Differenze tra Amstaff e Pitbull

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'American Pitbull Terrier e l'American Staffordshire Terrier sono due razze canine affini. Sono due moltissime le similitudini morfologiche e caratteriali tra le due razze di cani. Questo non esclude che vi siano anche delle differenze sostanziali tra le due specie, le quali vanno conosciute bene prima di procedere all'allevamento o all'acquisto di questi meravigliosi animali. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi le principali differenze tra Amstaff e Pitbull.

26

La dimensione

La differenza più marcata che non sfugge di certo al cinofilo più esperto è relativa alla dimensione delle zampe e delle ossa dei cani che, nell'Amstaff è decisamente più marcata. Questa razza risulta dunque essere sempre più robusta della razza Pitbull e, in generale, assai più compatta dal punto di vista morfologico. Da questa prima differenziazione, ne conseguono altre di non minore importanza. Andiamo a vedere, più nel dettaglio, di cosa si tratta.

36

L'agilità

Il Pitbull è solitamente più longilineo dell'Amstaff e ciò ne determina anche una maggiore agilità generale, oltre che una funzionalità più spiccata. L'Amstaff ha invece una postura più rigida e dritta, con gli omeri e i femori che hanno dimensioni del tutto differenti, facendogli così assumere una conformazione generale più regolare.

Continua la lettura
46

Il carattere

Essendo razze affini e che sono state scisse solo a partire dagli anni trenta del secolo scorso, i due cani sono provvisti di un carattere e di un comportamento assai simile. Ma anche in questo caso è forse possibile ravvisare delle piccole differenze: l'Amstaff è un cane più equilibrato e dal carattere meno esuberante, ma sempre molto vivace e giocoso. Il Pitbull rappresenta invece l'esuberanza per antonomasia, alla quale unisce una dose di fierezza e coraggio che nell'Amstaff è sicuramente presente anche se in misura leggermente minore.

56

Il colore del naso

Un altro curioso aspetto differenzia le due razze di cani ed è relativa alla colorazione del naso: nel Pitbull può essere di differenti gradazioni cromatiche, mentre nel suo "gemello" può essere solamente nera. Un dettaglio da non trascurare al momento dell'acquisto e che spesso rappresenta uno degli elementi (forse il più importante) che si notano per stabilire l'esatta razza del cane che si ha di fronte.

66

La testa

Infine, ecco un'altra differenza sostanziale: l'Amstaff è provvisto di narici più corte rispetto al Pitbull e, in generale, di una testa (anche se meglio sarebbe dire, di un cranio) più ampia e massiccia. Ma la similitudine è talmente elevata che, nella maggior parte dei casi, anche queste piccole differenze possono sembrare inesistenti all'occhio dell'acquirente più inesperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come scegliere un cucciolo di pitbull sano

Nella seguente guida riportiamo tre utili consigli per poter scegliere un cucciolo di pitbull sano in totale sicurezza. Questi cani hanno la fama di essere una razza pericolosa, aggressiva ed inaffidabile. In realtà non è proprio così. Basterà infatti...
Cani

Come scegliere un cane da difesa

Il cane (e non è una frase scontata) è da sempre il miglior amico dell'uomo. Fedele ed affettuoso, si adatta con una facilità impressionante all'ambiente ed alle abitudini del padrone. Con le corrette indicazioni ed i giusti modi, un cane si può addestrare....
Cani

Tutto sull'american staffordshire terrier

L'American staffordshire terrier deriva da due razze di cani non più esistenti. Ossia il Blu Paul Terrier e il Bull and Terrier. Si tratta dunque di un pitbull, dalle chiare origini di territorio. Attualmente l'American staffordshire terrier è molto...
Cani

Tutto sull'American Hairless Terrier

Sicuramente almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato di ricevere in regalo, comprare, o salvare dalla strada un cane (personalmente ne ho salvato uno ancora con la placenta, che era stato letteralmente buttato in un bidone dell'immondizia)....
Cani

I migliori cani da difesa

Le caratteristiche principali dei cani da difesa sono la diffidenza nei confronti di sconosciuti, sono territoriali, coraggiosi e tenaci. I migliori cani da difesa sono di taglia media in quanto, i cani di queste dimensioni, sono più agili in qualsiasi...
Cani

Come scegliere il cane per una coppia giovane

Il cane in famiglia oggi giorno è diventata davvero una figura molto importante poiché tende a raffigurare anche una semplice e pura compagnia in qualsiasi momento o anche un momento "svago" dopo una giornata di lavoro. Ovviamente, dopo questi lati...
Cani

Consigli per la scelta di un cane

Il cane è l'animale da compagnia per eccellenza. Dispensatore disinteressato di affetto e di gioia, è un impegno a lungo termine. Sensibile alle attenzioni del padrone, richiede tempo per il gioco ed il passeggio. Inoltre, non vanno sottovalutate le...
Cani

Tutto sul blue paul terrier

Se state cercando un cane di razza blue paul terrier, potete smettere di cercare, perché si tratta di una razza ormai estinta e di cui si possono trovare delle tracce nello Staffordshire Terrier. Ciò che forse molti non sanno è che il blue paul...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.