Igiene e alimentazione dei pesci rossi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Uno dei desideri di moltissime persone, è sicuramente quello di avere un acquario in casa pieno di pesci. Solitamente i pesci che vengono acquistati per essere riposti all'interno dell'acquario, sono quelli rossi. I pesci rossi oltre ad essere molto belli da vedere, sono sicuramente meno delicati rispetto ai pesci un po' più ricercati, che necessitano di particolari cure e di particolari attenzioni. Se avete acquistato da poco un acquario e non avete idea di come pulirlo e di come alimentare i vostri pesci, proprio in questa guida, cercheremo di spiegarvi come mantenere un'igiene perfetta all'interno dell'acquario e come curare l'alimentazione dei vostri pesci rossi.

27

Occorrente

  • Spugna morbida
  • Acqua
  • Mangime a base di insetti
  • Mangime specifico
  • Lumache
  • Verdure bollite
37

Acquistare cibo specifico

I pesci rossi che solitamente vengono acquistati per essere riposti all'interno dell'acquario, devono necessariamente mangiare delle tipologie di cibo specifico per non soffrire e per potersi nutrire nella maniera adeguata. È importante quindi acquistare dei mangimi già pronti, in grado di nutrire i pesci nella maniera corretta. Se i pesci rossi non vengono alimentati nella maniera giusta, possono sopravvivere al massimo un paio di mesi. Per evitare tutto questo, è possibile cercare di irrobustire i pesci acquistando mangimi specifici all'interno di negozi specializzati. Potete inoltre dare da mangiare ai pesci rossi anche dei pezzettini di verdura bollita come ad esempio zucchine, piselli o qualsiasi altra verdura cotta.

47

Utilizzare mangimi a base di insetti

Oltre ai mangimi specifici, per poter nutrire al meglio i pesci rossi, esistono anche dei cibi molto speciali, ricchi di proteine e di sostanze utili per i pesci. Si tratta di mangimi a base di insetti, molto utili per dare le giuste forze ai pesciolini rossi. I pesci rossi inoltre, si cibano anche di tutti i piccoli detriti di cibo rimasti all'interno dell'acquario. È importante dare il mangime ai pesci più volte al giorno, per permettere ai pesci di crescere e di non morire di fame. È possibile anche dare da mangiare ai pesci delle piccole lumache molto gradevoli e molto nutrienti per questo tipo di pesce.

Continua la lettura
57

Pulire bene l'interno dell'acquario

Per permettere ai pesci di trascorrere una vita lunga e gradevole, è importante anche pulire benissimo l'acquario, per mantenere un'igiene sempre ad hoc. Almeno una volta alla settimana, dovrete cambiare l'acqua all'interno dell'acquario e dovrete necessariamente pulire l'acquario con una spugna, per eliminare le alghe attaccate al vetro interno. Ovviamente i pesci dovranno essere riposti all'interno di un secchio pieno di acqua per non soffrire e per rimanerli vivi. È importante anche pulire la ghiaia depositata sulla base dell'acquario, per mantenere un'igiene veramente perfetta per i pesci.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulite sempre con una pezza morbida l'interno dell'acquario.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Cura del cane: l'igiene

Il cane è ormai l'amico fedele dell'uomo: vive liberamente nelle nostre case, dorme senza problemi nei nostri letti ma al contempo lecca tutto ciò che trova per strada. Seppure proviamo un amore incondizionato, è necessario ricordare che il cane è...
Cura dell'Animale

Cura del cane: l'igiene

Prendersi cura del cane non vuol dire solamente dargli da mangiare e da bere, ma significa tante altre cose. Fra queste un ruolo importante è quello dell'igiene, indispensabile non solo per il benessere e la salute di fido, ma anche per chi vive insieme...
Cura dell'Animale

Alimentazione criceto: cosa evitare

Ecco pronta una bela guida, che è adatta a tutti i nostri lettori, che amano avere in casa e quindi prendersi cura di un animale. Avere un animale in casa, è molto bello, ma allo stesso tempo porta con sè tanta responsabilità ed anche buona volontà....
Cura dell'Animale

Alimentazione gerbillo: cosa evitare

Ultimamente oltre a cani, gatti, canarini e criceti si cerca di allevare sempre più spesso nelle proprie abitazioni animali sconosciuti come il gerbillo. Quest'ultimo è un roditore che proviene dal continente asiatico. Tenere in casa questi animaletti...
Cura dell'Animale

Come preparare l'acquario prima delle vacanze

Quando le vacanze si avvicinano, diventa fondamentale per la salute dei pesci sistemare l'acquario per renderlo il più possibile efficiente anche durante la nostra assenza da casa. Ecco perché vanno rispettati scrupolosamente alcuni interventi di manutenzione...
Cura dell'Animale

Come nutrire una tartaruga d'acqua

Quante volte ci capita di andare in un negozio per animali e rimanere affascinati dalle creature che tengono in esposizione? Una di queste, che è possibile allevare anche in casa come inusuale animale da compagnia, è la tartaruga d'acqua. Richiedono...
Cura dell'Animale

I principali gruppi di animali

Un gruppo di animali è costituito da animali che sono tutti uguali in modo importante, che gli scienziati hanno raggruppato per rendere più facile studiarli. Ci sono molti gruppi di animali diversi e ognuno di essi in tutto il mondo appartiene ad uno...
Cura dell'Animale

Come curare un coniglio in appartamento

Se avete deciso di ospitare in casa un coniglio, sappiate che questo piccolo e grazioso essere richiede, al pari di tutti gli altri animali domestici, una cura ed un'attenzione continua. Ecco perché ci vorrà un impegno notevole e un'organizzazione della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.