Guida all’attrezzatura per equitazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per qualsiasi attività sportiva c'è una giusta attrezzatura, come per ogni situazione esiste un look ideale. Quando vogliamo fare shopping per uno sport importante, dobbiamo mettere entusiasmo nello scegliere l'attrezzatura sportiva. Questa decisione ci faciliterà nelle prestazioni sportive, aiutandoci a non farci male durante l'esecuzione di movimenti più o meno impegnativi. Le selezione dell'attrezzatura giusta inoltre ci proteggerà negli sport leggermente estremi contro gli infortuni gravi. Tutto ciò bisogna prenderlo alla lettera anche quando l'attività sportiva in questione è l'equitazione. Nella seguente guida esposta dettagliatamente indicheremo qual è l'attrezzatura ottimale per svolgere questa affascinante disciplina sportiva con il cavallo.

27

Occorrente

  • Pantaloni resistenti con rinforzi alle ginocchia
  • Stivali in PVC o cuoio aventi la protezione interna
  • Caschetto di protezione nuovo
37

Curare l'abbigliamento, indossando pantaloni adeguati

Quando dobbiamo montare un cavallo l'abbigliamento va deciso al meglio. Questo perché gli animali sono imprevedibili e talvolta un colore sbagliato potrebbe essere rischioso. Un fattore essenziale per rapportarci con un equino è la comodità. I pantaloni da indossare devono avere una resistenza notevole ed i suoi materiali devono essere giusti. In questo modo le nostre gambe non subiranno irritazioni ed il cavallo non avrà problemi. I pantaloni indossati devono anche risultare aderenti nella coscia e nei polpacci. Tra le gambe dovranno esserci dei rinforzi, in particolare sulle ginocchia (punto di maggior contatto con l'equino).

47

Indossare stivali in PVC o cuoio aventi la protezione interna

Gli stivali da equitazione in PVC o cuoio devono essere resistenti e flessibili, in modo da proteggerci e darci libertà nei movimenti. Scegliamo i modelli in grado di coprire del tutto i polpacci e che arrivano fino alle ginocchia. La suola degli stivali dovrà garantirci una buona presa all'interno della staffa. Il gambale deve essere liscio senza particolari lavorazioni, allo scopo di non irritare la pelle del cavallo e rendere più facile la pulizia al termine della cavalcata. Il modello di stivale da indossare dovrà avere una protezione interna capace di evitarci infortuni qualora ricevessimo un pestone con gli zoccoli dall'equino.

Continua la lettura
57

Portare sempre il caschetto di protezione, acquistandolo nuovo e non già usato

Indossiamo sempre il caschetto di protezione, tenendolo allacciato in modo corretto (soprattutto quando non abbiamo esperienze con il cavallo). In commercio possiamo acquistare numerosi modelli di caschetto protettivi, dunque sicuramente troveremo quello più adeguato alle nostre esigenze. Non azzardiamoci a reperire un caschetto di protezione usato. Questo poiché si possono celare danni strutturali non visibili ad occhio nudo che impediscono di proteggersi da eventuali cadute da cavallo. Ecco dunque l'attrezzatura giusta per tutti coloro i quali vogliono avvicinarsi al mondo dell'equitazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per montare un cavallo, è sempre buona norma tenere il caschetto di protezione allacciato.
  • Comprare esclusivamente un caschetto di protezione nuovo.
  • I pantaloni dovranno avere rinforzi alle ginocchia.
  • Gli stivali dovranno avere la protezione interna.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Antilope: guida alle caratteristiche

All'interno di questa guida, descriverò le caratteristiche principali dell'antilope. Il tratto più inusuale del maschio di questo mammifero asiatico è quello di sfoggiare, sopra il capo, corna ricurve della lunghezza di circa 50 centimetri terminanti...
Altri Mammiferi

Guida sugli animali della jungla

Con la denominazione "giungla", o "jungla" si identifica un tipo di foresta estesa soprattutto in quelle zone affacciate sull'Oceano Indiano, colpite spesso dall'azione dei monsoni. La jungla è una foresta tropicale, le cui piante sono decidue, ovvero...
Altri Mammiferi

Guida ai mammiferi marini

Il nostro pianeta è abitato da un'immensa serie di specie e sottospecie di animali, tra i quali appunto i mammiferi marini. A loro volta questa gigante famiglia si scompone in altre sottocategorie, ciascuna caratterizzata da proprietà comuni ad ogni...
Altri Mammiferi

Guida sugli animali della savana

La savana si può definire come una zona di transizione, nella quale la vegetazione è scarsa e soprattutto molto bassa. Precisamente è collocata tra il deserto e la steppa, nel caso del'Africa, oppure in prossimità di una foresta pluviale, se invece...
Altri Mammiferi

Guida alla fauna abruzzese

Per gli amanti della natura e degli animali selvatici il Parco Nazionale d'Abruzzo rappresenta un vero e proprio fiore all'occhiello per tutto il territorio nazionale. Nato diversi decenni fa per tutelare specie animali in estinzione, con un po di fortuna...
Altri Mammiferi

Guida alle caratteristiche del castoro

Il castoro è un grande roditore semi-acquatico famoso per la costruzione delle dighe, dei rifugi e dei canali. Questi animali vengono classificati al secondo posto come i più grandi roditori del mondo, dopo il capibara. Il castoro adopera i suoi potenti...
Altri Mammiferi

Guida ai vari finimenti del cavallo

Il mondo animale definisce esemplari a volte anche sconosciuti, che siano pesci, cani, gatti uccelli cavalli, ognuno con caratteristiche e cure differenti, sta a noi dargli l'aspetto che meritano. Vediamo insieme una guida ai vari finimenti del cavallo,...
Altri Mammiferi

Whale watching: consigli per le foto

Con l'attività del whale watching si intende l'osservazione dei cetacei nel loro ambiente naturale, quindi si compie a bordo di un'imbarcazione che con un itinerario marittimo specifico, porta gli osservatori a vedere uno spettacolo unico. La pratica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.