Lettiera per gatti: come scegliere la migliore

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Questo articolo è dedicato a tutti gli amanti degli animali e, nello specifico, è dedicata a coloro che hanno deciso di adottare un gattino ma non hanno un giardino, di conseguenza, dovranno adeguarsi ai "bisogni" del piccolo amico peloso equipaggiandosi di tutto ciò che serve per garantire il totale benessere del gatto in un ambiente chiuso quale può essere un appartamento che, in effetti, non sarebbe il suo ambiente naturalmente ideale. In questa guida daremo alcune semplici dritte per fare in modo che, valutandole, potrete scegliere la lettiera ideale per le vostre esigenze e per quelle del vostro gatto. Ecco quindi qualche consiglio per scegliere la migliore. Leggete la guida per saperne di più su come valutare la lettiera migliore per le vostre esigenze.

25

Tra le moltissime varietà di lettiere che si possono trovare in commercio, possiamo scegliere tra quelle a grana molto fine passando a quelle medie fino a quelle più grosse. Allo stesso tempo è possibile scegliere tra lettiere agglomeranti o assorbenti. Naturalmente, per ognuna di queste tipologie di lettiere, si possono presentare sia alcuni vantaggi che alcuni svantaggi. Per alcune, ad esempio, quelli che possono essere vantaggi per la comodità del vostro amico peloso, possono essere svantaggi per voi. Ma vediamo queste differenze nello specifico.

35

Se consideriamo la lettiera agglomerante, la particolarità è quella di assorbire solo parte della lettiera. Si creano delle vere e proprie pallottole che possono essere tolte con una palettina insieme alle feci solide, riducendo così lo spreco e avvantaggiando il risparmio economico. C'è da dire, di contro, che se non vengono eliminati tutte le parti sporche, dopo poco tempo la lettiera rischia di puzzare molto, costringendo comunque a gettare l'intera quantità compresa quella ancora pulita.

Continua la lettura
45

Per quanto riguarda le lettiere assorbenti, esse hanno una grana più grossa, vedi ad esempio quelle in cristalli di silicio. Garantiscono una assorbenza di quasi il cento per cento, ma naturalmente, esse vanno eliminate regolarmente ogni due, massimo tre volte che il micio fa i suoi bisogni. Implica un maggior consumo e conseguentemente anche una minore convenienza a livello economico. Se optate per quelle a grana più grossa, ricordate che può rivelarsi pericoloso per i gattini se mai dovessero ingoiarla.

55

Come avete potuto constatare, tra quelle elencate, e molte altre tipologie che si possono trovare in commercio, vi sono tantissime differenze che possono rivelarsi più idonee o meno in base alle vostre esigenze. Inoltre è anche fondamentale valutare anche le esigenze del vostro gatto che certamente preferirà un tipo di grana più morbido ad uno più pesante o voluminoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come scegliere una lettiera ecologica per il gatto

Generalmente si afferma che il miglior amico dell'uomo è il cane, ma chi possiede un gatto sa che anche questi felini sono in grado di dare abbastanza amore ed affetto. Erroneamente sono spesso dipinti come animali freddi ed indifferenti. I gatti sono...
Animali da Compagnia

Come pulire la lettiera del criceto

I criceti sono dei simpatici roditori e molte persone amano adottarli e prendersi cura di loro. All'inizio potrebbe essere difficile instaurare un legame con questi piccoli animaletti, ma col passare del tempo diventeranno dei veri e propri amici di compagnia....
Gatti

10 consigli per pulire la lettiera del gatto

I gatti, quei piccoli esseri che riempiono le nostre giornate con fusa e coccole, ma anche con qualche dispettuccio. Così dolci e così sfuggenti allo stesso tempo. Come faremmo senza di loro? Se stai leggendo questa guida, hai sicuramente uno o più...
Animali da Compagnia

Come scegliere la lettiera per il coniglio

I conigli sono animali molto attenti alla propria igiene, passando per questo buona parte del tempo a leccarsi il pelo, sfregarsi le orecchie, il muso e gli arti. Questo comportamento è in parte ereditato dal loro istinto di prede, poiché consente di...
Gatti

Come costruire una lettiera per gatti

Se abbiamo un gatto ed intendiamo fargli fare i suoi bisogni nella classica lettiera, anziché comprarla la possiamo costruire in casa con un minimo di spesa e pochi materiali magari riciclati. Qui di seguito ci apprestiamo dunque a descrivere e nel...
Animali da Compagnia

Come insegnare al furetto a fare i bisogni nella lettiera

Ormai è noto a tutti che il furetto è un ottimo animale da compagnia come i nostri amici cani e gatti. È un animale pieno di allegria, comunicativo, disinvolto, affettuoso e curioso. Desideri adottarne uno? Devi tenere presente che il furetto è un...
Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
Gatti

10 consigli per togliere i cattivi odori dalla lettiera del gatto

Come il leone è il re della foresta, il gatto domestico diventa il re della nostra casa. Questo felino che si aggira per gli ambienti con passo felpato, si appropria spesso di spazi esclusivi nei quali dormire o giocare. È un animale curioso e si interessa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.