Gatti e bambini: 5 regole di pulizia, protezione e sicurezza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scarse conoscenze, inutili preconcetti sugli animali e idee sbagliate miste a cattive abitudini, spesso determinano una errata definizione nei rapporti che si possono instaurare tra gatti e bambini. Innanzitutto va detto che la convivenza tra bambini e gatti è possibile e anzi può rappresentare un utile strumento di socializzazione per i nostri figli. Ovviamente occorre seguire delle norme di comportamento ben precise, soprattutto nel campo dell'igiene, della pulizia, della sicurezza e della protezione. Vediamo ora 5 regole basilari per rendere sempre possibile l'interazione tra i bambini e i loro amici a quattro zampe.

26

La convivenza

Innanzitutto il primo consiglio da dare è quello di stabilire alcune precise regole di convivenza. Lasciate pure che l'animale socializzi liberamente con il bambino, prestando comunque sempre attenzione a controllare le reazioni sia del gatto che di vostro figlio, pronti ad intervenire per qualsiasi evenienza. Non siate bruschi con il bambino o severi con il gatto quando cercano di entrare in contatto a vicenda. La curiosità, dopotutto, è caratteristica sia del felino che del bimbo piccolo, quindi non soffocate sul nascere una loro peculiare forma di comportamento.

36

L'igiene

A regole di tipo comportamentale devono seguire precise regole per ciò che riguarda l'igiene degli spazi all'interno dei quali interagiscono il gatto e il bambino. Pulite sempre con cura, utilizzando anche appositi disinfettanti non nocivi, la lettiera del gatto e i piatti o la ciotola dove l'animale si alimenta. Sarebbe anzi norma igienica ancora migliore quella di collocare il cibo all'interno di piatti di plastica usa e getta. Anche la cesta dove il gatto è solito fare i suoi pisolini va sempre tenuta fuori della portata del bambino che non dovrà mai avvicinarsi ad essa. Cercate di tenerla sempre ben pulita, operando frequenti lavaggi dei tessuti.

Continua la lettura
46

Il comportamento del gatto

Inoltre è opportuno che il gatto sia abituato ad assumere determinati comportamenti nei confronti del bambino. Innanzitutto educatelo a non invadere lo spazio riservato al bambino, come ad esempio il suo lettino o lo spazio adibito al gioco. Questo tuttavia non vuol dire che il gatto non potrà effettuare giochi assieme a vostro figlio, ma solo che ciascuno dovrà limitarsi a non invadere completamente la sfera dell'altro.

56

Il comportamento del bambino

Ecco inoltre alcune regole che vanno impartite al bambino: consentitegli pure di toccare o accarezzare il micio, stando ben attenti però a non consentirgli di tiragli la coda o di avvicinarsi troppo con la testa al muso del gatto che, come tutti i felini, per gioco o per timore, potrebbe difendersi rifilando un graffio. Non punite il gatto che graffia, questo rientra semplicemente nella sua natura quando si sente più o meno ingiustamente in pericolo. Il gatto va dunque rispettato e non utilizzato come fosse un gioco. Dopo che il bambino avrà toccato o accarezzato l'animale, ricordatevi (ma non deve essere un'ossessione) di lavargli le mani. Tenete comunque presente che un gatto che vive in un appartamento e che è in regola con le vaccinazioni, è un animale in salute e che non può trasmettere alcuna malattia al bambino.

66

L'organizzazione degli spazi

Un ultimo consiglio è quello di organizzare con cura gli spazi di casa, affinché sia il bambino che il gatto abbiano una corretta sistemazione. L'animale dovrà avere a sua disposizione un giaciglio comodo, dell'acqua fresca sempre a disposizione e uno spazio per cibarsi ampio e riparato. Il bambino dovrà rispettare questi spazi, innanzitutto per un motivo igienico. Il gatto, dal canto suo, dovrà essere educato a riconoscere gli spazi di pertinenza del bimbo. Solo imponendo ad entrambi precise regole di comportamento, dunque, sarà possibile organizzare una corretta convivenza in situazioni di pulizia e sicurezza sempre ottimali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come far fare amicizia tra due gatti che entrano in casa tua in tempi diversi

Solo a chi è già capitato di avere in casa due gatti sa cosa significa fargli fare amicizia, soprattutto se uno dei due vive già in spazi limitati. In questa guida si daranno alcuni consigli per evitare che i due amici si azzuffino, anche se la situazione...
Gatti

Come far convivere cane e gatto nella stessa casa

È difficile immaginare i due animali nemici per antonomasia riuscire a convivere pacificamente sotto lo stesso tetto. Nell'immaginario collettivo, infatti, questa convivenza viene subito sostituita da immagini di cani che scorrazzano devastando ogni...
Animali da Compagnia

Come gestire la convivenza tra cane e gatto

Se pensate di ospitare presso la vostra famiglia un esemplare di cane e uno di gatto, dovrete anche essere al corrente che si tratta di specie diverse fra di loro. La convivenza non sempre potrà quindi risultare del tutto pacifica. Ecco perché prima...
Animali da Compagnia

Convivenza animali e bambini: consigli utili

Quando si decide di adottare degli animali in una famiglia con bambini piccoli, è bene seguire dei consigli per avviare una convivenza pacifica. In tal modo, sarà possibile prevenire il rischio di spiacevoli e pericoli episodi di aggressioni. Nella...
Cani

Come fare accettare al cane un nuovo cucciolo

All'interno di questa guida, breve ma molto interessante, la tematica che andremo a sviluppare si occuperà di animali. Per essere più precisi, il cane sarà il nostro punto di riferimento, in quanto, come avrete notato dal titolo stesso della nostra...
Animali da Compagnia

Come capire il comportamento del coniglio

Generalmente il coniglio è un animale che si adatta benissimo a vivere in casa, pur mantenendo il comportamento del coniglio selvatico. La cosa da non fare mai è chiuderlo in gabbia. Apprezza molto le comodità di una casa e socializza con tutta la...
Cani

Come crescere cani e gatti insieme

Cane e gatto, da sempre considerati nemici naturali possono convivere in modo pacifico sorprendendo chi non riesce a vedere oltre i cliché. Gli amanti degli amici a quattro zampe non dovranno più scegliere se al loro ritorno a casa vorranno essere accolti...
Gatti

10 regole per vivere felice con il tuo gatto

Uno degli animali da compagnia preferito dalle famiglie, oltre al cane che è l'animale domestico per eccellenza, è il gatto. Il gatto è un compagno molto diverso dal cane. Mentre il cane è sempre molto affettuoso, ovviamente se bene educato, il gatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.