Consigli per regolare lo schiumatoio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni allevamento che si rispetti dispone degli strumenti adeguati per il suo funzionamento. Oggi parliamo del acquario marino tropicale ed in particolare di uno strumento molto semplice ma altrettanto funzionale per garantire vita ai coralli. Stiamo parlando dello schiumatoio, all'inglese denominato "skimmer". La sua funzione è abbastanza comprensibile: ha lo scopo di schiumare le proteine ed i lipidi di scarto contenuti nell'acqua con la finalità ultima di eliminare quelle sostanze organiche superflue contenute nella vasca. Questo attrezzo quindi è indispensabile per una vasca allestita in modo fai-da-te secondo la metodologia berlinese o dsb e favorisce la qualità dell'acqua tale per cui i coralli possono trovare lunga vita. Di seguito vediamo il suo funzionamento e dei consigli per regolare e posizionare correttamente lo schiumatoio.

26

Le funzioni di uno schiumatorio

Vediamo prima di quali elementi è composto: c'è una colonna che entra in contatto con l'acqua e funge da camera di miscelazione acqua-aria, poi c'è una sorta di tubo di risalita detto "collo" da cui passa la schiuma che raggiunge poi il bicchiere di contenimento della schiuma stessa che poi viene rimossa meccanicamente a mano. Proprio la schiuma serve all'eliminazione del materiale organico a sua volta costituito da particelle idrofobe e idrofore. Il principio schiumogeno interviene proprio grazie a questa proprietà delle molecole e consiglio in modo particolare il lettore di approfondire questo aspetto chimico in forum appositi. Il consiglio più pratico in questo caso è fare in modo che lo skimmer riesca a pescare da una superficie aria-acqua più ampia possibile per poter generare la maggiore quantità di bolle.

36

Verifica del funzionamento

Una volta scelto ed installato lo schiumatoio (mmonopompa o doppiapompa) si rende necessaria la sua regolazione. Il consiglio fondamentale a cui si deve prestare attenzione è accertarsi fin da subito che la miscela aria-acqua raggiunga correttamente il collo e arrivi al bicchiere senza riempilo d'acqua. Sostanzialmente deve fermarsi dentro il bicchiere fino al limite del trabocco.

Continua la lettura
46

Elementi da regolare

Verificare che lo skimmer riesca a schiumare molto. La regolazione dipende molto dal modello scelto. Ci sono modelli che possono essere regolati intervenendo sul carico d’acqua, sull'estensione in altezza del collo interno e della quantità di aria incorporata, in altri modelli dal sistema più semplice è sufficiente intervenire su una "valvola" di regolazione rapporto acqua/aria. Nel caso si fosse optato per uno schiumatorio a monopompa si può regolare il livello di acqua in sump.

56

La pulizia

Anche la corretta manutenzione e pulizia consente ad uno schiumatoio di lavorare correttamente. Quindi, una volta installato, è necessario avere l'accortezza di pulire il bicchiere, rimuovendo il contenuto anche se non è totalmente pieno. L'operazione deve essere svolta almeno ogni 3 gg per avere un'ottima schiumazione.

66

La taratura

Altro consiglio utile è quello di scegliere alla base uno skimmer di marca conosciuta e particolarmente diffusa. Questo aiuta a potersi confrontare con altri utilizzatori del mondo acquariofilo e sarà più semplice reperire istruzioni ed esperienze sulla taratura dello strumento. Oltretutto il consiglio è di orientarsi su modelli che hanno subito meno modifiche nel tempo: questo aiuta a semplificare la ricerca del punto di taratura a pochissimi interventi di modifica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come regolare l'anidride carbonica nell'acquario

La passione per gli animali è una delle cose più comuni fra la gente. Tuttavia, questa passione spesso si scontra con esigenze logistiche davvero complicate, fra cui sicuramente la più importante è il luogo in cui si vive. Tutto ciò porta a dover...
Pesci

Consigli per allestire un laghetto per tartarughe

In questo articolo proponiamo dei consigli per allestire un laghetto per tartarughe fai da te. Con questa guida analizzeremo le particolari caratteristiche di un buon laghetto, che risulti confortevole per gli amati rettili, i materiali da utilizzare,...
Pesci

Consigli per un acquario sempre pulito

Se abbiamo un acquario marino o tropicale, è fondamentale tenerlo sempre pulito, per evitare contaminazioni da parte di batteri ed acqua stagna, che con il passar dei giorni, potrebbero provocare la morte delle piante e dei pesci. In questa lista ci...
Pesci

Consigli per la manutenzione dell'acquario

Se avete intenzione di allestire un acquario di tipo tropicale, è importante sapere che ci sono alcuni funzionali e periodici interventi di manutenzione atti ad ottimizzare il risultato. Si tratta di lavori facili, che vanno eseguiti separati gli uni...
Pesci

Consigli per curare i pesci nell'acquario

Se intendiamo allestire un acquario tropicale è importante sapere che oltre all'aspetto estetico, bisogna curare attentamente l'habitat, allo scopo di salvaguardare la salute delle piante e soprattutto dei pesci. A riguardo di questi ultimi, ci sono...
Pesci

Allestire un acquario: consigli per l'acquisto e la preparazione

Se avete deciso di allestire un acquario di tipo tropicale prima di procedere all'acquisto, è necessario valutare le dimensioni della vasca, per poi dedicarvi scrupolosamente alla preparazione dell'habitat. Successivamente bisogna poi inserire alcuni...
Pesci

Consigli per la scelta del cibo per il pesciolino rosso

Uno degli animaletti "domestici" più apprezzati dai piccini è il pesciolino rosso. Questa creatura dall'aspetto magico e fragile è svenduta praticamente ovunque: non è affatto raro recarsi in serra e leggere offerte simili al 3x2 del supermercato....
Pesci

Consigli per evitare la proliferazione delle alghe nell'acquario

Chi ha la passione per i reef e per gli acquari di acqua dolce sa che il pericolo maggiore per la salute dei propri pesci è quello di non riuscire ad evitare la proliferazione delle alghe. Le alghe sono degli organismi privi di fusto, foglie e radici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.