Le 5 razze di gatti più affettuose

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I gatti sono degli animali nobilissimi e normalmente son famosi per la loro pronunciata indipendenza. Comunemente è il cane a essere riconosciuto come un animale domestico fedele e affettuoso, ma in realtà anche i gatti sanno essere molto affettuosi e presenti. Andiamo quindi a vedere le 5 razze di gatti, in assoluto, più affettuose.

26

Thai o gatto Siamese

Sicuramente una delle prime razze di gatti conosciuti per una certa affettuosità è il Thai o il gatto siamese tradizionale. Non a caso è considerato uno dei gatti più semplice da ammaestrare per la sua calma e affabilità. Inoltre è un gatto famoso per riuscire a fare dei piccoli miagolii al padrone, come se stesse cercando di "dialogare". Da subito noteremo che è un gatto vivace e giocherellone. Riconosce da subito un padrone e si affeziona molto a lui, non facendo mai mancare il suo affetto.

36

Gatto Certosino

Un'altra razza di gatti tra le più affettuose è il gatto certosino. Parliamo di un gatto molto affascinante e anche molto affettuoso, soprattutto con il nucleo familiare. Sarà sempre un gatto molto leale ed equilibrato, anche se sceglierà lui da chi farsi coccolare. Come tutti i gatti ama le coccole, ma non tollera essere strapazzato o preso in braccio. Inoltre è molto attivo e vivace e ci seguirà per tutta la casa, facendoci sempre compagnia. In più ha un carattere molto pacifico e tollerante, adatto quindi anche per giocare con i bambini.

Continua la lettura
46

Gatto persiano

Tra queste razze, non può mancare il gatto domestico per antonomasia, come il gatto persiano. Dall'apparenza burbero e nobile, sa essere anche molto affettuoso e docile. Sicuramente è molto apprezzato per la sua bellezza e il suo portamento, anche se è molto più pigro e calmo rispetto alle altre razze, ma sa essere molto disponibile e sensibile nei confronti di ogni componente della famiglia. Non a caso è uno dei gatti di compagnia più presenti nelle nostre case.

56

Gatto Siberiano

Anche il gatto siberiano è famoso per essere una delle razze di gatti più affettuose. Parliamo di un gatto che ama molto ricevere delle coccole, ma sa essere anche molto vispo ed irrequieto. Infatti ama molto la vita all'aria aperta ed è un gatto molto agile e scattante, che ama molto giocare ed esplorare. Ha un carattere molto affettuoso e si lega in particolare ad un componente della famiglia, che sceglie come padrone.

66

Gatto Sacro di Birmania

Infine nel nostro elenco non può mancare questa razza di gatto, davvero molto affettuoso e vivace. Questa razza è considerata molto pregiata, anche per i suoi bellissimi occhi azzurri e il pelo soffice. Inoltre è un gatto molto socievole che amerà stare sia con i grandi che con i piccoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Le razze di gatti a pelo lungo

Esistono una grandissima quantità di razze di gatti, che possono essere alcune a pelo lungo, altre a pelo corto, per passare alle razze che non presentano peli sulla pelle. Le razze più diffuse in tutto il globo, sono quelle a pelo corto, che si possono...
Gatti

Le 5 razze di gatti più adatte ai bambini

La convivenza tra gatti e bambini è sempre molto positiva. Oltre l'aspetto ludico, il rapporto con questo felino molto indipendente spinge i più piccoli verso una sorta di responsabilizzazione. Esistono delle particolari razze di gatto che sono più...
Gatti

Le 10 razze di gatti più costose al mondo

"Non è possibile possedere un gatto; nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari" (Sir Harry Swanson). Chi ha, oppure ha avuto, un gatto presso di sé nella propria casa, concorderà con questa citazione, perché questo affascinante...
Gatti

Le razze di gatti a pelo corto

I gatti a pelo corto sono i più diffusi e numerosi e comprendono tantissime razze famose. Il loro pelo, tipico dei gatti delle origini, è molto più comodo da gestire rispetto al pelo lungo. Per questo il gatto a pelo corto può facilmente essere tenuto...
Gatti

I 5 gatti di razza più affettuosi

Distinguere gli animali per razza non è discriminatorio come si pensa, infatti molte specie tra cui i gatti sapere che il nostro cucciolo è di una certa razza assicura quasi totalmente di alcune caratteristiche specifiche. Infatti le razze, sopratutto...
Gatti

Le 10 razze di gatto più belle al mondo

Chi accoglie un gatto nella propria casa sa, quanto questi animali si integrino all'interno della vita della famiglia, divenendone un membro a tutti gli effetti. Nel cuore di ogni proprietario, infatti, il proprio felino ha un posto speciale, che lo fa...
Gatti

5 curiosità sui gatti persiani

I gatti persiani rappresentano, senza alcun dubbio, la razza felina più elegante, sofisticata e particolare. Caratterizzati dal folto pelo, morbido e soffice, e dallo speciale taglio d'occhi allungato e sornione, i gatti persiani sono di certo tra i...
Gatti

Allevare i gatti di razza: consigli e strategie

Allevare i gatti di razza è un impegno non semplice: occorrono, oltre alla passione ed all'amore per il mondo felino, anche dei particolari accorgimenti e delle cure appropriate. Infatti l’allevamento dei gatti di razza è meno diffuso di quello dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.