Cosa fare quando il cane sente caldo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il "colpo di calore" non è da imputare solo alle elevate temperature, ma anche all'elevata percentuale di umidità nell'aria, soprattutto sopra una certa soglia. Il primo sintomo sia per l'uomo che per il cane è la difficoltà respiratoria, ma ci sono altri sintomi da non tenere sotto gamba, come: accelerazione del battito cardiaco (legato alla difficoltà respiratoria), rigetto alimentare. temperatura corporea superiore alla media (quando questa raggiunge i 39,5-40° C), difficoltà nel compiere movimenti, secchezza delle mucose e non solo. Per prevenire tutto ciò, ecco una guida su cosa fare quando il nostro cane sente caldo. Comunque queste accortezze sono utili per prevenire "il colpo di calore" nel nostro animale, ma non sono sufficienti per curarlo. Nel caso tutti i sintomi descritti nell'introduzione, si stessero manifestando, portiamolo da un veterinario per una terapia mirata. Un intervento tempestivo può evitare conseguenze letali nel nostro cane.

24

Come stemperare il cane

La prima cosa da fare per stemperare il cane, è quella di bagnarlo di frequente con dell'acqua o avvolgerlo in un telo bagnato e fresco. Potremmo scegliere di immergerlo nella vasca o bagnarli la testa, e i cuscinetti, di frequente. Attenzione che l'acqua non sia troppo fredda, per evitare spiacevoli effetti collaterali.

34

Le passeggiate

Data la tendenza a muoversi il meno possibile, non forziamo l'animale nel fare attività motoria, che sia una corsa o una passeggiata non importa (soprattutto nelle ore più calde, ovvero dalle 11 alle 16). Lasciamo che le passeggiate più lunghe siano fatte al primo mattino o alla sera tardi, in quanto il terreno e l'asfalto emanano calore ed il cane traspira solo con le mucose della bocca e i polpastrelli delle zampe.

Continua la lettura
44

L' inappetenza e i luoghi giusti

La vita da casa, può essere alleviata con una ciotola con acqua fresca e pulita, di cui disporre quando ne ha bisogno. Non forziamoli a mangiare (soprattutto cibo secco). L'inappetenza è normale nei periodi più caldi. Diamogli cibi freschi, come la frutta di stagione. I luoghi chiusi, sono deleteri per il cane, soprattutto l'abitacolo della macchina, anche se si ha la premura di lasciare i finestrini aperti e la macchina ben parcheggiata all'ombra. Questi accorgimenti non aiutano ad abbassare la temperatura interna, che invece tende salire. Quando ci spostiamo, cerchiamo di portare con noi il cane solo se è ben accetto nel luogo in cui stiamo andando, altrimenti lasciamolo in casa con l'aria condizionata accesa, o il ventilatore in funzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come capire se il criceto sta male

Sono molte le persone che si avvalgono della compagnia di un piccolo animale domestico; tra queste, una quota rilevante è composta da chi ha in casa propria un criceto, animale da compagnia per antonomasia, molto simpatico, di cui in particolare la razza...
Cura dell'Animale

Come eliminare i pidocchi dagli uccelli

Anche gli animali, come gli esseri umani, possono soffrire di malattie e disturbi di vario genere. Molti di noi godono della compagnia di animali domestici. Cani e gatti sono certamente in cima alle preferenze per chiunque adotti un nuovo amico. Pertanto...
Gatti

Come curare congiuntivite al gatto

Prendersi cura dei propri animali domestici è fondamentale per mantenere il loro benessere. Chi possiede un gatto sa anche bene che possono capitargli a volte alcuni piccoli malanni. In questo caso bisogna, onde evitare dei peggioramenti, agire prontamente,...
Gatti

Come sapere se il gatto è anemico

Chiunque divida la propria vita con uno gatto lo sa: senza di loro, le nostre giornate non sarebbero le stesse! Purtroppo a volte i nostri amici pelosi si ammalano, e sta a noi capire dai loro comportamenti che qualcosa non va. L'anemia consiste in una...
Gatti

Gatto: le principali malattie degli occhi

Scegliere di ospitare un animale in casa, comporta sicuramente numerosi benefici a tutti i componenti della famiglia. I nostri amici a quattro zampe, riescono infatti a donare un amore incondizionato alleggerendo le lunghe giornate faticose. Tale scelta,...
Cani

Come curare la leishmaniosi canina

La leishmaniosi è una malattia canina grave ed insidiosa, dovuta all'infestazione delle cellule della pelle e delle mucose da parte del protozoo flagellato Leishmania. Il periodo di incubazione ha una durata assai variabile, da alcune settimane a qualche...
Animali da Compagnia

Consigli per portare il furetto in spiaggia

Il furetto, simpatico mustelide che da anni è diventato un amatissimo animale da compagnia per molte persone, è socievole e piuttosto adattabile. Per queste sue caratteristiche, non c'è motivo per evitare di portarlo in vacanza con noi, pur con le...
Cura dell'Animale

Come occuparsi di un ratto domestico

Avete intenzione di acquistare un ratto domestico? Dovete innanzitutto sapere che esistono molte varietà di ratto con diversi colori della pelliccia e degli occhi. Questi comprendono pelliccia biancha, cannella, blu e colorata con occhi scuri o rosa....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.