Cosa fare se il gatto rifiuta la cuccia

Tramite: O2O 27/07/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

I gatti dormono molte ore durante l'arco di una giornata. Spesso li troviamo dormire nei luoghi più vari e disparati, come sopra ad un armadio o un mobile ad esempio. Il gatto ha infatti bisogno di un posto sicuro e comodo per dormire. Qualora il proprio gatto ami riposare ovunque ma non nella sua nuova cuccia, possiamo adottare determinati sistemi al fine di riuscire a fargliela amare. Vediamo quindi cosa fare se il gatto rifiuta la cuccia.

27

Collocarla nel suo posto preferito

Ogni gatto è diverso ed è quindi necessario pensare alla personalità del proprio felino, prima di decidere in quale luogo posizionare la cuccia. Osservando i suoi punti di riposo preferiti, è possibile iniziare a considerare di mettere la sua cuccia li. La cosa importante è evitare che venga posizionata in un posto troppo centrale, sotto la vista di tutti. Il gatto ha infatti bisogno di privacy e relax. È bene quindi scegliere un posto tranquillo, lontano dal rumore e dagli altri animali domestici, in modo da impedire che venga disturbato mentre dorme.

37

Renderla confortevole

Il gatto ha un olfatto decisamente sviluppato e possiamo sfruttare questa sua caratteristica per incoraggiarlo a dormire nella nuova cuccia. Esistono in commercio determinate fragranze dedicate proprio ai gatti. Spruzzare questo tipo di essenze all'interno della cuccia è sicuramente un incentivo per lui. Altri gatti sono inoltre confortati dai profumi dei loro proprietari. Per questa ragione è possibile lasciare nella cuccia un vecchio indumento smesso, come una maglietta ad esempio. Questo permette al gatto di sentirsi al sicuro e coccolato. Un'altra opzione è quella di posizionare giocattoli e palline all'interno della cuccia.

Continua la lettura
47

Sceglierla della giusta tipologia

In commercio è possibile trovare una grande varietà di cucce per gatti e questo può a volte rendere difficile fare la scelta giusta. Occorre quindi esaminare le superfici sulle quali il proprio gatto dorme abitualmente e le posizioni che assume, al fine di determinare il tipo di giaciglio perfetto per lui. Qualora il proprio gatto ami dormire disteso e allungato, è necessario optare per una cuccia grande e morbida. Nel caso di un gatto che ama dormire nascosto sotto il letto o altri mobili, è opportuno scegliere una cuccia dai bordi alti o ad igloo, in modo da fornirgli comfort e sicurezza.

57

Posizionarla in base alle stagioni

Il calore, fornito dai radiatori in inverno e dal sole in qualsiasi periodo dell'anno, può essere molto allettante per il gatto. Molti felini amano infatti dormire in luoghi caldi e soleggiati. Per questa ragione nella stagione fredda è bene posizionare la cuccia in una zona soleggiata della propria casa, oppure vicino ad un termosifone. Durante la stagione più calda, ovviamente è diverso ed è bene collocare la cuccia del proprio gatto in un luogo ventilato e ombreggiato al riparo dal calore eccessivo.

67

Pulirla spesso

Molti gatti amano dormire su qualcosa di nuovo. Il gatto inoltre ama il pulito. Per questa ragione spesso ama intrufolarsi nelle lenzuola pulite o appena cambiate. Prendersi cura della cuccia è quindi un dovere fondamentale al fine di renderla piacevole e confortevole agli occhi del proprio felino. È allora necessario pulirla con costanza, lavare spesso eventuali lenzuola e copertine, così che egli si senta spinto a dormirci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia

Il gatto è uno degli animali più deliziosi che esistano: tenero, buffo, vivace... E testardo. Parecchio testardo, già. Del resto il suo fascino sta anche nel fatto che lui fa sempre quello che gli piace o gli conviene. Quando lo adotti, però, le regole...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta il cibo umido

Il gatto rappresenta un animale particolarmente goloso ed ama nutrirsi molto spesso con gli alimenti umidi, oltre a quelli secchi. Il cibo secco, tra cui i croccantini insaporiti, è assolutamente utile per una sana crescita del gatto. Tuttavia, il cibo...
Gatti

Come riscaldare la cuccia del gatto

Come tutti noi esseri umani, anche i nostri amici pelosi e a quattro zampe soffrono il freddo. Nello specifico, i gatti, più che il semplice freddo, tendono a soffrire molto l'umidità e le violente correnti d'aria che determinano bruschi sbalzi termici....
Gatti

Come pulire la cuccia del gatto

Tanti ormai hanno un animale domestico in casa o magari sono in procinto di prenderne uno, ma a volte si è spaventati da come mantenere pulito il loro ambiente di modo che lo sia anche la casa. Cani, uccelli, furetti, pappagallini, criceti: gli italiani...
Gatti

5 idee per la cuccia del tuo gatto

Anche se spesso il nostro gatto ama dormire nei posti più strani o adora sonnecchiare sul nostro letto, ha di certo diritto a un giaciglio tutto suo. Spesso non è facile scegliere la soluzione più appropriata per il proprio gatto. I mici sono animali...
Gatti

Come rinfrescare la cuccia del gatto

Quando l'estate imperversa e le temperature esterne raggiungono e superano i 30° non solo noi umani ne risentiamo. Se associato al caldo esterno vi è un alto tasso di umidità la temperatura diventa difficilmente sopportabile dai nostri animali. In...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta il cibo

Se il vostro gatto improvvisamente comincia ad avere atteggiamenti strani, insoliti e non sapete come interpretare questi segnali secondo voi "preoccupanti" ecco una guida molto utile che vi consentirà di capire alcuni sintomi possibili. Di solito i...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta le crocchette

I gatti, alla pari dei cani, possono essere degli inseparabili compagni, a cui inevitabilmente ci si affeziona moltissimo, come se si avesse a che fare con delle persone (anzi, probabilmente, anche di più). In genere, il cibo che si preferisce somministrare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.