I principali pesci della Barriera Corallina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mare è una bellissima risorsa che la natura vi ha regalto e che merita di essere preservata, assieme al suo ecosistema. L'acqua non è l'elemento naturale dell'essere umano, ovviamente, tuttavia ne sarete rimasti affascinati almeno una volta nella vita. Il mare offre scenari meravigliosi, ecosistemi molto particolari e delicati, si tratta di un mondo a parte rispetto al vostro. Tra gli scenari più belli che potreste vedere c'è la Barriera Corallina. Essa è la barriera di corallo più grande al mondo ed è ricca di biodiversità a tal punto da essere stata dichiarata patrimonio dell'umanità negli anni '80 e successivamente inserita nell'elenco delle sette meraviglie del mondo. La Barriera Corallina ospita una grandissima vastità di pesci, tartarughe, squali ed altri animali marini meravigliosi. Ma quali sono i principali? Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa lista, nello specifico vi elencherò i principali pesci della Barriera Corallina.

26

Il pesce pagliaccio

Il primo dei principali pesci che vivono nella Barriera Corallina è il pesce pagliaccio. Si tratta di un pesce molto conosciuto ed associato, nell'immaginario collettivo, ad un noto film per bambini di qualche anno fa. Il pesce pagliaccio è un pesce di tipo territoriale che si sposta in piccoli branchi dove il capo dominante è femmina. Il suo colore, arancione con striature bianche, gli è valso il nome con cui è comunemente conosciuto.

36

La murena

Il secondo dei principali pesci che vivono nella Barriera Corallina è la murena. Si tratta di un pesce che vive sul fondale marino, ed è molto comune non solo nella Barriera Corallina ma anche nel Mar Mediterraneo. Il suo corpo è allungato a tal punto da ricordare una sorta di serpente marino e la sua bocca è munita di denti piccoli e aguzzi, di cui necessita per inghiottire le prede più grandi. La murena, infatti, è un pesce predatore che si nutre di piccoli pesci e molluschi.

Continua la lettura
46

Il cavalluccio marino

Il terzo dei principali pesci che vivono nella Barriera Corallina è il cavalluccio marino. Questo pesce è molto particolare e differente rispetto agli altri: innanzitutto il suo nome deriva dalla forma particolare della sua testa. Infatti essa è molto somigliante a quella di un cavallo, inoltre il suo corpo non è orizzontale come i classici pesci, bensì verticale. La particolare struttura del cavalluccio marino lo rende una preda poco appetibile ma sicuramente molto affascinante per chi ha intenzione di comprarne uno per un acquario.

56

Il pesce leone

Il quarto dei principali pesci che vivono nella Barriera Corallina è il pesce leone. Questo simpatico pesce è sicuramente molto affascinante da osservare dati i suoi colori e la sua struttura fisica. Si tratta però di un pesce pericoloso in quanto dotato di aculei velenosi lungo la pinna dorsale ed anale. La sua puntura può provocare seri malesseri e nei casi più gravi può portare alla morte. Tuttavia è un pesce che viene pescato e cucinato comunemente soprattutto nei Paesi asiatici.

66

La manta gigante

Il quinto dei principali pesci che vivono nella Barriera Corallina è la mantra gigante. Si tratta di un altro pesce molto particolare la cui forma del corpo può ricordare quella di un grosso lenzuolo o fazzoletto aperto. La sua particolare forma e stazza, dato che pesa più di una tonnellata, lo hanno reso uno dei pesci più grandi esistenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Gli animali più pericolosi d’Australia

L'Australia è un Paese meraviglioso che, grazie alla sua estensione, offre ai visitatori paesaggi affascinanti nella loro diversità. Oltretutto, la densità di popolazione molto bassa ha lasciato una gran parte del territorio intatta. Ad ogni modo,...
Pesci

Tutto sul pesce pagliaccio

La ragione per cui questo grazioso pesciolino viene chiamato con questo originalissimo nome è il fatto che il suo aspetto è talmente colorato da somigliare ad un clown circense, ma il suo vero nome latino è "Amphiprioninae". È diventato celeberrimo...
Invertebrati e Insetti

La famiglia dei crostacei: caratteristiche e suddivisione

Chi ama il mare conosce bene quali meraviglie celano le acque del nostro pianeta. Dai pesci più grandi alla barriera corallina, i colori e gli immensi fascini lasciano a bocca aperta per lo stupore chiunque si avventuri in mare. Tra gli abitanti delle...
Pesci

Come scegliere l'illuminazione di un acquario

L'illuminazione è, senza dubbio, uno dei fattori fondamentali in un acquario, infatti permette la visibilità del contenuto della vasca, la sopravvivenza di piante e pesci e, la stabilità del loro bioritmo. Un ruolo fondamentale viene giocato dall'intensità...
Gatti

Come proteggere il gatto dal caldo estivo

Il caldo estivo raggiunge temperature che possono mettere a dura prova il fisico di molti animali, uomo e gatto compresi. Per proteggere i gatti ci sono accorgimenti che variano a seconda del colore e della razza del gatto, e a seconda del tipo di vita...
Cani

Pelo del cane: come rinforzarlo

Un pelo rado, sfibrato, debole e spento, condiziona la bellezza della pelliccia di un cane, ma soprattutto è sintomo di problemi si salute dell'amico a quattro zampe.Ricordiamoci che il pelo è lo specchio della salute degli animali, ed in particolare...
Gatti

Come proteggere l'orto dal gatto

Coltivare e prendersi cura di un piccolo orto in casa è un' attività che può regalare notevoli soddisfazioni personali, oltre che garantire prodotti sempre freschi, biologici, coltivati personalmente con cura ed attenzione, di qualità, quindi, sicuramente...
Gatti

Come rendere il balcone a prova di gatto

Adottare un amico felino porta con sé tanti oneri per il nuovo padrone. Il gatto è un animale indipendente, che sa cavarsela da solo. Ma resta in ogni caso una nostra responsabilità, in quanto nuovo membro della famiglia. Dovremo occuparci della sua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.