Cosa fare se il cucciolo morde tutto

Tramite: O2O 19/06/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Assai di frequente capita che il cucciolo di cane metta in bocca e morda di tutto. Tale comportamento, a lungo andare, può diventare molto fastidioso. Con il rischio, magari, di protrarsi anche in età più adulta. Per questo motivo è sempre opportuno fronteggiare sul nascere questa tendenza comportamentale del proprio amico a quattro zampe, attraverso un intervento mirato a correggere l'atteggiamento del piccolo animale. In questa guida vogliamo dunque suggerirvi cosa è opportuno fare se il cucciolo morde di tutto.

26

Occorrente

  • Manuale di addestramento
  • Giocattoli in gomma
  • Snack croccante
36

La tecnica della "punizione negativa"

Una prima mossa può essere quella di adottare ciò che in gergo si definisce "punizione negativa". È chiaro che non si tratti di una punizione verso il cucciolo ma, anzi, si tratta di ignorare totalmente il cagnolino, quando questo abbia deciso di mordere qualcosa. Non a caso, qualsiasi altra reazione da parte del padrone (sia essa una carezza amorevole oppure un brusco rimprovero), non farebbero altro che aumentare l'ego dell'animale, facendogli vedere la nostra reazione come una forma di premiazione nei suoi confronti. Ignorandolo completamente, invece, riuscirete ben presto a non dargli soddisfazione e il cucciolo, non sentendosi più gratificato, smetterà automaticamente di mordere quell'oggetto.

46

L'utilizzo di giocattoli alternativi

Ovviamente, il sistema della "punizione negativa", da sola non basta: in secondo luogo, occorrerà fargli comprendere che cosa può mordere e cosa, invece, non deve assolutamente addentare. A tal proposito, dovrete offrire all'animale uno dei quei giocattoli che si utilizzano allo scopo di essere morsi da un cane. Sono per lo più degli oggetti in gomma morbida o in altro materiale composto che l'animale mette in bocca per soddisfare la sua naturale tendenza a masticare. Decisamente attirato dalla morbidezza, dal rumore e dalla colorazione di questi oggetti, l'animale sarà ben presto portato a focalizzare la sua attenzione su questa nuova, stimolante forma di gioco.

Continua la lettura
56

L'apprendimento dei comandi

Infine, dovrete far capire al cagnolino quali oggetti può mordere e quali no. Per far comprendere al cucciolo che può mettere in bocca giocattoli e snack, ma non vestiti, giornali e oggetti di casa, occorrerà dunque insegnargli dei comandi ben precisi. Tra questi, uno dei più importanti sarà il "lascia". Come si insegna questo comando? Un modo molto agevole è quello di gratificare il cucciolo con uno snack o con del cibo nel momento nel quale molla la presa sull'oggetto. Ben presto, infatti, il cane imparerà che se lascerà l'oggetto, potrà ricevere una buona ricompensa. Assolutamente da evitare, invece, l'azione di ingaggiare un vero e proprio tira e molla con il cane, ai fini di togliergli l'oggetto dalle fauci. Questa modalità di intervento non sortirà alcun effetto positivo per la risoluzione del problema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di ingaggiare un duello con il cucciolo per togliergli l'oggetto dalla bocca. E' un'azione che non porta a nessun miglioramento nel suo comportamento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come prepararsi ad accogliere in casa un cucciolo

All'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di come prepararsi ad accogliere in casa un cucciolo. Tantissime persone amano gli animali, ma non hanno mai provato ad accudirne uno personalmente, magari per timore d'inesperienza. In questa...
Cani

5 modi per addestrare un cucciolo

Un cucciolo va sempre addestrato con tantissimo amore ed un quintale di pazienza, allo stesso modo come si farebbe con un bimbo piccolo che deve ancora imparare le regole. In questa guida dedicata agli amanti degli animali vi indico 5 modi diversi per...
Cani

Consigli per capire la corretta quantià di cibo per un cucciolo di cane

Allevare e curare un dolce cucciolo di cane può rivelarsi un'esperienza davvero toccante, emozionante, tenera ed anche molto istruttiva. Il padrone di un cucciolo di cane, che si tratti di un adulto responsabile oppure di un bambino alle prese con il...
Cani

5 regole d’oro per educare un cucciolo

L'arrivo di un cucciolo nel nucleo familiare è un momento di grande gioia: un nuovo membro della famiglia, capace di amare incondizionatamente, è destinato a cambiare tutti gli equilibri della casa e dei suoi abitanti. Adottare un cagnolino, un gattino...
Cani

5 dritte per educare un cucciolo a stare da solo

Se abbiamo deciso di adottare un cucciolo di cane, ma temiamo che possa sentirsi solo quando non siamo in casa o comunque non abbiamo molto tempo da dedicargli, è importante sapere che ci sono alcuni metodi molto funzionali per evitare ciò. In riferimento...
Cani

5 cose da fare se il tuo cucciolo è aggressivo

Se il tuo cucciolo che hai appena acquistato si comporta in modo aggressivo, per evitare che questo atteggiamento lo porti con sè fino all'età adulta, è opportuno intervenire con dei metodi appropriati, piuttosto semplici ma funzionali. A tale proposito,...
Cani

Come farsi obbedire da un cucciolo

Cosa c'è di più dolce di un cucciolo di cane? Attrae immediatamente le attenzioni di tutti. Gli occhietti teneri, il musetto umido, i gesti invoglianti e desiderosi di coccole. Ma non dimentichiamo che è pur sempre un cucciolo. E, come tale, ha comportamenti...
Cani

Come abituare un cucciolo a dormire tutta la notte

Avete da poco adottato un cane e già siete disperati? Il cucciolo piange e passate le notti in bianco? Non vuole saperne di dormire? Se la risposta è sì, mantenete la calma. Ha solo bisogno di abituarsi. Accertatevi, prima di tutto, che il cane abbia...