Cosa fare se un cane anziano rifiuta il cibo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'adozione di un animale porta con se tantissima gioia e, spesso e volentieri anche tanti dolori. Portare in casa un cucciolo implica che, per tutta la sua vita lo si dovrà accudire e crescere con tanto amore e tenerezza, stando sempre attenti ai suoi bisogni, dedicandogli le giuste attenzioni e così via. Naturalmente, quando il cane diventerà anziano, esattamente come succede nell'uomo, cominceranno le complicazioni legate alla stanchezza, alla lentezza e, anche ad una eventuale inappetenza. In particolare, in questa guida ci occuperemo di come fare se un cane anziano rifiuta il cibo.  

24

Se un cane è particolarmente anziano, il fatto che faccia fatica a mangiare oppure, addirittura, rifiuta totalmente il cibo, può essere legato a tantissimi fattori legati a qualche malattia più o meno grave, di conseguenza, prima di insistere in maniera ossessiva (situazione che potrebbe peggiorare la situazione) è consigliabile sottoporlo a degli esami del sangue per capire se il cane è in buona salute o meno. Se dovesse risultare in buona salute, potreste fare nel modo seguente.

34

Il fatto che non mangi, nonostante i suoi esami del sangue non abbiano rivelato qualche complicazione particolare, potrebbe essere riconducibile ad una inappetenza passeggera che potrebbe passare mostrando al cane una serie di cibi differenti e di differente natura. Naturalmente si deve sempre dare la precedenza ai cibi per cani appositi, soprattutto se il cane è abituato ad alimentarsi con questa tipologia di cibo. Se vedete che i soliti croccantini non vengono più apprezzati, provate a cambiare a marca e il gusto. In alternativa provate con le scatolette.

Continua la lettura
44

In quest'ultimo caso è possibile che il cane preferisca il cibo "morbido" rispetto ai croccantini per un ovvio motivo di masticazione. I denti del cane anziano sono naturalmente più deboli rispetto a quelli di un cane giovane e il fatto di dover masticare i croccantini potrebbe creare dei problemi. Se il cane non accetta nemmeno a carne in scatola, lasciatelo tranquillo per un paio di giorni ma non dimenticate di riempire sempre, con acqua fresca, la sua ciotola. Trascorsi i due giorni riprovate ancora. Se il cane dovesse ancora rifiutare rivolgetevi ad un veterinario che saprà darvi i giusti consigli. Ricordate infatti che l'insistenza o il somministrare il cibo con la forza potrebbe creare dei disagi ulteriori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Consigli per il calcolo della giusta quantità di cibo al gatto

Per un gatto, la corretta alimentazione è un aspetto fondamentale. La giusta quantità di cibo dipende da diversi fattori. Dovete considerare l’età del gatto ed il suo peso. Inoltre, le dosi cambiano a seconda che il cibo sia umido o secco. Un’alimentazione...
Cura dell'Animale

Il furetto anziano: come cambia il comportamento

Il furetto è un simpatico mustelide,  che da qualche anno è entrato a far parte della categoria degli animali da compagnia. Se desideriamo adottare un furetto, dovremmo tenere ben presente le sue peculiari caratteristiche ed esigenze: frenetico e vivacissimo,...
Cani

Come scegliere un cane per un anziano

Molte volte gli anziani soffrono di solitudine e di mancanza di ''affetto'' o attenzioni. Un perfetto compagno di compagnia è il ''miglior amico dell'uomo'', ciò è il cane. Con i tempi di oggi e i ritmi frenetici, i figli, i nipoti o i parenti non...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta il cibo umido

Il gatto rappresenta un animale particolarmente goloso ed ama nutrirsi molto spesso con gli alimenti umidi, oltre a quelli secchi. Il cibo secco, tra cui i croccantini insaporiti, è assolutamente utile per una sana crescita del gatto. Tuttavia, il cibo...
Cani

Cosa fare se il cane rifiuta le crocchette

Un tempo i cani venivano alimentati con gli scarti della cucina. In anni più recenti invece, si è passati ad un'alimentazione più salutare che vieta al cane, così come al gatto, molti alimenti somministrati in passato. I pasti principali del cane...
Cani

Come alimentare un cane anziano

Ogni cane invecchia in età differente, in relazionr alla razza, taglia e stile di vita. Generalmente la vecchiaia comincia a 6 anni per i cani di taglia grande ed a 9 anni per le piccole taglie. È il padrone che nota quando il cane comincia ad invecchiare...
Gatti

Prendersi cura di un gatto anziano

Dalla nascita fino ai primi 3 anni d'età, un gatto va incontro ad un'enorme serie di cambiamenti. Nel suo primo anno di vita, il felino completa il suo sviluppo ed è sessualmente pronto all'accoppiamento. A partire dal terzo fino al decimo anno, vive...
Cani

Prendersi cura di un cane anziano

I cani si sa, sono i migliori amici dell'uomo, e come tali vanno curati e cresciuto con amore e rispetto. Anche perché, nonostante la loro breve vita sono gli amici più fedeli che possiamo avere e molto spesso in vecchiaia cominciano ad avere problemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.