Gli animali più strani del mondo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La natura ci ha sempre meravigliato e sorpreso per tutte le sue creazioni, da questo punto di vista, sono milioni le tipologie e le razze di animali, che ci sorprendono per la loro bellezza. Ma esistono anche delle specie molto strani e stravaganti nell'aspetto, che molti di noi non conoscono. A volte sono specie molto rare, quasi in via di estinzione; a volte delle specie più comuni, ma che presentano caratteristiche molto strane. Conosciamo meglio allora gli animali più strani del mondo.

27

Occorrente

  • Curiosità
37

Strani primati del Madagascar

Nel mondo esistono milioni di specie diverse di animali, che vivono in ambienti anche molto ostili. Ma quelli che ci colpiscono di più sono le specie più strane e bizzare, stravaganti nell'aspetto e anche nel carattere. Alcune di queste specie sono anche poco conosciuti dalla stragrande maggioranza della gente. Alcuni ambienti incontaminati, poi permettono di realizzare un habitat specifico per alcune specie, che vivono solo in queste aree. Tra questi paradisi incontaminati troviamo sicuramente il Madagascar. Qui vivono alcune specie uniche ed inimitabili. Tra tutti troviamo una particolare un primate chiamato Aye aye, che ha la particolarità di sembrare un misto di tanti animali.

47

La talpa dal muso stellato

Questo strano animaletto ha un aspetto vagamente inquietante: le orecchie sembrano quelle di un pipistrello, la faccia simile ad una volpe e il corpo simile ad una scimmia.

Tra le specie più bizzarre troviamo anche una strana talpa, chiamata la talpa dal muso stellato proprio per la sua particolare caratteristica, di avere 22 tentacoli rosa all'estremità del muso. Inoltre la testa risulta essere piccolissima rispetto al corpo più robusto, simile alla comune talpa. Anche le zampe sono enormi e squamate, con delle lunghe falangi ossute.

Continua la lettura
57

Specie marine bizzarre

Anche nelle profondità del mare non mancano le specie più strane ed assurde, tra queste non possiamo non trovare il Dumbo Octopus, che vive nelle profondità marine. Questo assurdo, ma carino, animaletto è di sole 180 cm, ma sembra uscito da un manga giapponese per le sue buffe dimensioni e il suo aspetto colorato. Si tratta di un particolare polpo, che prende questo nome dal famoso cartone animato Disney, per la caratteristica di avere delle strane alette, che sembrano delle lunghe orecchie.

Sempre nelle profondità marine incontriamo un pesce davvero molto buffo: il pesce blob, o detto anche il pesce triste. La sua espressione sembra proprio inequivocabile, inoltre è stato anche definito il pesce più brutto del mondo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tra le specie più comuni possiamo anche annoverare una razza canina speciale: il cosiddetto cane nudo cinese. Come dice il nome, il cane possiede una parte del busto senza il pelo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Specie animali che vanno in letargo

Il mondo degli animali è ricco di sorprese. Tra nuove specie e novità riguardo gli animali più stravaganti, è sempre una gioia scoprire qualcosa in più sul fantastico mondo degli animali. Anche loro hanno un'anima dopotutto. Come ben sapete, durante...
Cura dell'Animale

Gli animali che vanno in letargo in autunno

Il mondo naturale è senza dubbio qualcosa di affascinante, da cui non si smetterà mai di imparare qualcosa. Gli animali, ad esempio, non sono tutti uguali, ed oltre alle distinzioni più generali tra mammiferi, uccelli e rettili, si può individuare...
Cura dell'Animale

Come sostenere gli animali abbandonati

In questa guida andrete a vedere come sostenere gli animali abbandonati. Ultimamente, infatti, è sempre più frequente questo argomento. Li animali non si devono abbandonare o in loro si instaurerà un comportamento insolito. Si tratta di trauma post-abbandono....
Cura dell'Animale

Come segnalare animali abbandonati

L'atto dell'abbandono di un animale, sotto tutti i suoi punti di vista, è sicuramente uno dei gesti più disumani e crudeli che possa esistere. Vediamo allora come riuscire a segnalare l'avvistamento di animali abbandonati, così che si renda possibile...
Cura dell'Animale

10 modi per aiutare gli animali abbandonati

A tutti, purtroppo, sarà capitato di imbattersi in animali abbandonati. Oltre 70.000 sono gli animali che vengono abbandonati durante l'anno, con picchi nella stagione estiva. Ma come comportarsi quando ritroviamo un simpatico cagnolino o un gattino...
Cura dell'Animale

Viaggiare con gli animali: consigli utili

Prima di metterci in viaggio ci sono molto cose da programmare, non solo quelle che riguardano noi ma anche i nostri amici a quattro zampe. Chi ha degli animali domestici difficilmente se ne separa. Consideriamo che però per spostamenti di pochi giorni...
Cura dell'Animale

Guida ai principali animali onnivori

Gli animali hanno conquistato il dominio del pianeta grazie all'adattabilità del comportamento e alle notevoli capacità di movimento. A secondo del cibo di cui si nutrono, essi si classificano in tre grandi gruppi: carnivori, erbivori e onnivori. Mentre...
Cura dell'Animale

Specie animali che depongono più uova

Se amiamo gli animali, studiare la vita ed i comportamenti degli animali si rivela un qualcosa di molto bello ed allo stesso tempo anche di molto appassionante. Tra le varie specie di animali, sono in molte quelle che depongono le uova, in questa vedremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.