I migliori giocattoli per gatti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il gioco è un'attività fondamentale per i gatti, non solo per i cuccioli ma anche per gli adulti. I gatti sono animali molto atletici con una forza e un'agilità sorprendente. La natura li ha resi delle macchine perfette per saltare ed arrampicarsi, e solo perché in casa non c'è una vera preda da cacciare non significa che il felino non può sprigionare tutta la sua energia. A tal proposito, alcuni giocattoli possono fornire al gatto con un ambiente stimolante, che lo può rendere sano e felice. Il gioco, infatti, gli può dare uno sbocco per la loro energia, la stimolazione mentale e fisica, nonché la possibilità di soddisfare il loro desiderio di caccia istintuale e la possibilità di legarsi con gli essere umani. Vediamo allora quali sono i migliori giocattoli per gatti.

24

Un primo giocattolo che può essere regalato con soddisfazione ad un gatto è un serpentello di peluche, molto morbido, che presenta solitamente una corda legata ad una delle due estremità. Sarà sufficiente tirare quest'ultima per muovere il serpente scatenando la reazione del micio, che proverà ad inseguirlo e a morderlo. Un altro giocattolo molto amato è rappresentato da una pallina di gomma; in questo caso, il micio si divertirà da solo, seguendola per tutta la casa. Occorre acquistarne più di una, perché hanno il vizio di infilarsi sotto i mobili o dietro al divano.

34

Tra le palline preferite rientrano anche i gomitoli di lana, che attirano l'animale grazie al fatto di presentare dei fili che pendono, rendendole irresistibili. Esistono anche delle canne da pesca finte, vendute nei negozi per animali, ma che possono essere realizzate velocemente anche in casa; sarà sufficiente, infatti, attaccare un filo di spago ad un piccolo bastoncino, aggiungendo un pupazzo all'estremità del filo stesso. I gatti amano molto le scatole, che utilizzano come nascondiglio; è sufficiente lasciare una scatola delle scarpe per vedere il micio gettarsi al suo interno.

Continua la lettura
44

Il gatto, attraverso i buchi infilerà le zampine per tentare di prendere l'oggetto al suo interno, trascorrendo diversi minuti divertendosi. A proposito di topi finti, ne esistono moltissimi; alcuni sono imbottiti di erba gatta, che gran parte dei mici adorano. Altri presentano attaccati al topo dei sonagli; questi ultimi, però, andrebbero evitati, perché potrebbero infastidire lo stesso micio a causa del rumore. Infine, tra i giochi migliori per un gatto possono essere segnalati i tiragraffi, che rappresentano delle vere e proprie costruzioni attrezzate per far giocare gli animali in modo sicuro e divertente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 giocattoli fatti in casa per i gatti

Per chi ha la fortuna di conoscerli da vicino, i gatti sono degli animali davvero interessanti: sebbene nell'immaginario comune vengono descritti come creature solitarie e solitamente dormienti, questi piccoli felini sono anche degli ottimi, instancabili...
Gatti

10 regole per una casa a prova di gatto

Il gatto è tra gli animali domestici per eccellenza. Con la sua indole sorniona ma vivace, dolce e discreta, ha un carattere ricco di contrasti che lo rendono senza dubbio uno degli animali più affascinanti e belli da tenere con sé, che si viva in...
Cani

Come scegliere i giocattoli del cane

Ogni nostro cane ha bisogno di un giocattolo con cui divertirsi, allontanare la noia e passare un po' di tempo calmo e sereno. Proprio per questo oggi voglio mostrarvi come scegliere i giocattoli preferiti per il vostro amico a quattro zampe cosi da rendere...
Cani

Consigli per scegliere i giocattoli del cane

Oggi il mercato offre una vasta scelta di giocattoli per intrattenere ed educare i nostri amici a quattro zampe. Il mercato ci offre una vasta scelta di prodotti, e per non incorrere in acquisti che si possono poi rivelare con il tempo inadeguati, è...
Gatti

Consigli per scegliere i giocattoli del gatto

Prendersi cura del proprio animale domestico è una cosa molto importante. Il cibo, la cuccia, la pulizia e il momento dei giochi sono elementi essenziali della vita del nostro amico a quattro zampe. In questa guida parleremo di un cucciolo in particolare:...
Cani

Come insegnare al tuo cane a rimettere a posto i suoi giocattoli

Avere un cane è un esperienza meravigliosa, essi sono, infatti, animali fedeli e giocosi, con cui è praticamente impossibile non stringere un legame di amicizia. Oltre all'essere favolosi animali da compagnia, i cani possono aiutarci anche nel difendere...
Cani

Come scegliere e comprare dei giocattoli per il tuo cane

Il nostro cane, senza dubbio, ha bisogno di giocare, stimolare la mente per essere felice, allontanare la noia e rimanere tranquillo così da prevenire abitudini distruttive come quelle di grattarsi in maniera frenetica o distruggere tutto ciò che trova....
Gatti

5 modi per insegnare a un gatto a non mordere e graffiare

Il gatto è, dopo il cane, l'animale da compagnia preferito dalla maggior parte delle persone. Sebbene il gatto sia una creatura dall'indole indipendente non disdegna coccole e giochi. Ma a volte il "gioco" diventa molesto e le sue unghie possono graffiare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.