I 5 tipi di atteggiamento del furetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il furetto è un graziosissimo e piccolo animaletto da poter allevare in casa, ed oltre alle sue acrobazie giornaliere nella sua gabbia, può regalarci anche altri atteggiamenti quotidiani in base al suo stato d'animo. Infatti per un verso o per l'altro si comporta in un determinato modo, poiché intende farci capire qualcosa. In riferimento a ciò, ecco una lista per carpire i 5 tipi di atteggiamento del furetto.

26

Balla per la gioia

Se abbiamo dunque un furetto e all’improvviso vediamo che comincia a saltellare e a ballare, lo fa per gioia, quindi non c’è affatto da temere che sia impazzito o che si senta male. Questo ballo davvero particolare è alla rinfusa; infatti, con il suo corpicino da origine a strane figure geometriche, come ad esempio quella a semicerchio oppure si rotola sul pavimento ed emette dei suoni con la bocca, facendoci capire che è felice ed è per questo motivo che vuole giocare.

36

Balla per la rabbia

Oltre al suddetto ballo ne troviamo anche uno diverso; infatti, come atteggiamento istintivo, il furetto se simula un ballo con delle determinate caratteristiche significa che è arrabbiato, spaventato oppure ferito. Per carpire immediatamente che non balla di gioia bensì di rabbia, basta notare che rizza il pelo, tende ad indietreggiare, emette dei soffi oltre che le sue tipiche puzzette.

Continua la lettura
46

Invita i padroni a giocare

I furetti sono degli ottimi predatori, e quindi in casa può capitare che ci invitano a giocare soprattutto mentre siamo indaffarati. Infatti all’improvviso rimbalzando, simulano un assalto per poi scappare, quasi ad invitare noi padroni ad inseguirlo. Le raccomandazioni sono tuttavia dovute, poiché l’animaletto può fermarsi all’improvviso, e quindi c’è il rischio che correndogli dietro, lo si possa involontariamente calpestare.

56

Simula la lotta

Il furetto sempre per gioco assume anche un altro tipico atteggiamento; infatti, simula la lotta che intraprende con i suoi avversari del regno animale, per cui proprio come in quella sportiva (lotta libera) degli esseri umani, tende a simulare la cosiddetta “schienata”, rotolandosi sul pavimento dopo che magari ha addentato il nostro maglione all’altezza del polso o della pancia. In natura questo atteggiamento è di autodifesa, e gli serve molto per stabilire le giuste gerarchie.

66

Cammina al contrario

Un altro curioso e tipico atteggiamento del furetto è che cammina al contrario; infatti, se notiamo che fa retromarcia in uno degli angoli della casa, significa che intende farvi la pipì, oppure se soffia con la bocca e gonfia il corpo allora significa che è molto spaventato, e che desidera coccole e cibo per tranquillizzarsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come accudire un furetto

Da qualche anno a questa parte possedere un furetto sta divenendo una "moda", non solo in Italia ma anche all'estero. Il furetto assume così le sembianze di vero e proprio animale da compagnia al pari di un cane, un gatto oppure un coniglio con annesse...
Animali da Compagnia

Come portare a spasso un furetto

Il furetto. Animale che, forse, cinquant'anni fa non avremmo immaginato al nostro fianco sul divano o in giro per casa. Né avremmo immaginato di porci la domanda: "Come portare a spasso il mio furetto?". Ebbene, ora le cose sono un po' cambiate. E le...
Animali da Compagnia

Come insegnare ad un furetto a non mordere

Tra i moltissimi animali da compagnia poco convenzionali che abitano le nostre case, fa la sua comparsa il furetto, un mustelide carnivoro molto simile alla puzzola. Vista l'indole a volte aggressiva di questo piccolo animale, la domanda che spesso sorge...
Animali da Compagnia

Furetto: scegliere la gabbia giusta

Esistono moltissimi animali diverse specie di animali che, nel corso degli anni, siamo riusciti ad addomesticare rendendoli fedeli compagni: cani, gatti, tartarughe, pappagalli e perfino cavalli, ma un animale spicca in particolare per la sua simpatia...
Cura dell'Animale

I premietti ideali per il furetto

In principio, furono il cane e il gatto. Oggi, invece, anche il furetto è divenuto uno degli animali domestici più amati. La sua nomea di animale selvatico è andata via via scemando e ormai sono numerose le famiglie che hanno deciso di prendersi cura...
Animali da Compagnia

Come insegnare al furetto a fare i bisogni nella lettiera

Ormai è noto a tutti che il furetto è un ottimo animale da compagnia come i nostri amici cani e gatti. È un animale pieno di allegria, comunicativo, disinvolto, affettuoso e curioso. Desideri adottarne uno? Devi tenere presente che il furetto è un...
Cura dell'Animale

Il furetto anziano: come cambia il comportamento

Il furetto è un simpatico mustelide,  che da qualche anno è entrato a far parte della categoria degli animali da compagnia. Se desideriamo adottare un furetto, dovremmo tenere ben presente le sue peculiari caratteristiche ed esigenze: frenetico e vivacissimo,...
Cura dell'Animale

Come sapere se il furetto ha la febbre

Se adori i furetti e ne hai adottato uno di recente, ma ancora non sai molto di lui, è il momento di provvedere. Se ti piace prenderti cura dei tuoi animali domestici, devi sapere tutto di loro. Gioie e dolori. Per cui, se ti sei informato solo sui gusti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.