Consigli per mantenere lucido il pelo del barboncino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete un barboncino ed intendete mantenere il suo pelo sempre lucido e soprattutto sano, è importante curarlo sia esteriormente che internamente sottoponendolo rispettivamente a frequenti lavaggi e ad una dieta appropriata. In riferimento a ciò, ecco una lista con alcuni utili consigli su come massimizzare il risultato.

26

Sottoporre il barboncino ad una dieta

Un primo consiglio per curare il pelo del vostro barboncino consiste nel sottoporlo ad una dieta equilibrata dove prevalgono sostanze nutritive ricche di aminoacidi, proteine e acidi grassi. Questi ultimi come ad esempio gli Omega 3 (presenti nel pesce azzurro) conferiscono al pelo una maggiore forza, con conseguente diminuzione di perdita e soprattutto tanta lucentezza che ne esalta le caratteristiche strutturali.

36

Spazzolare il pelo frequentemente

Un altro ottimo consiglio per mantenere sempre lucido il manto del vostro barboncino, consiste nello spazzolarlo eliminando i peli superflui e lo sporco che tendenzialmente si annida nei suoi tradizionali boccoli specie se il cane frequenta zone all'aperto come ad esempio il giardino. Tale accortezza deve essere abbastanza frequente e stimata in almeno tre volte a settimana, usando una spazzola di legno con setole lunghe e non troppo strette.

Continua la lettura
46

Optare per dell'olio di ricino

Lavare il barboncino è un altro ottimo modo per mantenere il pelo sempre pulito e lucido. In merito il consiglio è di utilizzare uno shampoo neutro, e anche non specifico per cani come ad esempio quello per i bambini. Si tratta infatti di un prodotto in grado di rispettare il Ph e la sensibilità della pelle. Dopo il lavaggio per ottimizzare il risultato, si può optare per dell'olio di ricino da strofinare sul pelo con una spazzola per abiti. Il prodotto conferisce in questo caso maggiore lucentezza, ed è in grado anche di rinforzare il pelo alla radice. In alternativa va bene anche un infuso a base di rosmarino che una volta raffreddato va applicato sul pelo rendendolo più lucido del solito.

56

Acquistare un antiparassitario

In tutti i cani a pelo lungo o con boccoli e ricci particolari come nel caso del barboncino, è importante sapere che se vi si annidano dei parassiti tendono a minare la salute dell'intero manto, oltre che privare il cane delle sostanze naturali e nutritive presenti nel suo corpo. Un pelo senza parassiti cresce dunque sano e soprattutto lucido, tenendo conto anche che il barboncino non sarà nemmeno costretto a grattarsi a sangue e ad imbrattare il pelo fino a renderlo opaco. L'acquisto di un antiparassitario specifico è dunque vivamente consigliato, anche per mantenere intatte le condizioni di salute del cane.

66

Arricchire il pelo di sostanze nutritive

Anche i nostri amici a 4 zampe della specie barboncini possono mantenere il loro pelo sano e lucido, se lo arricchiamo di sostanze nutritive che possiamo trovare in alcuni validi prodotti naturali come ad esempio l?Aloe vera. Quest'ultima infatti, è consigliata poiché serve a lenire le irritazioni della cute del vostro amato cane, e nel contempo conferisce al pelo una maggiore lucentezza dopo il lavaggio e alcuni colpi di spazzola sui boccoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come lisciare il pelo del barboncino

Tutti i cani necessitano di essere lavati e spazzolati regolarmente: si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma necessaria, in quanto consente di rimuovere il pelo morto e, con esso, polvere e sporcizia. I cani a pelo lungo, inoltre, possono essere...
Cani

Come tagliare il pelo di un barboncino

Il barboncino è un cane che viene adottato molto spesso in famiglia, poiché ha un buon carattere, è di grande compagnia, e la sua piccola taglia lo rende adatto a vivere anche in un appartamento di modeste dimensioni. Il barboncino si caratterizza...
Cani

Come tagliare il pelo a un barboncino di Yorkshire

Lo Yorkshire è un cane di piccola taglia con un mantello così folto, da arrivare a coprirgli persino gli occhi. A differenza di molte altre razze canine, quella del barboncino di Yorkshire non è soggetto a muta stagionale, e ciò ne semplifica di molto...
Cani

Come fare per rendere lucido il pelo del tuo cane

Per un cane il pelo è molto importante: è la sua più importante risorsa di termoregolazione. Occupandoci del nostro cagnlino, ovviamente, pensiamo anche a rendere il suo pelo più lucido e folto e questo per lui è sempre un bene. Ma ora ricordiamo...
Cani

Come mantenere sano il pelo del cane

Per avere un aspetto sano ed in buona salute, il nostro fedele amico peloso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Soprattutto, se vogliamo che abbia un pelo lucido e morbido, dove occorre fargli seguire un'alimentazione equilibrata. Tuttavia, c'è da...
Cani

Come fare per mantenere bello e sano il pelo del cane

Amare il proprio animale domestico significa avere cura di lui. Grazie a delle accortezze il nostro cane avrà un pelo lucido, florido e ben curato. La difficoltà a mantenere bello e sano il pelo del cane dipende dalla razza, dall'età e dalle condizioni...
Cani

Come toelettare un barboncino

Il barboncino è una razza di cane molto amata e apprezzata. È forse il cane più comune e in giro se ne vedono molti, in vari colori e acconciati in modi originali e diversi tra loro. Come toelettare un barboncino? Esistono diverse correnti di pensiero...
Cani

Come nutrire un barboncino nano

Il barboncino nano è un cane di origine francese, possiede un olfatto molto sviluppato e perciò in passato veniva spesso usato come cane da tartufo. Molto socievole, è adatto alla vita famigliare in quanto molto giocherellone ed ubbidiente. Come tutte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.