Criceti: cosa occorre nella gabbietta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso ci capita di rimanere affascinati da quelle adorabili creature chiamate criceti, pertanto finiamo per acquistarne uno o più di uno senza realmente sapere quali sono le loro necessità e bisogni.
Piccoli ed indifesi, la sanno lunga.
Sono pigri ma irresistibili, viziarli è sempre un piacere se fatto nei limiti.
Gli animali non vanno mai abbandonati e non solo per strada, un animale si chiama da compagnia non solo per darne ma anche per riceverne.
Per questo è bene riuscire a creare un rapporto amorevole.
Non è impegnativo averne cura ed in questa semplice lista vedrete cosa occorre nella gabbietta dei criceti.

26

Cibo e acqua

Come tutte le creature della Terra, è indispensabile dissetarli e cibarli.
L'ideale per loro sono i semini di girasole reperibili in negozi specializzati in articoli per animali.
Sono abili sgranocchiatori, ghiotti e quasi insaziabili.
L'acqua va posta in un apposito beverino che impareranno immediatamente ad usare grazie alla loro curiosità.

36

Un rifugio

Come noi, anche loro hanno bisogno della loro privacy.
Oltre ad avere uno spazio dove essere al sicuro, la gabbia, hanno bisogno della casetta in plastica prefabbricata tipica dei cricetini.
Nei periodi freddi si nascondono per un lungo lasso di tempo ma niente paura! È risaputo.
Impazziscono per la carta, sopratutto i tovaglioli morbidi che sminuzzano e portano nella casetta per renderla più comoda e più calda.

Continua la lettura
46

Lettiera

È importante pulire spesso la casetta, la zona dove passano la maggior parte del tempo.
È lì che la sporcizia si accumula più facilmente.
Anche per una questione di igiene personale in quanto sono creature socievoli e ben volentieri spesso si lasciano accarezzare e prendere in braccio.
Sul fondo della gabbia è importante sistemare una lettiera a base di legno quindi trucioli sterilizzati per evitare la formazione di parassiti.

56

Accessori per lo svago

Non sempre però è possibile coccolarli fra le nostre mani, sia per loro timidezza, sia per la sicurezza dell'animale.
Pertanto, per non farlo sentire solo ed annoiato, l'ideale è una ruota in plastica.
Corrono volentieri, quando sono felici, quando vogliono sgranchirsi le zampe e la gabbia non glielo favorisce per una questione di spazio.
In alternativa è possibile acquistare una gabbia dotata di tubi in plastica dove farlo girovagare. (Va periodicamente pulita anch'essa con attenzione).

66

Rametti di legno

In aggiunta, nella gabbia possiamo lasciare nella ciotola stessa del cibo dei rametti per far rosicchiare i criceti; si tratta pur sempre di roditori.
Non esiteranno a morderli per la curiosità che li assalirà.
È un ottimo modo per limarsi i dentini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come pulire un terrario per criceti

Il terrario rispetto alla semplice gabbietta migliora sicuramente la felicità e la libertà di un criceto, e soprattutto se tutti i decori sono poi realizzati con materiale naturale come cortecce di alberi o pietre pezzi di legno, lo fanno stare sicuramente...
Cura dell'Animale

5 consigli per la cura delle unghie del criceto

Sono molte le persone che, all'interno della propria abitazione, hanno una gabbietta contenente uno o più criceti. Si tratta di animali simpatici, giocosi e piuttosto facili da accudire. Devono comunque essere garantite le condizioni ideali per la sopravvivenza...
Cura dell'Animale

Come proteggere il criceto dal freddo

I criceti sono animali domestici molto dolci ma anche tanto delicati. È quindi necessario fare attenzione nella loro cura, per evitare che prendano freddo. Va anche detto che, fortunatamente per il padrone, il criceto non necessita di cure troppo impegnative....
Cura dell'Animale

Come proteggere il criceto dal caldo estivo

Con l'arrivo della calura estiva, iniziano i piccoli e grandi problemi, per taluni animali che soffrono in maniera particolare il caldo eccessivo. Per tutte le specie l'eccessiva temperatura può causare problemi, ma soprattutto quelle più piccole e...
Cura dell'Animale

Igiene e alimentazione del criceto

Gli animali domestici hanno bisogno di particolari attenzioni per vivere e crescere felici e in salute. Oggi, per l'esattezza, parleremo dell'igiene e l'alimentazione del criceto. Questo tipo di roditore è molto delicato, e quindi necessita di cure minuziose...
Cura dell'Animale

Come tagliare le unghie al criceto

Il criceto è uno dei roditori più diffusi all'interno delle case degli italiani, costituendo un simpatico e paffuto animale domestico. A caratterizzarlo sono l'aspetto piuttosto tozzo, una coda corta e un manto decisamente folto, che presenta in molti...
Cura dell'Animale

Alimentazione criceto: cosa evitare

Ecco pronta una bela guida, che è adatta a tutti i nostri lettori, che amano avere in casa e quindi prendersi cura di un animale. Avere un animale in casa, è molto bello, ma allo stesso tempo porta con sè tanta responsabilità ed anche buona volontà....
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un criceto russo

I criceti appartengono alla famiglia dei Cricetidi, che comprende più di 500 specie. Alcune di queste hanno caratteristiche idonee all'allevamento domestico. Tra quelle più comuni, ricordiamo soprattutto il criceto russo, siberiano e siriano. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.