezzandolo sotto il mento. Non va mai toccato sulla testa, poiché proprio lì risiede il "terzo occhio" che serve ad individuare le fonti di calore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il fondo, è preferibile usare dei tappetini sintetici da poter lavare almeno una volta a settimana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Come addomesticare un'iguana

Fra i sauri, gruppo di rettili al quale appartengono le lucertole, l'iguana si presenta di dimensioni maggiori. La lunghezza varia da un minimo di 180/250 cm fino a raggiungere, in alcune specie, anche i sei metri. Dimensioni mai comunque raggiunte dall'iguana...
Rettili e Anfibi

Come Acquistare Legalmente Un'Iguana

Tante persone pensano di tenere un'iguana dentro casa tranquillamente, però quello che non sanno forse è che siccome l'animale è esotico, occorrono certi certificati. Il certificato essenziale è chiamato CITES, e dovrà necessariamente rilasciato...
Rettili e Anfibi

Cosa dar da mangiare ad un'iguana

Le iguane sono animali erbivori, che necessitano di un'alimentazione bilanciata, nella quale il rapporto calcio-fosforo deve essere pari a 2:1. In natura questi folivori mangiano foglie, fiori e frutti, eccetto che nei primi anni di vita, quando arricchiscono...
Rettili e Anfibi

Come organizzare il terrario per l'iguana

L'iguana è un animale simile alla lucertola scoperta da Darwin nelle isole Galapagos. In Italia non è possibile trovarle allo stato brado, ma solo in cattività; i negozi per animali, oltre a vendere questi rettili, sono forniti di materiali adatti...
Rettili e Anfibi

Come alimentare l'iguana

Questi affascinanti sauri, anche di dimensioni ragguardevoli e provenienti dal centro-sud dell'America, sono sempre più spesso ospiti dei terrari domestici. Allevarli in cattività, dove possono vivere parecchi anni, è possibile anche grazie ad una...
Rettili e Anfibi

10 consigli per allevare una tartaruga di acqua dolce

Facilmente reperibili nei negozi di animali o nelle fiere a prezzi accessibili, le tartarughe di acqua dolce hanno origini antichissime. Una corretta alimentazione ed il rispetto delle abitudini, le rendono molto longeve. Solitamente questi rettili sono...
Rettili e Anfibi

10 consigli per allevare tartarughe

Le tartarughe sono animali molto affascinanti e dall'aspetto preistorico. In effetti le tartarughe sono un po' preistoriche, ed hanno la straordinaria capacità di vivere per molti e molti anni, diventando centenarie. Si tratta dunque di un animale longevo,...
Rettili e Anfibi

Come costruire un terrario per l'iguana

Amare i propri animai domestici significa innanzitutto mettere loro in condizione di vivere la propria esistenza in un ambiente idoneo, il più possibile simile alle condizioni che troverebbero in natura, curando ogni aspetto nell'allestire acquari, terrari,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.