Idee per fare un albero di Natale a prova di cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa abbiamo un cane, è importante quando posizioniamo l'albero di Natale, usare tutte le precauzioni necessarie per evitare che l'odore di fresco e di selvatico possa attrarre il suo olfatto, e quindi farlo scambiare per il luogo dove espletare i bisogni. Questa è la prima precauzione, ma seguendo i passi successivi, troveremo alcune idee per fare un albero di Natale a prova di cane.

26

Ancorare l'albero su una base stabile

Per evitare che il cane arrampicandosi sull'albero possa azzannare qualche oggetto che lo attrae, è importante quindi ancorarlo su una base stabile, come ad esempio un vaso per le piante con all'interno del cemento, oppure fissarlo alla parete con dei tiranti in acciaio e nylon del tipo utilizzato per la pesca.

36

Addobbare l'albero dopo alcuni giorni

Un altro segreto che poi si rivela un'ottima idea per dissuadere il cane a giocare con l'albero, è di non addobbarlo subito; infatti, farlo dopo tre o quattro giorni, per l'animale non sarà più qualcosa di curioso come la prima volta che lo ha visto, e quasi se ne dimenticherà del tutto. Inoltre il consiglio è di procedere all'addobbo non in sua presenza, poiché potrebbe intendere che lo stiamo invitando a giocare.

Continua la lettura
46

Evitare oggetti luccicanti

L'albero di Natale com'è noto, si presenta ricco di luci e con addobbi luccicanti a cominciare dalle palline, e proprio in riferimento a queste ultime, l'dea è di sostituire quelle in vetro lucido con altre in plastica dal colore opaco, anche per evitare che cadendo si possano frantumare e ferire il cane, oppure azzannandole possa ferirsi alla bocca in caso di rottura.

56

Posizionare parti elettriche in alto

Un'idea per evitare che il nostro cane possa azzannare le parti elettriche che servono per illuminare l'albero di Natale, è di posizionarle in alto, compreso interruttori e cassette con carillon. In tal modo si garantisce la loro funzionalità, e si evita il rischio che il cane possa incorrere in pericolosissime e letali scosse, poiché i fili spelacchiati, potrebbero rappresentare un pericolo costante per i nostri bimbi.

66

Scegliere delle decorazioni in plastica

Nei passi precedenti di questa lista abbiamo accennato alle palline in plastica, da utilizzare come alternativa a quelle tradizionali in vetro. In quest'ultimo passo facciamo la stessa cosa, proponendo alcune valide idee alternative ad altri addobbi del tipo dolciumi, fili dorati, argentati e fiocchetti di stoffa. Scegliere dunque delle decorazioni in plastica per sostituirle tutte, è un modo semplice e funzionale per evitare che il cane possa tentare di azzannarle, e provocare danni strutturali all'albero o danneggiare se stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

In viaggio col cane: 5 cose da sapere

Se abbiamo un cane ed intendiamo portarlo con noi in viaggio, è importante sapere che ci sono alcuni obblighi e precauzioni da prendere, a prescindere dai regolamenti del Codice della Strada, specie se si tratta di viaggi in moto. Nel dettaglio ci...
Rettili e Anfibi

Come distinguere una vipera da un altro serpente

Con l'arrivo della bella stagione sono in tanti ad organizzare qualche escursione in campagna. Stare a contatto con la natura migliora l'umore e regala momenti di relax. Durante queste gite, tuttavia, potremmo andare incontro ad alcuni pericoli. La presenza...
Altri Mammiferi

Tutto sulla tigre bianca

La tigre è un mammifero appartenente alla famiglia dei felidi, ed è il più enorme dei cosiddetti "grandi felini". La tigre si qualifica anche per il colore del mantello striato. Generalmente, il fondo ha una tonalità giallino-beige sulla quale si...
Gatti

Come creare in casa un topolino di stoffa per il tuo gatto

Se hai un gatto ed intendi creare in casa un oggetto per farlo giocare, puoi realizzare un topolino di stoffa. Per ottimizzare il risultato, puoi usare oltre alla stoffa per la parte esterna anche della gommapiuma, oppure qualcosa di più duro per l'imbottitura....
Rettili e Anfibi

Come distinguere un coccodrillo da un alligatore

Il mito del coccodrillo è conosciuto soprattutto dai bambini con la famosa favola di Peter pan, ma anche come dominatore delle acque della savana. Appartiene alla famiglia dei rettili, ma con una corporatura molto più grande e maestosa e con una bocca...
Cani

Come tenere il cane lontano dall'albero di Natale

Quando le tanto attese Festività Natalizie sono alle porte, ogni anno i negozi si riempiono di persone intente nello scegliere al meglio gli addobbi che decoreranno le loro case e che aiuteranno a rendere perfetti questi giorni. Tuttavia ogni anno a...
Cura dell'Animale

Proteggere i nostri animali dalle piante di Natale

Natale è una delle feste più belle e più attese all'interno di una famiglia e permette di passare del tempo insieme alle persone che si amano e di godersi l'atmosfera magica e ricca di sorprese. Tuttavia ci possono essere delle problematiche relative...
Gatti

Idee per fare un albero di Natale a prova di gatto

Il Natale è la festa più amata ed apprezzata di tutto il mondo. Durante questo periodo infatti sono tantissime le persone che si dilettano a festeggiare e a decorare la propria casa con gli addobbi più fantasiosi e disparati. Quello che però non può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.