Il coniglio: comportamento e carattere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se si decide di prendere un coniglio come animale da compagnia si comincia sicuramente un'esperienza bellissima. Questo animale è dolce ed abitudinario per cui si è agevolati nel suo accudimento. È fondamentale conoscere il suo carattere ed il suo comportamento per una convivenza piacevole. Ogni esemplare comunque ha le sue peculiarità. Leggendo il tutorial si possono avere delle informazioni su comportamento e carattere.

25

Occorrente

  • coniglio
  • pazienza
35

Il gruppo

Il coniglio è un animale che vive bene in gruppo. Egli infatti ama stare in compagnia, specialmente a contatto con l'uomo. Il suo aspetto può indurre le persone a trattarlo come un peluche. Il coniglio nano è ancora più sensibile; se si sceglie di tenere l'animale libero di scorrazzare in casa bisogna farlo sterilizzare dal veterinario. Generalmente il coniglio ha un'eccessiva tendenza a marcare il territorio con l'urina. È il suo modo di rivendicare la proprietà delle cose e dimostra che sta vivendo un momento di stress.

45

I rumori

Il coniglio è fifone e trasale di fronte a rumori forti ed improvvisi. Appena viene portato a casa non salta in braccio come farebbe un cagnolino. Bisogna avere pazienza ed aspettare che sia lui ad avvicinarsi. È opportuno evitare qualsiasi movimento brusco; è preferibile avvicinarsi a lui facendogli vedere fieno, semi oppure frutta secca. In questo modo si riesce ad attirarlo ed il suo comportamento cambierà giorno dopo giorno. Se si desidera prenderlo in braccio bisogna essere molto cauto. È consigliabile prenderlo con le zampe anteriori e tenere con l'altra mano quelle posteriori. Bisogna sistemargli una lettiera e fargliela conoscere; in seguito egli torna per fare i suoi bisogni. La lettiera va lasciata sempre nello stesso posto per non avere le feci sparse per la casa. A volte può mangiarne un po'; non bisogna preoccuparsi perché è un atteggiamento normale.

Continua la lettura
55

I conigli calmi

Ci sono esemplari di conigli calmi e pigri, altri invece sono vivacissimi. Se il coniglio è giocherellone e non ama stare fermo bisogna assicurargli dei giochi per distrarlo. Ad esempio un legnetto distoglie il coniglio dal rosicchiare i mobili. Si può mettere a sua disposizione una palla. È preferibile giocare e rapportarsi con lui; si scopre quanto è intelligente e dolce. Quando si strofina col mento sulla persona significa che si sta diventando parte del suo gruppo. Invece, se si accoccola sul divano vuol dire che si sente a suo agio. Si resta quasi sempre stupiti dal comportamento e dal carattere del nuovo amico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come abituare il coniglio nano alla lettiera

Tra gli animali domestici più diffusi tra le famiglie italiane, oltre cani, gatti e pesci rossi, trova sempre più diffusione il coniglio nano. A dispetto di quanto si pensa, questa razza di coniglio e facilmente addomesticabile e riesce a farsi volere...
Animali da Compagnia

Come insegnare al coniglio a bere dal beverino

Quando si compra un animale domestico si vuole subito insegnare a quest'ultimo le prime cose che un animale dovrebbe fare. In questo caso prendiamo in considerazione il coniglio come animale e soprattutto prendiamo in considerazione come fare ad insegnare...
Animali da Compagnia

Come capire se il coniglio ha la febbre

Il coniglio è un animale molto delicato che si ammala rapidamente. Quando questo succede bisogna agire tempestivamente. Capita frequentemente che questo animaletto contragga un'infezione, con conseguente febbre. Molto spesso è però difficile riconoscerla....
Animali da Compagnia

Come abituare il coniglio a fare i bisogni in cassetta

I conigli sono ottimi animali da compagnia me richiedono particolari attenzioni e cure, come un qualsiasi amico a 4 zampe. Il coniglio, solitamente, è un animale pulito. Sceglie uno o due posti per i bisogni. Pertanto, la cassetta è un accessorio indispensabile...
Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio nano

Esistono molteplici razze di conigli, i quali ormai sono divenuti animali da compagnia molto apprezzati. Essi, infatti, possono vivere anche in appartamento e non richiedono cure costanti come avviene per i cani o per i gatti. Tra le razze più ambite...
Animali da Compagnia

Come abituare un coniglio ad essere preso in braccio

Se decidiamo di allevare un coniglio come animale domestico, è importante sapere che possiamo fare in modo che si comporti come un gatto, e che abbia le medesime abitudini. Questo discorso è valido dal momento che si tratta di un animale abbastanza...
Animali da Compagnia

Come capire il comportamento del criceto

Sono sempre più le persone che decidono di adottare un bellissimo animale domestico per potergli dare una vita migliore, ma anche per migliorare la nostra. Infatti, questi simpaticissimi animali sono in grado di farci sentire meglio, ci danno gioia,...
Animali da Compagnia

Le più comuni patologie del coniglio

I conigli sono come gli esseri umani soggetti a varie patologie talvolta gravi e serie, che tuttavia si possono prevenire e curare. Alcune sono dettate da specifici fattori esterni, ed altri associabili invece a vere e proprie malattie. A tale proposito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.