Le 5 caratteristiche del gatto persiano

Tramite: O2O 27/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le razze feline sono infinite, ma solo alcune sono effettivamente riconosciute dalle federazioni internazionali. Nella loro infinita maestà, ve ne sono alcune che spiccano più di altre. Una di queste è la razza persiana. Il gatto persiano viene spesso considerato un gatto da salotto per la sua eleganza e le linee sinuose del manto. Inoltre ha un aspetto che si potrebbe definire aristocratico. Ma quali sono le sue principali caratteristiche, al di là del mero aspetto? Di seguito troverete una carrellata dei 5 punti di forza che contraddistinguono il gatto persiano.

27

Corporatura massiccia

Il gatto persiano ha una mole considerevole, variabile tra i 3.5 kg ed i 7 kg, a seconda del sesso, femminile o maschile e, ovviamente, dell'età. Nonostante il suo peso notevole, la corporatura è bene è equilibrata. Lo si potrebbe definire un gigante buono, perché a discapito del peso ha uno sguardo dolce che ispira tante coccole. In generale ha una corporatura tozza, e le sue zampe sono corte. Il pelo folto contribuisce a farlo apparire compatto e decisamente massiccio.

37

Testa rotondeggiante

Anche qui siamo di fronte ad una delle caratteristiche principali del gatto persiano. Esattamente come per la corporatura, anche la testa è imponente. Insieme ai lineamenti tondeggianti della testa, si devono però annoverare anche il muso schiacciato e gli occhi grandi. Questi ultimi, in abbinato con tutto il resto, sono rotondi, per dare al felino un aspetto regale che non passa mai inosservato. Ciò che invece si differenzia da tutto il resto, sono le orecchie ed il naso. Le prime appaiono sin troppo piccole, smussate e inclinate verso il basso. Il secondo è piccolo, quasi a volersi nascondere tra le guance paffute.

Continua la lettura
47

Manto folto

Il suo manto appare folto e lucente. Il gatto persiano, per questo, viene definito anche "gatto di angora" ed il suo manto necessita frequenti toelettature per non perdere le sue caratteristiche peculiari. Tuttavia va fatta presente la presenza del gatto persiano a pelo corto, meno conosciuto ma altrettanto maestoso, chiamato Exotic Shorthair.

57

Temperamento mite

Definito "soprammobile con la pelliccia", il gatto persiano vanta un temperamento mite, che lo porta a lunghi periodi di inattività. Questo lo rende fedele al padrone ed un ottimo felino da compagnia. La sua intelligenza e la dolcezza, lo vedono adatto anche ai bimbi, con i quali sembra andare molto d'accordo. Per smussare questa sua predilezione per l'ozio, si consigliano periodiche passeggiate, in modo che si mantenga sempre in forma ed in salute.

67

Varietà di colori

Il gatto persiano è presente in natura in differenti colorazioni del pelo. Gli esperti annoverano più di 200 combinazioni di colore. Si parte da quelli uniformi, passando poi per quelli bicolore (ulteriormente suddivisi in altre varianti, a seconda del colore dominante), per terminare con i colori solidi. Alcuni gatti persiani hanno una colorazione del manto simile a quella dei gatti siamesi, mentre altri vantano un manto totalmente bianco, ad eccezione delle punte, che invece sono sfumate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come prendersi cura di un gatto persiano

Il gatto persiano ha un pelo davvero folto e lungo e un musetto "schiacciato". Non è una razza sorta spontaneamente ma appartiene ad una specie voluta e selezionata dall'uomo. Proprio per questo non è dotata di difese innate per i piccoli "inconvenienti"...
Gatti

Come pulire gli occhi del gatto persiano

I gatti persiani sono degli esseri meravigliosi: sono eleganti e intelligenti, possiedono un volto particolare e, oltre a tutto ciò, vivono molto bene in casa a contatto con gli umani. Infatti, parliamo di una razza felina decisamente tranquilla che,...
Gatti

Caratteristiche e cura del gatto Sphynx

Il Canadian Sphynx è un felino dalle origini canadesi. Dall'aspetto singolare è completamente glabro, ovvero nudo, senza pelo. Le rughette sul corpo sono estremamente evidenti da cucciolo. Ha grandi orecchie triangolari a punta ed occhi molto espressivi....
Gatti

5 caratteristiche del gatto soriano

Il gatto soriano è una delle razze feline più diffuse al mondo e viene detto comunemente "Tabby". Originario della Siria, questo piccolo animale ha un ottimo rapporto con gli esseri umani e vive benissimo anche in ambienti domestici, senza perdere mai...
Gatti

Come spazzolare un persiano

Il gatto persiano rappresenta una delle più belle razze dei gatti domestici: Il suo carattere è affettuoso ed è un animale ottimo per fare compagnia ai bambini. Questa razza di gatto ha il pelo piuttosto lungo, il muso schiacciato, gli occhi grandi...
Gatti

Come valutare se un gatto è da mostra

La mostra felina è una manifestazione a cadenza annuale generalmente della durata di due o tre giorni, dove i proprietari dei gatti iscrivono i loro amici a quattro zampe per sottoporli al giudizio di un'apposita giuria. In poche parole è un concorso...
Gatti

Come Riconoscere Un Gatto Di Razza Bengala

Le razze dei gatti sono meno conosciute rispetto a quelle dei cani, più comuni e conosciute. Le più conosciute sono, sicuramente, il gatto siamese, il maine coon, il certosino, il persiano, lo sphynx (ovvero il gatto senza peli), ma, in realtà, sono...
Gatti

Le 10 razze di gatto più belle al mondo

Chi accoglie un gatto nella propria casa sa, quanto questi animali si integrino all'interno della vita della famiglia, divenendone un membro a tutti gli effetti. Nel cuore di ogni proprietario, infatti, il proprio felino ha un posto speciale, che lo fa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.