Cosa fare se la cocorita ha gli occhi gonfi e arrossati

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cocorita è un uccello, noto anche come parrocchetto ondulato, ondulato di colore o parrocchetto australiano. In effetti questo animale proviene proprio dall'Australia, ma negli ultimi 2 secoli si è diffuso in tutto il mondo. In natura la cocorita ha una aspettativa di vita di circa 3 o 4 anni, mentre in cattività la media si alza e può arrivare anche agli 8 o 10 anni. Purtroppo la durata della vita del parrocchetto australiano si può assottigliare a causa di vari problemi che lo possono affliggere nel corso della sua esistenza. I disturbi più frequenti che vengono riscontrati in questa specie di uccelli sono quelli legati agli occhi. In questa guida si può scoprire cosa fare se la cocorita ha gli occhi gonfi e arrossati, e capire anche quali possono essere le ragioni di questi problemi.

26

Occorrente

  • Bustine di camomilla
36

Cataratta

Uno dei problemi più comuni che vengono riscontrati nelle cocorite è la cataratta, che appunto può far insorgere nell'animale problemi di arrossamento e gonfiore dell'occhio. I fattori che posso causare questa situazione spiacevole possono essere vari, ad esempio la vecchiaia. In altri casi ci può essere una carenza nutrizionale, oppure una conseguenza di altri malesseri, che creano un trauma nell'uccello, che si manifesta con i disturbi legati agli occhi. Un'altra ragione può essere di carattere ambientale, nel caso in cui l'animale viva in un ambiente poco salubre. Per questo motivo bisogna prima di tutto analizzare tutti questi elementi, prima di cercare una soluzione al problema della propria cocorita.

46

Congiuntivite

Gli occhi arrossati ed il loro gonfiore sono fra le manifestazioni primarie dell'insorgere di una congiuntivite. Un'effetto secondario dovuto a questo problema è la formazione di una crosta che progressivamente ricopre tutto l'occhio dell'uccello. La ragione di tutto ciò può essere una infezione dovuta a batteri o funghi. Anche delle lesioni all'occhio possono scatenare questi problemi nell'animale. Una delle prime misure da prendere per risolvere il problema è quello di tenere sotto osservazione la cocorita per qualche giorno e assicurarsi che si nutra bene e che la gabbia e le ciotole del mangime e dell'acqua siano sempre pulite.

Continua la lettura
56

Blefarite

La blefarite è un'altra patologia che può causare l'insorgenza di problemi all'occhio della cocorita. In questo caso gli occhi dell'animale sono soggetti ad una infiammazione, che ne provocano l'arrossamento e il gonfiore. La ragione principale di questa infiammazione è solitamente la presenza di batteri di stafilococco. In questo caso bisogna consultare un veterinario e applicare delle pomate sulla parte interessata. Una soluzione casalinga invece può essere quella di applicare delle bustine di camomilla sull'occhio, per alleviare il fastidio dell'animale. Bisogna inoltre evitare di fumare in presenza della cocorita, dato che il suo occhio è molto sensibile verso le sostanze presenti nel filtro della sigaretta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete dei dubbi consultate sempre il vostro veterinario di fiducia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come prendersi cura di una cocorita

La cocorita è un uccello domestico adatto a chi desidera una compagnia piacevole nella propria casa ma che, per motivi differenti, (spazio, mobilità o altro) non può sostenere l'impegno di un cane o di un gatto. Tuttavia, bisogna tenere presente che,...
Volatili

Come addomesticare i pulli di cocorita

La maggior parte degli animali, si rivelano spesso degli ottimi amici. Comprendono gli stati d'animo dell'uomo, senza bisogno di esprimersi in parole. Noi seguiamo la ragione e loro vivono ogni esperienza, seguendo l'istinto. Oltre al cane e al gatto,...
Volatili

Come riconoscere il sesso del pappagallino cocorita

Questi simpatici e tenerissimi animali domestici, noti a tutti anche con il nome di cocorita o di parrocchetti ondulati, sono molto socievoli nonché i volatili più allevati al mondo, proprio grazie alle loro straordinarie capacità di adattarsi ai climi...
Volatili

Come distinguere le cocorite

Il parrocchetto ondulato (Melopsittacus undulatus) è un piccolo pappagallo conosciuto anche con il nome di parrocchetto australiano, in Italia volgarmente definito cocorita, cocorito o semplicemente pappagallino. Il nome Melopsittacus deriva dal greco,...
Volatili

Come capire se il pappagallino sta male

Scegliendo di portare in casa un pappagallo, ci si fa carico anche della grossa responsabilità di mantenerlo e prendersene cura nel migliore dei modi. E per quanto questo sia vero per tutti gli animali da compagnia, per i pappagalli diventa ancora più...
Volatili

5 consigli per scegliere una gabbia adatta alle cocorite

Le cocorite sono uccellini davvero adorabili. Colorati e bellissimi questi uccellini sanno essere anche di grandissima compagnia grazie al loro modo di comunicare che, a volte, può risultare rumoroso ma che in realtà è sempre divertente. In questa...
Volatili

Come curare la congiuntivite al pappagallo

Le nostre case accolgono diversi tipi di animali domestici, che sono entrati, ormai da anni, a far parte della famiglia, considerati a pieno titolo amici e componenti del nucleo. C' è chi sceglie un cane, ritenendolo il più fedele tra gli amici a quattro...
Volatili

5 consigli per accudire un pappagallo

Come ben saprete, i pappagalli sono animali intelligenti, ma molto istintivi. Esistono tantissimi esemplari di pappagalli, ed ognuno possiede caratteristiche ben diverse, quindi se siete certi di voler acquistare uno di questi volatili, prendetevene uno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.