Guida alle piante dell'acquario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida verranno date informazioni sulle piante dell'acquario. La manutenzione e gestione di questo contenitore trasparente, con dentro acqua dolce, prevede delle regole ben precise che bisogna rispettare per consentire ai pesci di vivere e stare in ottima salute. L'acquario non è formato solamente da acqua, ma anche da diversi elementi che lo rendono uno spazio confortevole e adatto per la vita degli esseri acquatici. Tra queste componenti essenziali ci sono le piante che devono essere mantenute sempre in ottime condizioni. Prendete carta e penna per sapere come fare a effettuare ciò.

24

Gli arbusti

È importante considerare che gli arbusti di un acquario hanno bisogno di assorbire luce. Inoltre, in presenza dell'illuminazione si attiva la reazione di fotosintesi, necessaria per generare l'ossigeno che è di notevole importanza per la vita. Le foglie sono in grado di assorbire le sostanze nocive prodotte dal metabolismo dei pesci, per questo motivo non possono assolutamente mancare.
Quando acquistate le piantine per l'acquario, dovete tenere conto delle loro esigenze. Pensate che esse non sono tutte uguali e hanno caratteristiche differenti. Alcune sono semplici da curare, mentre altre sono molto esigenti ed ogni piccolo cambiamento potrebbe essere determinante.

34

Chiedere informazioni

Prima di acquistarle, invece di basarvi solo sull'intuito, chiedete informazioni al rivenditore di fiducia. Inizialmente, se non siete molto pratici, sarebbe utile procurarsi dei vegetali da mettere in acqua senza fare nulla. Essi, infatti, provvederanno a crescere e a svilupparsi senza che ci siano delle attenzioni o dei controlli.

Continua la lettura
44

Ceratophyllum

Potete pensare di comprare queste tipologie di specie: le Anubias. È particolarmente indicata anche la Ceratophyllum, che in un acquario dovrebbe essere sempre presente. Essa assorbe alte percentuali di nitrati e fosfati, usufruendo in maniera particolare dell'anidride carbonica atmosferica per la propria crescita. Anche la Eichhornia può essere introdotta, si tratta di una stupenda pianta galleggiante, la cui crescita avviene in maniera repentina e fiorisce in abbondanza e senza particolari problemi. Se volete invece quelle provviste di stelo, potete scegliere la Rotala, con le sue bellissime foglie strette e lunghe oppure la Didiplis, un elegante arbusto dotato di foglie sottilissime e di un bel colore verde tenue. Quest'ultima cresce rapidamente e non richiede troppa luce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come scegliere le piante marine per acquario

In questa guida vedremo come scegliere le piante marine più adatte per un acquario. Per abbellire ed arricchire un ambiente sottomarino artificiale. Per mantenerne mantenerne inalterato l'equilibrio bio-chimico. Ed anche per gestire le cose al meglio,...
Pesci

Come disporre piante e rocce in un acquario Iwagumi

Il termine "iwagumi", che significa "composizione di rocce", proviene dall'arte di utilizzare ghiaia, massi e rocce per la decorazione del giardino giapponese. A tal proposito, la forma più semplice dell'iwagumi è il "Sanzon Iwagumi". Si tratta di una...
Pesci

Come riprodurre per talea le piante dell'acquario

Se siamo degli amanti dei pesci e vogliamo provare ad allevarli all'interno della nostra abitazione, per prima cosa, dovremo essere in grado di produrre nel miglior modo possibile il loro habitat naturale. Per fare ciò dovremo necessariamente informarci,...
Pesci

Guida alla manutenzione dell'acquario

Se decidete di avere in casa uno splendido acquario con tantissimi pesci colorati di razze differenti, è importantissimo prendersene cura, e fare in modo che l'acquario possa effettuare sempre un lavoro efficiente e funzionale con un aspetto curato....
Pesci

Guida ai pesci d'acquario

Se avete intenzione di allestire un acquario tropicale, è importante valutare bene le dimensioni della vasca e soprattutto sapere in anticipo quali tipi di pesci intendete inserire nel contesto. Tali considerazioni sono fondamentali, in quanto le varie...
Pesci

Come gestire al meglio il vostro acquario

Se in casa avete un acquario di tipo marino o tropicale, ed intendete curarlo seguendo delle specifiche linee guida in modo da non incorrere in problemi sia dal punto di vista strutturale che da quello riguardante la salute di pesci e piante, ecco allora...
Pesci

Consigli per un acquario sempre pulito

Se abbiamo un acquario marino o tropicale, è fondamentale tenerlo sempre pulito, per evitare contaminazioni da parte di batteri ed acqua stagna, che con il passar dei giorni, potrebbero provocare la morte delle piante e dei pesci. In questa lista ci...
Pesci

Consigli per curare i pesci nell'acquario

Se intendiamo allestire un acquario tropicale è importante sapere che oltre all'aspetto estetico, bisogna curare attentamente l'habitat, allo scopo di salvaguardare la salute delle piante e soprattutto dei pesci. A riguardo di questi ultimi, ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.