Consigli per fare l'aerosol al gatto

Tramite: O2O 01/11/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche i nostri animali necessitano di cure di tipo polmonare. Sono d'altra parte normali essere viventi che come noi si ammalano o possono soffrire anche loro di malattie respiratorie come ad esempio l'asma. È per questo motivo che bisogna prestare attenzione nei loro confronti e trovare le giuste cure per farli vivere al meglio. Ma come in molti si chiederanno, come si fa ad affrontare un tale problema? Sono animali è difficile somministrargli delle cure adeguate ma questo non frena gli esperti che trovano sempre soluzioni valide. Una cosa strana che si può far fare al gatto è l'aerosol: sembrerà strano ma anche loro possono farlo e vi sono soluzioni utili per affrontare tale problematica che vi potrà apparire complessa. Vediamo qui di seguito un paio di consigli che vi possono tornare utili per aiutare i vostri amici animali.

26

Usare il trasportino

Una soluzione piuttosto semplice è quella di mettere il gatto nel trasportino. Poiché il gatto si agiterà mettetelo a terra e mettete delle coperte (oppure chiudetelo con della plastica) e mettete delle coperte al suo interno in modo tale che stia ben comodo. In corrispondenza di uno dei fori dove sarà possibile infilare il beccuccio dell'aerosol, fate un foro così da inserirlo, e iniziate a mettere in moto l'apparecchio. Una volta finito l'aria interna sarà ancora impregnata del farmaco quindi lasciate per qualche altro minuto chiuso in modo tale che il gatto aspiri per bene.

36

Usare la maschera adeguata

Se possedete gatti piuttosto tranquilli potrete utilizzare la normale mascherina da aerosol. Potrete, se volete, mettere un piccolo elastico in modo tale da bloccarlo con la sua testa. Tenetelo con voi e cercate di coccolare il più possibile assicurandovi che aspiri il farmaco.

Continua la lettura
46

Utilizzare uno scatolone

Altri suggerimenti, se ritenete che il vostro gatto sia particolarmente attivo è quello di procurarvi uno scatolone abbastanza grande per permettergli di muoversi. In questo modo scaricherà tutta la sua furia saltellando al suo interno. Forate lo scatolone in un punto e inserite il beccuccio dell'aerosol.

56

Procurarsi un apparecchio meno rumoroso

Se notate che l'apparecchio è troppo rumoroso tanto da rendere il vostro felino irascibile, allora consiglio di procurarvi un apparecchio meno rumoroso. In base alla problematica che ha potrete usare tranquillamente la mascherina senza alcun problema. Con un apparecchio meno rumoroso non dovreste avere molti problemi.

66

Innestare un tubo di plastica nell'apparecchio

Altra soluzione se proprio non riuscite a mantenere il beccuccio dell'aerosol è quello di legare un tubo di plastica al beccuccio. Ponete questo al suo interno è durante la procedura tenetelo ben fermo così da assicurarvi che lo aspiri bene e non danneggi l'apparecchio. Potrete utilizzare questa soluzione anche facendo bollire dell'acqua in una pentola: i vapori che emana sono ideali se soffrono di raffreddore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 consigli per lasciare il gatto solo per qualche giorno

A volte subentra la necessità di doverci assentare per qualche giorno da casa nostra. Se però possediamo un gatto, dovremo anche occuparci di renderlo sereno durante la nostra assenza. Il gatto è un animale essenzialmente autonomo, ma un micio domestico...
Gatti

5 consigli per mantenere in forma il tuo gatto

Il gatto è un animale che dorme tantissimo. Il suo riposo quotidiano può contare dalle 12 alle 16 ore di sonno. Per sua natura, il gatto tende alla pigrizia, e il gatto abituato a tutti i comfort casalinghi rischia di mettere su qualche chilo di troppo....
Gatti

10 consigli per un gatto stressato

Devi sapere prima di tutto che puoi riconoscere se il tuo gatto è stressato da vari sintomi, come quando ad esempio perde l'appetito oppure fa i bisogni al di fuori della propria lettiera. Inoltre, un gatto può essere stressato quando tende ad essere...
Gatti

5 consigli per far espellere al mio gatto le palle di pelo

In questa guida sono esposti 5 consigli per far espellere al gatto le palle di pelo.Il problema delle palle di pelo nasce poiché i gatti tendono ad ingerire parte del proprio pelame durante la pulizia corporea. Parte del pelo passa attraverso l'intestino....
Gatti

10 consigli per insegnare al gatto ad usare la lettiera

Se ci apprestiamo ad adottare un gatto, è importante sapere che la lettiera è un accessorio indispensabile, per evitare che l'animale possa imbrattare la casa con i suoi bisogni quotidiani; infatti, per massimizzare il risultato, è dunque necessario...
Gatti

5 consigli per tenere un gatto in appartamento

Il gatto è tra gli animali da compagnia più apprezzati del mondo. Sono creature davvero molto particolari per indole e comportamento. È noto quanto il gatto sia un essere indipendente, che sa cavarsela da sé in molte circostanze. Tuttavia può abituarsi...
Gatti

5 consigli pratici sull'igiene del gatto

Il gatto, come tutti i felini, è un animale particolarmente pulito e che tiene molto alla propria igiene personale. Per rendere sempre lucido il suo mantello, il gatto può impiegare anche ore per pulirsi grazie all'uso della sua ruvida lingua. Oltre...
Gatti

10 consigli per togliere i cattivi odori dalla lettiera del gatto

Come il leone è il re della foresta, il gatto domestico diventa il re della nostra casa. Questo felino che si aggira per gli ambienti con passo felpato, si appropria spesso di spazi esclusivi nei quali dormire o giocare. È un animale curioso e si interessa...