Cura del cane: l'igiene

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Prendersi cura del cane non vuol dire solamente dargli da mangiare e da bere, ma significa tante altre cose. Fra queste un ruolo importante è quello dell'igiene, indispensabile non solo per il benessere e la salute di fido, ma anche per chi vive insieme a lui. L'igiene riguarda tutte le parti del corpo, come il pelo, i denti, le orecchie, gli occhi e le zampe. Per abituare il nostro amico a quattro zampe a farsi sottoporre a tutte queste cure, occorre agire in un certo modo, evitando di fargli vivere questi momenti come se fossero delle costrizioni, ma piuttosto facendoli diventare dei momenti di relax o di gioco. Se avete un cane e siete interessati all'argomento, allora continuate a leggere e scoprirete come fare.

25

Pulizia del pelo e bagno

La prima cosa alla quale pensiamo è senza dubbio il pelo, che a seconda del cane (specialmente quelli col pelo lungo) ha bisogno di trattamenti specifici. Una delle prime cose da fare è spazzolare il cane. In commercio esistono spazzole specifiche per ogni tipo di pelo, alcune adatte per la spazzolatura e altre per la pettinatura. Sarebbe opportuno spazzolare il cane almeno a giorni alterni. Per quanto attiene invece al bagno, il consiglio è quello di farlo 2 o 3 volte all'anno, ma anche qui dipende dal cane e dal tipo di pelo. In ogni caso utilizzate solo prodotti specifici per il pelo del cane e non usate quelli per le persone. Prima di fare il bagno al cane cercate di spazzolarlo in modo da rimuovere il pelo morto.

35

Igiene dei denti e delle orecchie

Denti e orecchie sono due parti del cane che vanno tenute sotto controllo. Per quanto attiene l'igiene orale esistono in commercio degli appositi spazzolini da utilizzare per strofinare i denti di fido. Fate in modo di abituare il vostro cane fin da piccolo a farsi mettere le mani bocca e farsi spazzolare i denti. Inoltre, per renderli forti non c'è nulla di meglio che un bel osso, in questo modo il tempo passato a rosicchiarlo servirà anche per rendere forte la dentatura.
Per quanto riguarda le orecchie occorre pulirle almeno una volta alla settima, utilizzando un cotton fioc imbevuto in un liquido specifico che dovrete farvi prescrivere dal vostro veterinario. Controllate inoltre che all'interno delle orecchie non ci siano corpi estranei, come fili d'erba o altro. Se doveste trovare qualcosa all'interno delle orecchie, portatelo dal veterinario che saprà come rimuoverlo.

Continua la lettura
45

Pulizia degli occhi e delle zampe

Altra parte del corpo del cane che richiede una pulizia quotidiana sono gli occhi. In questo caso basta utilizzare un pezzetto di cotone e rimuovere le eventuali impurità vicino agli occhi. Evitate di utilizzare prodotti che non stati prescritti dal veterinario.
Per quanto riguarda le zampe, fate in modo di pulirle ogni volta che rientrate a casa dopo una passeggiata. Utilizzate delle salviettine imbevute o un panno con acqua e sapone.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riuscite a fare queste operazioni da voi potete sempre rivolgervi ad un centro di toelettatura per cani.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un cane nella stagione estiva

In tutte le stagioni, secondo la temperatura, è necessario prendere gli opportuni accorgimenti. Ciò non è valido soltanto per le persone. Bensì anche per gli animali domestici. Nella stagione estiva, con il clima spesso torrido, occorre adottare alcune...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un cane nella stagione invernale

Se avete un cane ed intendete curarlo e coccolarlo nel migliore dei modi, è importante proteggerlo nella stagione invernale poiché le temperature basse e la forte umidità generata dalla pioggia, potrebbero arrecargli danni alla salute. Per massimizzare...
Cura dell'Animale

Cura e salute del cane maltese

Il Maltese è una razza canina di taglia abbastanza piccola anche se molto socievole, curioso, vivace e sempre attento. È un cane che può tranquillamente, data la sua stazza, vivere in un appartamento. Inoltre riesce ad installare degli ottimi rapporti...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura del cane in inverno

La stagione invernale, con il notevole abbassamento delle temperature e il clima rigido, provoca cambiamenti fisiologici nell' uomo ma anche negli animali domestici come cani e gatti, gli inseparabili amici che ci tengono compagnia tutto l' anno. Felix...
Cura dell'Animale

Igiene e alimentazione del criceto

Gli animali domestici hanno bisogno di particolari attenzioni per vivere e crescere felici e in salute. Oggi, per l'esattezza, parleremo dell'igiene e l'alimentazione del criceto. Questo tipo di roditore è molto delicato, e quindi necessita di cure minuziose...
Cura dell'Animale

Igiene e alimentazione dei pesci rossi

Uno dei desideri di moltissime persone, è sicuramente quello di avere un acquario in casa pieno di pesci. Solitamente i pesci che vengono acquistati per essere riposti all'interno dell'acquario, sono quelli rossi. I pesci rossi oltre ad essere molto...
Cura dell'Animale

Influenza canina: sintomi e cura

Anche se le due patologie hanno una eziopatogenesi ovviamente differente, numerosi sintomi dell'influenza canina sono simili a quelli dell'influenza umana. Chiaramente il malanno influenzale nel cane va curato in una maniera del tutto differente da...
Cura dell'Animale

Come lavare i denti al cane con il bicarbonato

Chi convive con un amico a quattro zampe sa bene quanto sia importante mantenerlo sempre in salute. Dalle cure veterinarie alle operazioni di igiene quotidiana, il nostro amato cane ha bisogno di molte attenzioni, anche e soprattutto quando si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.