Le più importanti associazioni animaliste

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con il termine animalismo ci si riferisce a quella precisa posizione, e quindi alla corrispettiva azione, di difesa, etica e giuridica, delle specie degli animali diverse dall'uomo. In Italia sono presenti diverse associazione a difesa degli animali. Vediamo, quindi in questa lista, le più importanti enti e associazioni animaliste.

26

ENPA

L'ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali, è la più importante e vecchia associazione a protezione degli animali operante sul territorio italiano. Questa associazione svolge oggi la sua attività in tutti i settori per il benessere e la tutela degli animali. L'ente periodicamente svolge degli incontri e delle assemblee, sia a livello istituzionale che a scopo di organizzazione interna. Una volta all'anno si realizza un seminario di aggiornamento rivolto ai responsabili delle sezioni locali. L'attività dell'associazione a livello locale ha spesso lo scopo di formare ed informare i volontari.

36

Animalisti Italiani

L'associazione Animalisti Italiani ha lo scopo di diffondere nella nostra nazione un tipo di cultura che si basa sul diritto alla vita in ogni sua forma. Questa associazione venne fondata nel 1998, scegliendo fin da subito di coniugare teoria e pratica nella difesa e nella tutela degli animali. Le manifestazioni, le proposte di legge e le raccolte firme vengono sempre abbinate a delle azioni non violente e di denuncia per la cura degli animali.

Continua la lettura
46

LAV

La LAV, Lega Antivivisezione, ha come fine principale quello relativo all'abolizione della vivisezione degli animali, nonché l'affermazione dei loro diritti, la loro protezione, la lotta contro la zoo-mafia e la difesa dell'ambiente e della biodiversità. Questa associazione combatte ogni forma di violenza e sfruttamento sugli animali, sugli ecosistemi e sull'ambiente. Rispetta ogni il diritto alla vita di tutti gli esseri viventi. La LAV, oltre che essere la più grande associazione italiana antivivisezionista, è una delle associazioni animaliste più importanti in Europa.

56

LIPU

La LIPU, Lega Italiana Protezione Uccelli, è un'associazione per la tutela della natura, la conservazione delle biodiversità e la diffusione della cultura ecologica nel nostro paese. La LIPU è ormai un faro e un punto di riferimento molto importante. Inoltre gestisce oltre trenta oasi e riserve naturali, ove flora e fauna vengono protetti. La gente può anche visitare questi luoghi incontaminati per poter godere della loro bellezza.

66

LAC

La LAC, Lega per l'Abolizione della Caccia, fondata nel 1978, è contraria alla caccia. Quindi è in difesa degli animali oltre che per il ripristino e la conservazione dell'ambiente. Compie questa sua attività attraverso iniziative politiche, giuridiche ed educative.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come denunciare chi maltratta animali

Tante volte si parla di maltrattamento degli animali. Escono e vengono emanate leggi su leggi per la loro prevenzione perché molte volte vengono maltrattati e lasciati a morire. Si sente parlare di abbandono di animali, di animali da laboratorio che...
Cura dell'Animale

Come lavorare in un'associazione di volontariato per animali

Molti italiani si dedicano, nel tempo libero, ad attività di volontariato. Infatti, da tante persone è ritenuto gratificante occuparsi di qualcosa o di qualcuno in maniera disinteressata. Senza contare il fatto che un'attività di volontariato può...
Cura dell'Animale

Come segnalare animali abbandonati

L'atto dell'abbandono di un animale, sotto tutti i suoi punti di vista, è sicuramente uno dei gesti più disumani e crudeli che possa esistere. Vediamo allora come riuscire a segnalare l'avvistamento di animali abbandonati, così che si renda possibile...
Cura dell'Animale

Come costruire un rifugio per animali abbandonati

La cattiveria e l'indifferenza umana, spesso supera i limiti! Non di rado, infatti specialmente durante la stagione estiva i numerosi amici a quattro zampe vengono abbandonati al loro destino per diverse ragioni. Spesso, i fedeli amici pelosi, diventano...
Cura dell'Animale

Come aiutare il WWF

Il WWF (World Wide found for Nature) è un'associazione volta alla tutela della flora e della fauna attiva da svariati anni in tutto il mondo. Grazie al WWF e molte specie di animali, in via di estinzione, sono state tutelate e salvaguardate. Esistono,...
Cura dell'Animale

Consigli per la scelta delle crocchette per furetto

I furetti per essere alimentati correttamente hanno bisogno solo di crocchette, poiché altri cibi magari gli stessi consumati dagli esseri umani, possono nuocergli a livello intestinale. A tale proposito ecco una lista, in cui ci sono alcuni importanti...
Cura dell'Animale

Come segnalare il maltrattamento di un animale

Spesso gli animali subiscono dei maltrattamenti; infatti, vengono rinchiusi in spazi angusti oppure abbandonati. Però, ultimamente la legislazione sta dando un notevole aiuto per ciò che concerne la tutela degli animali. Segnalare un abuso, qualunque...
Cura dell'Animale

10 modi per aiutare gli animali abbandonati

A tutti, purtroppo, sarà capitato di imbattersi in animali abbandonati. Oltre 70.000 sono gli animali che vengono abbandonati durante l'anno, con picchi nella stagione estiva. Ma come comportarsi quando ritroviamo un simpatico cagnolino o un gattino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.