Metodi veloci di pulizia del cane dopo una passeggiata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dopo una lunga passeggiata all'aperto, in un parco oppure in giro per la città, un cane domestico ha di certo bisogno di un'accurata pulizia, prima di poter camminare nuovamente all'interno di un appartamento pulito. Ecco una lista di alcuni metodi, semplici e veloci, di pulizia del cane dopo una passeggiata, in modo da assicurare ordine ed igiene alla casa senza, però, impiegare troppo tempo nella pulizia del cane.  

26

La spazzolatura a secco con il pettine

Tra i metodi più veloci di pulizia del cane, dopo una passeggiata all'aperto, vi è in primo luogo la spazzolatura del pelo. Se il cane da pulire ha il pelo lungo e folto, sarà necessario spazzolarlo con un pettine a denti larghi, in legno oppure in metallo, così da eliminare residui di foglie, fango e terreno ed assicurare la massima pulizia all'animale ed alla casa.

36

La spazzolatura a secco con la spazzola

Se il cane ha il pelo corto, morbido ma poco folto, sarà sufficiente utilizzare una spazzola con le setole medie o corte, in rafia o materiali naturali, per una spazzolatura accurata. Una spazzola potrà risultare utile per spazzolare e pulire bene il pelo del cane, anche senza utilizzare detergenti liquidi.

Continua la lettura
46

La pulizia con le salviette detergenti

Dopo una passeggiata, tra i metodi per una pulizia accurata ma, al tempo stesso, veloce e non troppo impegnativa vi è quello che richiede una semplice salvietta detergente. In commercio è possibile trovare facilmente delle salviette detergenti, umide e profumate, apposite per gli animali. Basterà effettuare la pulizia del cane tamponando e strofinando accuratamente il pelo del cane con una o più salviette umide.

56

La pulizia delle orecchie con acqua ed aceto

Dopo una passeggiata all'aperto, è spesso necessario pulire anche le orecchie del cane, per evitare che eventuali depositi di terreno o fango possano infastidire l'animale e causare irritazioni ed infezioni. Per pulire in modo veloce le orecchie del cane, basterà utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto di acqua ed aceto di mele. Con movimenti delicati, sarà possibile eliminare velocemente tutte le tracce di terreno.

66

La pulizia delle unghie con le salviette per bambini

Infine, tra i metodi di pulizia veloce del cane, dopo una lunga passeggiata all'aperto, vi è quello con le salviette detergenti per bambini e neonati, molto delicate e, di solito, prive di profumazioni chimiche ed irritanti, che possono essere utili e valide per la pulizia delle unghie dell'animale. Le salviette detergenti per bambini possono eliminare ogni traccia di terreno dalle unghie del cane, assicurando igiene e pulizia non solo all'animale, ma anche all'appartamento. Basterà tamponare l'interno delle unghie del cane con le salviette, portando via lo sporco in pochi secondi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come pulire i denti del cane

Come per l'uomo anche i cani hanno bisogno di pulizia. Ogni tanto è bene fargli anche il bagnetto. Un'altra cosa che è veramente importante per la sua pulizia e la salute dei cani, è curare i denti. I loro denti hanno bisogno di essere puliti, come...
Cani

Consigli per proteggere le zampe del cane dalla neve

L'esposizione al freddo e alla neve, può causare irritazioni, prurito e screpolature nelle zampe del cane. Il contatto prolungato con la neve e con gli agenti antighiaccio, può causare ustioni chimiche sui polpastrelli del cane. Ci sono però altri...
Cani

Come pulire gli occhi del nostro cane

I nostri amici a quattro zampe, per essere sempre in buona salute, hanno bisogno da parte nostra di molte attenzioni che assolutamente non devono essere trascurate. La prima cosa di cui dobbiamo occuparci è l'igiene del nostro cane, che non riguarda...
Cani

Consigli sul guinzaglio adatto al cane

Il cane è senza dubbio il migliore amico dell'uomo, e per questo motivo è giusto che il suo padrone lo tratti nel modo migliore, riservando al cucciolo tante coccole e, soprattutto, tante comodità. Ecco una lista di alcuni consigli, in particolare,...
Cani

Come far bere acqua a un cane

Un cane in salute è un cane che mangia e beve correttamente oltre ad essere accudito con amore e portato spesso e volentieri a fare una passeggiata al parco o in città. Specialmente durante i periodi estivi è molto importante far avere al proprio...
Cani

Come insegnare al cane i comandi base

Nel gestire un cane bisognerebbe anche utilizzare un po' di disciplina, soprattutto con le razze di grandi dimensioni. Sarà sempre utile riuscire ad insegnare dei comandi di base, sufficienti per rendere la passeggiata più comoda, senza fughe o evitando...
Cani

Come stimolare i cuccioli di cane

Stimolare la mente del proprio cucciolo è un piacere, ma spesso può rappresentare una sfida.Nonostante il cane sia un animale socievole, all'inizio, instaurare un legame con il proprio cucciolo non è sempre facile. Sapere come stimolare il proprio...
Cani

Come proteggere il cane dai forasacchi

Con la stagione estiva fare delle belle passeggiate con il cane è l'ideale. Infatti, sacrificati dal periodo invernale o dalle giornate piovose, i nostri amici a quattro zampe e non solo loro, devono rimanere spesso rintanati in casa. Quindi, cosa c'è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.