I principali pesci marini per acquario

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Prendersi cura del proprio acquario potrebbe non essere affatto semplice. Ciò significa non solo eseguire la giusta manutenzione, ma informarsi al meglio anche sulla tipologia di pesci da poter inserire al suo interno. Infatti, integrare dei nuovi pesci all'interno di un acquario richiede molta attenzione. La scelta dei pesci deve quindi essere fatta con criterio, poiché non sempre alcune specie vanno d'accordo tra loro o possono risentirne del nuovo habitat ed ammalarsi. Non resta quindi che scoprire quali sono i principali pesci marini per acquario.

27

Il pesce rosso

Primo fra tutti è sicuramente il pesce rosso. Questa specie viene definita anche carassio o ciprino dorato ed è uno dei pesci più comuni in vasche ed acquari. Questa razza è infatti molto resistente e non necessita di particolari cure. Occorre considerare che se il pesce rosso viene allevato in modo adeguato potrebbe anche raggiungere delle ampie dimensioni e crescere fino a 30 cm.

37

Il Pesce Guppy

Questa specie è originaria dell'America Meridionale, ma ormai si può trovare in molte parti del mondo. È molto resistente a svariate temperature, anche se il suo clima ideale è intorno ai 25 gradi. I Guppy sono tra i pesci preferiti da inserire nell'acquario, anche per quanto riguarda i meno esperti. La loro particolarità è quella di essere molto colorati e di essere caratterizzati da pinne molto grandi ed eleganti.

Continua la lettura
47

Black Molly

Il Black Molly è una razza molto pacifica ed è originaria del Sud e del Centro America. È una specie molto apprezzata grazie alla sua affascinante livrea completamente nera e può raggiungere delle notevoli dimensioni, per questo motivo è consigliabile introdurre questo esemplare in acquari spaziosi ed ampi. Occorre inoltre considerare che in presenza di questo pesce è preferibile evitare di integrare altre specie aggressive o particolarmente vivaci, poiché data la sua indole pacifica, potrebbe non essere in grado di difendersi.

57

Platy

Il Platy è una specie adatta ai meno esperti, soprattutto quando si è alle prime armi con un acquario. Questa razza non richiede particolari cure o attenzioni, soprattutto per quanto riguarda la qualità dell'acqua. Inoltre questo pesce non cresce eccessivamente, infatti è raro che superi i 5 cm, per cui è adatto anche ad acquari piccoli. Se si opta per questa specie è comunque importante tenere presente che ama vivere in gruppo, quindi è meglio inserire almeno 5 esemplari.

67

Barbo Tigre

Infine, un altro dei principali pesci marini per acquario è sicuramente il Barbo Tigre, una specie originaria del Sud Est Asiatico. A caratterizzarlo è la presenza di quattro grosse linee verticali e nere, ovvero una delle principali particolarità che differenzia questa razza. Inoltre un'altra caratteristica di questo pesce è quella di essere particolarmente vivace. Tuttavia è buona norma considerare che questa razza ama vivere in branco e potrebbe anche essere aggressiva. Si consiglia quindi di introdurre almeno sei esemplari in un acquario piuttosto grande, poiché questi pesci potrebbero raggiungere i 7 cm di lunghezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come allestire un acquario di coralli marini

I coralli marini hanno una bellezza incredibile, affascinante, che conquista. Allestire un acquario di coralli marini non è certo cosa facile, ma neanche impossibile. Nonostante non consigli questa esperienza a persone completamente a digiuno di nozioni...
Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

Come scegliere i pesci pulitori per l'acquario

Ogni acquario che si rispetti deve contenere al suo interno dei pesci pulitori. Nonostante alcuni ne facciano a meno, occorre tenere presente che essi sono una componente fondamentale per la fauna del nostro acquario. I pesci pulitori mantengono pulito...
Pesci

Come mettere dei pesci in un nuovo acquario

Allestire un nuovo acquario è, senza dubbio, un'esperienza emozionante. Spesso, però, accade che i pesci che v'introduciamo al suo interno muoiano uno di seguito all'altro. Creare un nuovo ambiente per i nostri pesci, infatti, non è un'operazione così...
Pesci

Come scegliere i pesci più adatti al tuo acquario

A chi non piacerebbe entrare in un negozio di animali, puntare l'indice verso tutti i pesci più colorati e fantasiosi che trova e portarli a casa?! Purtoppo questa sarebbe la scelta più sconveniente perché bisogna considerare molti fattori per garantire...
Pesci

I pesci più resistenti da mettere in acquario

Se intendiamo allestire un acquario magari di tipo tropicale, è necessario per ottimizzarne il funzionamento, scegliere dei pesci più resistenti ovvero facili da allevare e che riescono a sopravvivere a lungo. Nella seguente guida, passo dopo passo,...
Pesci

Consigli per curare i pesci nell'acquario

Se intendiamo allestire un acquario tropicale è importante sapere che oltre all'aspetto estetico, bisogna curare attentamente l'habitat, allo scopo di salvaguardare la salute delle piante e soprattutto dei pesci. A riguardo di questi ultimi, ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.