I dieci animali più veloci del mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ciascun animale utilizza la propria velocità per catturare una preda o sfuggire ad un predatore. In tal caso, esiste una top ten che classifica gli animali dal più lento al più veloce. All'interno di questa piccola guida, cercheremo di studiare un po' più da vicino i 10 animali più veloci al mondo. Inoltre, andremo a conoscere le principali caratteristiche di questi 10 velocisti.

27

Peculiarità del rondone codaspinosa golabianca

Al primo posto, tra i 10 animali più veloci del mondo, troviamo il falco pellegrino. Solitamente, questo splendido rapace appartenente alla famiglia dei Falconidi, va a caccia in modi differenti. Il secondo gradino della nostra classifica ospita un altro volatile, ossia il rondone codaspinosa golabianca. Questo animale piumato sfrutta le correnti d'aria e riesce a toccare i 175 km/h di velocità.

37

Fisionomia del ghepardo

Il terzo posto nella classifica dei 10 animali più veloci del mondo vede un mammifero della categoria dei felini: ovviamente, si tratta del maestoso ghepardo. Questo micione ha un'accelerazione maggiore rispetto a gran parte delle automobili in circolazione. Oltre a ciò, la sua corporatura è snella e longilinea, con artigli parzialmente retrattili ed una coda in grado di stabilizzarne le virate.

Continua la lettura
47

Caratteristiche dell'antilocapra americana

A sorpresa, anche alcuni insetti sono in grado di raggiungere alte velocità. Ad esempio, la libellula ha un bel paio d'ali che sono in grado di assicurarle un'accelerazione pari a ben 100 km/h, mentre la tradizionale ape domestica riesce a raggiungere i 95 km/h. Il sesto posto nella classifica dei 10 animali più veloci del mondo, è occupato da un ruminante che ha resistito all'estinzione: si tratta dell'antilocapra americana, la quale ha dovuto sviluppare una buona velocità per sfuggire ai predatori abituali del Dakota, come il coyote ed il puma. Durante la fuga, gli esemplari di antilocapra americana possono sfiorare i 90 km/h e mantenere quest'andatura anche sulle lunghe distanze.

57

Particolarità della gazzella di Thomson

Settimo posto nella classifica dei 10 animali più veloci del mondo va alla gazzella di Thomson. Questo splendido animale può raggiungere facilmente gli 85 km/h di velocità. A volte, riesce a sfuggire persino alla cattura da parte del ghepardo. Il cavallo ed l'impala, invece, occupano rispettivamente l'ottavo ed il nono posto. Entrambi possono correre per 80 km/h (nel caso del cavallo) o poco meno (se si tratta dell'impala). Il fanalino di coda della nostra top ten è tutto per il migliore amico dell'uomo. Un cane levriero riesce a raggiungere i 75 km/h in corsa e, spesso, è in grado di partecipare a delle vere e proprie gare di velocità con altri cani della stessa razza.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

I 10 animali più velenosi al mondo

Faremo oggi insieme un viaggio virtuale in quello che è il meraviglioso mondo degli animali, creature fantastiche ed affascinanti che rendono più ricco e più bello il nostro pianeta. Ma per quanto essi possano essere intriganti, sono talmente numerosi...
Altri Mammiferi

Tutto sul puma

Il puma, chiamato anche coguaro o leone di montagna(derivante dalla parola dell'antico amerindio Quechua), è un mammifero fortemente territoriale e solitario. Pochi animali sono inclini ad errori di identificazione come il puma, che in effetti viene...
Volatili

I 10 uccelli più grandi del mondo

Il mondo dei volatili si compone di moltissime specie. È un mondo, il loro, articolato e affascinante. Il volo degli uccelli si può osservare anche nelle metropoli. Infatti alcune di queste razze hanno trovato il loro habitat pure nelle città. Si tratta...
Cani

Le 10 razze canine più affettuose

Se avete preso la decisione di adottare un cucciolo, per avere un'esperienza nuova nella vostra vita, avete fatto davvero un'ottima scelta. Avere un cane in casa, è sicuramente una delle cose più belle della vita: le feste che si ricevono quando si...
Cani

I migliori segugi italiani

Se siamo degli amanti dei cani e ci piacerebbe conoscere tutte le varie razze esistenti e quali sono le loro principali caratteristiche, tutto quello che dovremo fare sarà ricercare fra le moltissime guide presenti su internet quelle che fanno riferimento...
Altri Mammiferi

I 5 animali che vivono più a lungo

Se l'uomo ha visto aumentare la propria aspettativa di vita con il trascorrere dei secoli, passando dai 30 anni agli oltre 70 anni di oggi, molti animali si dimostrano decisamente più longevi. Interrogate in merito, molte persone citano come esempio...
Invertebrati e Insetti

Gli invertebrati che possono vivere in terrari

Gli invertebrati sono degli animali senza ossa o meglio senza uno scheletro interno. Infatti, molti invertebrati sono di un corpo molliccio mentre altri hanno uno scheletro o meglio una casa come ad esempio una conchiglia. Questa specie di animali tendono...
Pesci

Come nutrire i piranha

I gatti, i cani ed i conigli, sono da sempre in vetta nella classifica degli animali domestici maggiormente apprezzati e gettonati. Non a caso, un recente studio ha dimostrato che ogni anno un milione di famiglie, ne adotta uno accogliendolo nelle proprie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.