L'alimentazione del coniglio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il coniglio è un roditore che vive allo stato selvatico in tane sotterranee dove si ripara durante il giorno e uscendone alla sera per cercare cibo. Questa cosa è valida se parliamo di un coniglio selvatico ma quando si fa riferimento a quello domestico, le cose cambiano. Quando si acquista un coniglio, bisogna informarsi a priori quale sia L'alimentazione più adatta alla sua crescita: infatti essi non mangiano tutto ciò che gli si mette davanti, come alcuni possono pensare, perché anche loro hanno i propri gusti e sanno cosa può essere nocivo alla salute. In questa guida vi parleremo dell'alimentazione del coniglio.

27

Occorrente

  • Coniglio
  • fieno e verdure
  • pellet
37

Il fieno e le verdure

L'alimento che deve assumere giornalmente il coniglio è il fieno, preferibilmente quello dei contadini. Ma il cibo che il coniglio predilige è l'erba perché non solo gli facilita la digestione ma l'aiuta anche a limare i denti. Si deve fare molta attenzione quando si mette il cibo nella gabbia perché se il coniglio lo calpesta poi in seguito non lo mangerà. Nell'alimentazione del coniglio non dobbiamo includere solo prodotti come erba, fieno, anche se sappiamo che è un erbivoro. A lui sono molto gradite le verdure come carote, finocchi, prezzemolo, indivia, insalata, sedano da impartire in quantità moderate altrimenti ingrassa troppo.

47

La frutta

In molti si chiedono se faccia bene nutrire il coniglio con la frutta: la risposta è sì, ma solo se data con molta moderazione. Non eccediamo mai con le dosi e non inseriamola nella dieta più di due volte a settimana poiché la frutta è ricchissima di zuccheri che potrebbero causare l'obesità dell'animale. Una volta aumentato di peso sarà molto difficile farlo dimagrire in poco tempo.

Continua la lettura
57

Il pellet

Se il coniglio ha problema di denti o è sottopeso possiamo nutrirlo con il pellet: abituare il piccolo a non mangiare mangimi confezionati è ciò che meglio influirà sulla sua salute. Il pellet non risulta pericoloso se dato solo in piccolissime porzioni giornaliere ma i mangimi confezionati si. Queste miscele sono alimenti poveri di calcio e grassi che con l'avanzare degli anni causano gravi problemi all'intestino e alle gengive e ai denti del coniglio. Da evitare assolutamente anche pane, pasta e biscotti. Se il nostro coniglio è abituato a mangiare questo genere di prodotti dovremo cambiare la sua dieta giorno dopo giorno, inserendo sempre più verdura e facendo in modo che così si abitui ai nuovi alimenti. Trattiamo bene il nostro animaletto anche se avere un coniglio può essere un po' difficile perché ha bisogno di molte cure e molte attenzioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante dare al coniglio una dieta varia e sana
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come misurare la temperatura di un coniglio

Quella di avere un coniglio come animale domestico è ormai diventata una vera e propria moda. È necessario ricordarsi che un animale domestico rappresemta un essere vivente a tutti gli effetti. E in quanto tale necessita di una buona dose di impegno...
Animali da Compagnia

Come alimentare un coniglio nano

Spesso scambiato per un roditore, il coniglio nano è un logomorfo e pertanto appartenente alla categoria degli erbivori stretti! Talvolta gli alimenti per conigli del supermercato sono gli stessi di criceti e cavie e possono essere molto dannosi per...
Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio in casa

Il suo aspetto tenero ed a volte buffo e la piccola taglia fanno del coniglio uno degli animali da compagnia più amati. Dopo il cane e il gatto, è l'animale domestico che viene scelto più di frequente. Piace molto ai bambini, perché è vivace ed ama...
Cura dell'Animale

Coniglio: i cibi da evitare

Ogni animale merita di avere le giuste attenzioni. Esso non è un giocattolo o un pupazzo e per questo bisogna prendersene cura in tutto e per tutto, incominciando dalla dieta. Un po' di attenzione nelle scelte alimentari, infatti, farà la differenza...
Animali da Compagnia

I cibi da non servire al proprio coniglio

Il coniglio è uno degli animali più delicati che sia. Allevare un coniglio non è affatto semplice, questo perché l'animale richiede particolari attenzioni ed è molto facile che si ammali. In primis occorre tenere il coniglio sempre pulito e in secondo...
Animali da Compagnia

Come occuparsi di un coniglio nano testa di leone

Il Coniglio nano "Testa di Leone" appartiene alla famiglia dei Leporidi. Non si tratta infatti di un roditore come molti erroneamente credono. Deve il suo nome alla caratteristica criniera leonina, singola o doppia, intorno al collo. Comunemente, è...
Altri Mammiferi

Alimentazione e igiene del coniglio

Il coniglio (Oryctolagus cuniculus) è un mammifero che appartiene all'ordine dei lagomorfi e può essere considerato un parente stretto degli animali appartenenti alla categoria dei roditori. È un animale amatissimo dai bambini, tanto che è presente...
Cura dell'Animale

5 consigli per scegliere la lettiera del coniglio

Se in casa per la gioia dei nostro bambini intendiamo adottare un coniglio, è importante sapere che come il gatto, anche questo animaletto necessita di una lettiera per i suoi bisogni. Oltre al materiale che inseriamo all'interno quindi ghiaia, segatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.