Idee per fare un albero di Natale a prova di gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Natale è la festa più amata ed apprezzata di tutto il mondo. Durante questo periodo infatti sono tantissime le persone che si dilettano a festeggiare e a decorare la propria casa con gli addobbi più fantasiosi e disparati. Quello che però non può senz'altro mancare è l'albero di Natale, il quale è diventato oramai un vero e proprio simbolo di questa ricorrenza. Tuttavia, chi possiede un gatto in casa, sa bene che quest'ultimo ne è irrimediabilmente attratto e spesso è portato a salirci sopra e a farlo cadere. In questa guida pertanto verranno esposte alcune semplici ma efficaci idee per fare un albero di Natale a prova di gatto.

26

Scegliete un albero piccolo

La prima cosa che dovete fare consiste nello scegliere la dimensione del vostro albero. Anche se ne avete sempre avuto uno grande, in questo caso prediligetene uno dalle dimensioni ridotte,In questo modo, anche se il gatto dovesse salirci sopra, il danno non sarà irreparabile.

36

Optate per una base resistente

Dopo aver scelto accuratamente le dimensioni del vostro albero di Natale, assicuratevi che la base sia ben solida e resistente in modo tale che resti perfettamente immobile anche se il gatto dovesse saltarci sopra. Per rendere la base più simpatica ed originale potete sempre decorarla con della carta da regalo colorata. Il risultato sarà senza dubbio unico!

Continua la lettura
46

Usate decorazioni alternative

Se non avete fretta, potete aspettare qualche giorno prima di cominciare ad addobbare l'albero per fare in modo che il vostro animale si abitui all'idea. Nel caso in cui invece il tempo a vostra disposizione fosse poco, potete decorarlo avendo cura però di utilizzare delle decorazioni alternative. Optate dunque per delle decorazioni non eccessivamente vistose e brillanti e che non oscillino troppo. L'ideale sarebbe adoperare quelle fatte di carta oppure di plastica che non corrono il rischio di rompersi ma fanno comunque molta scena.

56

Ponete le decorazioni fragili in alto

Sempre restando in tema di decorazioni, se proprio non riuscite a resistere agli addobbi estremamente particolari e delicati, cercate almeno di disporli nella parte superiore dell'albero in modo tale che il gatto faccia più fatica a raggiungerli.

66

Saldate bene tutto

Infine, accertatevi che tutte le decorazioni che avete disposto sul vostro albero di Natale siano ben saldate e che non si stacchino facilmente. Per questo scopo potete utilizzare dei gancetti in metallo che sono facilmente reperibili in numerosi negozi specializzati. State lontani invece da corde,fili e nastrini che non faranno altro che attirare maggiormente il vostro gatto all'albero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 regole per una casa a prova di gatto

Il gatto è tra gli animali domestici per eccellenza. Con la sua indole sorniona ma vivace, dolce e discreta, ha un carattere ricco di contrasti che lo rendono senza dubbio uno degli animali più affascinanti e belli da tenere con sé, che si viva in...
Gatti

Come rendere il balcone a prova di gatto

Adottare un amico felino porta con sé tanti oneri per il nuovo padrone. Il gatto è un animale indipendente, che sa cavarsela da solo. Ma resta in ogni caso una nostra responsabilità, in quanto nuovo membro della famiglia. Dovremo occuparci della sua...
Gatti

Come rendere il giardino a prova di gatto

Io lo asserisco sempre, per l'amore che ho verso i gatti: averne uno è un grande privilegio, ma soprattutto avere un giardino dove egli possa sbizzarrirsi e farne il proprio habitat è una grande fortuna. Possiamo fare in modo di lasciargli libero accesso,...
Gatti

Come organizzare una casa a prova di gatto

I gatti sono dei teneri e silenziosi compagni di vita di molti esseri umani. La curiosità e la giocosità sono parte del fascino di un gatto, ma questa tendenza ad esplorare ogni singolo angolo può spesso trasformarsi in una delle cause di infortuni....
Gatti

5 idee per la cuccia del tuo gatto

Anche se spesso il nostro gatto ama dormire nei posti più strani o adora sonnecchiare sul nostro letto, ha di certo diritto a un giaciglio tutto suo. Spesso non è facile scegliere la soluzione più appropriata per il proprio gatto. I mici sono animali...
Gatti

5 idee per giocare con il gatto

Per chi ha un gatto come animale domestico, o meglio ancora come amico peloso, si sa che sono un po' più diffidenti rispetto ad un cane, ma per chi ama questo animale sa anche che se si sa come prenderli trasmettono tenerezza e voglia di tante coccole....
Gatti

5 trucchi per non far salire il gatto sul divano

Il gatto è un animale che ama gli spazi aperti, i giardini, le strade da esplorare. Al tempo stesso, il gatto riesce a trasformarsi nell'animale domestico da compagnia più dolce, amabile ed affettuoso, pur mantenendo la sua tendenza all'esplorazione...
Gatti

10 modi per attenuare lo stress del tuo gatto

Il tuo micio si comporta in modo strano? Fa cose che prima non faceva? Potrebbe essere stressato o malato. Per capire se il tuo gatto è stressato, devi analizzare il suo comportamento. Visitando questa pagina troverai molte informazioni utili. Una volta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.