Consigli per l'allevamento degli animali in fattoria

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Oggi andremo ad imparare insieme alcuni consigli per l'allevamento degli animali in una fattoria. Infatti, nel caso in cui si sia particolarmente fortunati da possedere un appezzamento di terreno, anche di piccole dimensioni, si può tentare un esperimento ed intraprendere così il mestiere di allevatore. Un'attività molto utile e redditizia, soprattutto in questo periodo di crisi che permette di poter riscoprire delle attività tradizionali e, spesso, sottovalutate. Senza ulteriori indugi quindi, iniziamo.

28

Occorrente

  • terreno agricolo
  • animali da allevamento (mucche, galline, anatre, pecore, maiali etc...)
  • mangime
38

Predisporre un ambiente accogliente

La prima cosa da fare sarà quella di predisporre il proprio ambiente in modo tale da accogliere al meglio tutti quanti gli animali che si hanno intenzione di allevare. Potrà sembrare banale, ma si tratta di un passaggio a dir poco indispensabile, il quale non va assolutamente preso sotto gamba. Ovviamente, si deve tenere in considerazione il fatto che avrete differenti tipi di bestie ed ognuna di essa avrà, appunto, differenti necessità. Di conseguenza, cambiano quelli che sono gli spazi vitali, il tipo e la quantità di mangime che si dovrà acquistare, nonché il tempo necessario alla cura quotidiana degli animali. Prima di lanciarsi in questa nuova impresa quindi, bisogna pensare a tutte queste cose, senza tralasciare il proprio stato finanziario.

48

Avere le idee chiare sugli animali da allevare

A questo punto, prima di scegliere i capi di bestiame, bisognerà avere le idee chiare su ciò che si vorrà ottenere, ovvero: latte, carne, uova, lana, formaggio e così via. Questo sarà il vostro punto di partenza. Una volta presa la decisione definitiva, dovrete concentrare i vostri fondi sulla razza degli animali da comprare, tenendo presente che razze differenti producono risultati altrettanto differenti. Tanto per fare un esempio, ci sono alcune razze di mucche che producono più latte di altre.

Continua la lettura
58

Provvedere alla riproduzione degli animali

Dopo aver scelto gli animali da allevare, ci si dovrà poi preoccupare di un altro aspetto fondamentale, ossia: della loro riproduzione. Quest'ultima non deve assolutamente essere lasciata al caso. Ci si potrebbe infatti ritrovare senza bestie o a dover gestire un vero e proprio boom di nascite impreviste. Bisogna quindi ponderare bene la scelta per far sì che questo tipo di attività proceda nel migliore dei modi e senza problemi.

68

Tenere in salute gli animali

L'ultimo consiglio invece, riguarda la salute degli animali. Una prerogativa di ciascun allevatore degno di nota affinché tale attività riesca al meglio. Si deve fare in modo di accudire le bestie nel migliore dei modi, tenendole al sicuro ed evitando di far accumulare troppo sporco nei loro giacigli. In caso di dubbi o preoccupazioni, non si deve esitare a rivolgersi a qualche veterinario, che saprà darvi tutte le indicazioni utili per evitare qualsiasi tipo di problema.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fissate prima un budget da cui partire, poiché avviare una fattoria può avere costi abbastanza elevati se si parte da zero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come allevare cani di razza

I cani si sa, sono i migliori amici dell'uomo, ma sono anche degli esseri viventi e come tali devono essere educati. Non tutti infatti riescono ad essere dei buoni padroni e ad insegnare al proprio cane la maniera migliore di comportarsi, soprattutto...
Cura dell'Animale

5 regole d'oro per la cura delle quaglie

Chi decide di allevare quaglie (attività alla quale è stato assegnato il nome di Coturnicoltura) lo fa solitamente per avere a disposizione le uova che, oltre ad avere un sapore invitante, presentano ottimi valori dal punto di vista alimentare. In particolare,...
Cani

Come diventare un'allevatore di cani

La gestione di un allevamento di cani non è facile, infatti l'avvio di questo tipo di attività richiede un investimento significativo, del tempo, del denaro, delle licenze e un'assistenza veterinaria. L'attività può essere gratificante se amate una...
Cura dell'Animale

Come sostenere gli animali abbandonati

In questa guida andrete a vedere come sostenere gli animali abbandonati. Ultimamente, infatti, è sempre più frequente questo argomento. Li animali non si devono abbandonare o in loro si instaurerà un comportamento insolito. Si tratta di trauma post-abbandono....
Cura dell'Animale

Come allevare i bovini

I bovini che vengono allevati nella Penisola Italiana fanno parte di razze differenti: talune sono adeguate come animali da carne, mentre le altre sono ideali quando si desidera puntare sulla produzione del latte. A prescindere dalla razza che decidete...
Cura dell'Animale

Come costruire un recinto per i maiali

Quando si ha a disposizione un allevamento di animali da fattoria, è necessario fare attenzione a rendere sicuro il posto in cui si fanno stare. Per poter sistemare al meglio un allevamento all'aperto, è sicuramente necessario utilizzare una recinzione...
Volatili

Come allevare i parrocchetti

La schiusa delle uova e la nascita dei piccoli sono il momento più bello e più emozionante che la passione per i pappagalli possa dare. Per la loro riproduzione e per il loro allevamento occorre tenere conto di alcuni accorgimenti, sia in tema di alimentazione...
Invertebrati e Insetti

Come allevare il baco da seta

Bombyx mori, meglio conosciuto come baco da seta, è un insetto che appartiene alla famiglia Bombycidae proveniente dall'Asia centro-orientale, che si nutre solo di foglie di gelso.Esso è molto conosciuto sul mercato perché serve alla produzione della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.