I 5 insetti più pericolosi presenti in Italia

Tramite: O2O 31/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli insetti sono stati tra i primi abitanti della terra ed hanno sempre dimostrato una grande capacità di adattamento ad ambienti anche ostili. Nel mondo esistono circa un milione di specie, le abitudini di vita e il ciclo biologico hanno portato gli insetti ad interagire sempre molto con l'uomo. Il corpo è formato da tre zone ben distinte, capo, torace e addome, da qui partono le varie appendici come le antenne, le zampe o le ali. Gli insetti amano generalmente i climi miti e temperati e si muovono soprattutto in estate. Durante la stagione estiva è facile entrare in contatto con questi animaletti. Alcuni insetti possono essere molto pericolosi. Con la loro puntura possono iniettare un veleno che porta reazioni allergiche oppure possono essere portatori di agenti patogeni che infettano uomini e animali. Ma vediamo quali sono i 5 insetti più pericolosi presenti in Italia, l'ambiente in cui vivono e come riconoscerli.

26

La zanzara Culex

Le zanzare sono una specie endemica molto diffusa in Italia, attive soprattutto in estate, di notte quando vanno alla ricerca di cibo. La specie più comune è la Zanzara Culex. La puntura di questa zanzara può essere molto pericolosa e trasmettere il West Nile. Quest'infezione si manifesta con febbre, nausea, vomito e mal di testa, a volte con serie eruzioni cutanee. La puntura della zanzara Culex infetta può avere conseguenze importanti per i bambini, gli anziani e le persone che hanno difese immunitarie indebolite, per questo occorre proteggersi bene con insetticidi e repellenti.

36

La zanzara tigre

Un altro tipo di zanzare pericolosa è la famigerata e ormai famosa zanzara tigre. Le punture di questa specie possono trasmettere la Dengue e della Chikungunya caratterizzate da febbre alta e forti dolori muscolari. Le zanzare tigre pungono soprattutto in estate, amano il caldo e l'umidità e hanno una vera passione per le acque stagnanti. Per proteggersi oltre ad un buon repellente, occorre adottare evitare i ristagni di acqua e tenere l'abitazione o il giardino sempre pulito e in ordine.

Continua la lettura
46

Il ragno violino

Il ragno violino conosciuto anche con il suo nome scientifico di Loxosceles rufescens, appartiene alla famiglia degli aracnidi. È un insetto di piccole dimensioni con il colore del corpo che va dal giallo trasparente al grigio verdastro. Sul torace ha una macchia scura che ricorda la forma di un violino. È un animale abbastanza pacifico infatti non attacca mai l'uomo per primo, ma se ci si cammina sopra per difesa, attacca e morde. Il morso del ragno violino necrotizza la parte interessata, procura un forte eritema, vesciche e alterazione del colore della cute che diventerà di una tonalità più scura. Vive sotto i sassi o vicino agli alberi e anche lui ama il clima mite.

56

Vespe e calabroni

Tra i 5 insetti più pericolosi in Italia non possono mancare vespe, calabroni, bombi e api. Le loro punture possono causare dolore, arrossamento e gonfiore nella zona punta e un forte prurito. Tra questi esiste una specie particolare di vespa conosciuta come la vespa velutina il cui pungiglione è dotato di un veleno particolarmente forte.Quando pungono vespe e calabroni inoculano un veleno che può portare a reazioni allergiche anche gravi. Nella maggior parte dei casi, l'allergia si manifesta con rossore o rigonfiamento della parte punta, in altri casi la reazione allergica può essere intensa e portare allo shock anafilattico. Quando ci si accorge di essere stati punti è importante cercare di togliere il pungiglione il prima possibile e reagire subito in caso di shock.

66

La processionaria

Durante l'estate è facile incontrare la famigerata processionaria: un bruco ricoperto di folta peluria che si aggira strisciando in giardino o negli spazi verdi. Se si viene punti dalla processionaria si può andare incontro a prurito, gonfiore, eritema e forte arrossamento. Solitamente vivono in gruppo e si muovono in fila indiana, proprio come una processione, alla ricerca di cibo. Possono sembrare animaletti innocui in realtà sono abbastanza pericolosi anche per i nostri amici a quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Gli insetti più pericolosi del mondo

Generalmente alcuni insetti come lo scorpione incutono terrore solo a vederli in foto. Da sempre gli insetti sono protagonisti di film avventurosi e horror per due motivi. Il primo è che solitamente strisciano e sono silenziosi per cui sono temuti dall'essere...
Invertebrati e Insetti

Le caratteristiche degli insetti

Gli insetti sono tra le specie animali più evolute. Infatti, grazie alle loro peculiarità, gli insetti sono a meno rischio di estinzione rispetto ai mammiferi, ai pesci o ai volatili. Basti pensare che nonostante ci siano moltissime varietà di insetti,...
Invertebrati e Insetti

Come riconoscere gli insetti

Ogni giorno attorno a noi ruota un piccolo micro mondo costituito da piccole creature che si muovono e volano. Solitamente li definiamo tutti insetti senza tuttavia saperli distinguere tra loro.Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice...
Invertebrati e Insetti

Come attirare le coccinelle e gli insetti utili nell'orto

Avete un giardino in casa? Vi piacerebbe coltivare un orto domestico, per poter mangiare con totale sicurezza alimenti sani e genuini, senza però usare insetticidi o pesticidi? Per fare ciò esistono diverse alternative, come ad esempio arricchire il...
Invertebrati e Insetti

I principali insetti con 4 ali

L'ordine degli imenotteri comprende molte specie di insetti e tra questi la maggior parte presenta quattro ali sul dorso. La parola imenottero deriva infatti da Hymen, ossia membrana, quella che forma le ali stesse di questi insetti. I benefici di questa...
Invertebrati e Insetti

Come realizzare un rifugio per insetti

Al mondo si contano circa 32 differenti tipologie di insetto.C'è chi è velenoso, chi innocuo e chi procura solo fastidio col suo ronzio.Non tutti però sanno che anche esseri così piccoli sono molto utili per la nostra Terra.In molti non badano al...
Invertebrati e Insetti

Come allevare gli insetti stecco

L’ambiente naturale ospita tanti esseri viventi, quali umani, animali e vegetali. Si nutrono degli stessi elementi dove nascono e crescono, tanto da dovergli creare, se volessimo curarli fuori dal loro habitat, una gabbia le cui caratteristiche più...
Invertebrati e Insetti

Come proteggersi dalle vespe

Con l'arrivo della bella stagione è tempo di mandare in soffitta l'abbigliamento pesante. Facciamo spazio a T-shirt, pantaloncini e top. Il modo migliore per accogliere il primo sole di primavera. Questo ci espone però al rischio di scottature. Un rischio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.