Pappagallo Cacatua: caratteristiche e cura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molti tendono ad avere un animale domestico, solitamente gatti o cani, ma in tanti hanno una vera e propria passione per i volatili. Questi ultimi necessitano di una cura diversa rispetto agli altri pertanto, soprattutto quando ci si avvicina per la prima volta al mondo dell'ornitologia, le domande in sospeso sono tante. Nella guida che segue vedremo alcuni consigli semplici ed intuitivi su come comportarsi con un Pappagallo Cacatua: caratteristiche e cura.

26

Occorrente

  • Amore per i Cacatua
36

Piumaggio e colori del Cacatua

Il Cacatua è un pappagallo molto richiesto anche se presenta un piumaggio molto semplice; solitamente il colore è neutro e varia dal bianco all'amaranto. La sua caratteristica fondamentale riguarda la cresta che è davvero particolare soprattutto per il colore del ciuffo che tende ad un giallo molto tenue. Il Cacatua, nonostante la natura esotica, si adatta molto bene al clima delle nostre latitudini e può essere un ottimo animale domestico.

46

Le cure essenziali

Una delle cure fondamentali per i Cacatua è innanzitutto la gabbia che, deve essere alta circa cinquanta centimetri e larga almeno quaranta con all’interno rami possibilmente naturali. I Cacatua infatti come del resto gran parte dei pappagalli, usano le ramificazioni non solo per saltare e dondolarsi ma anche per affilare il becco, la parte fondamentale del loro corpo. Una vaschetta larga con dell’acqua è importante per il suo spiccato senso per l'igiene e l'alimentazione, basata su varie tipologie di semi, è altrettanto fondamentale. Il pasto con una base di miglio miscelato con avena, semi di girasole, melone e papaia è tra i più graditi; periodicamente è necessario aggiungere anche pezzi di mela, banana e chicchi di uva.

Continua la lettura
56

Somministrazione dei pasti

I pasti andranno sempre accompagnati da acqua di rubinetto che dovrà essere a temperatura ambiente e ricca di minerali. La notte, il pappagallo Cacatua ama riposare quindi, se viene allevato in una zona della casa troppo illuminata, è sufficiente un panno per coprire la gabbia e garantirgli il meritato sonno. Per quanto riguarda invece le cure specifiche per la prevenzione delle malattie, bisogna innanzitutto evitare correnti d’aria e, periodicamente, inserire nella gabbia alcune erbe medicinali in grado esercitare un effetto positivo utile alla prevenzione dalle infezioni da parassiti che sono sempre in agguato anche all'interno degli ambienti domestici. Nel caso in cui il Cacatua manifestasse problemi rivolgetevi ad un veterinario specializzato in ornitologia e saprà darvi tutti i consigli del caso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate un veterinario specializzato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Pappagallo Ara: caratteristiche e cura

Il Pappagallo Ara è un volatile regale, dal piumaggio meraviglioso e dal portamento fiero. Nonostante sia un animale più adatto a vivere in cattività, non è raro trovarne alcuni esemplari all'interno delle abitazioni come animale domestico e da compagnia....
Volatili

Pappagallo Calopsitte: caratteristiche e cura

Il Pappagallo Calopsitte consiste in un genere di taglia medio-piccolo, con una forma allungata ed una colorazione grigio scuro su tutto quanto il corpo. La testa ed il ciuffo sono gialli, con due macchie di un bel rosso acceso, che si trovano sulle guance....
Volatili

Pappagallo Cenerino: caratteristiche e cura

Tra gli animali domestici più amati, i pappagalli occupano una posizione rilevante. Si tratta di una specie di uccelli molto socievoli che riesce ad interagire facilmente con l'essere umano divenendo persino molto affettuoso. Le caratteristiche basilari...
Volatili

Come prendersi cura del cacatua

In questa guida, vogliamo offrire a tutti i nostri lettori, che sono amanti degli animali ed in particolar modo dei pappagalli, di come e cosa fare per assisterli ed amarli, in modo veramente perfetto ed anche efficace. Nello specifico cercheremo di capire...
Volatili

Pappagallo Inseparabile: caratteristiche e cura

Quando si decide di prendere un animale domestico, occorre conoscere anche le sue caratteristiche per accogliere al meglio il nuovo ospite. Sempre più famiglie trovano nella figura del Pappagallo Inseparabile, un animale socievole pronto a donare amore...
Volatili

Come prendersi cura di un pappagallo

Gli animali da compagnia sono molti; tra essi il cane, il gatto ed il coniglio. La maggior parte delle persone sceglie di avere in casa uno di questi animali, ma ci sono anche alcuni che preferiscono avere un acquario colmo di pesci oppure un altro genere...
Volatili

Come conquistare la fiducia di un pappagallo

Se il vostro pappagallo ha paura, non si avvicina o non sale sul dito e non sapete assolutamente come fare per risolvere questo problema, non dovrete preoccuparvi: come ogni animale, anche i pappagalli hanno bisogno di tempo e specialmente di comprendere...
Volatili

Come insegnare a parlare ad un pappagallo

I pappagalli non nascono con già la conoscenza del comunicare con l'essere umano inteso come linguaggio. Se abbiamo l'intenzione di prendere un pappagallo con la convinzione che poi un giorno possa parlare con noi, stiamo sbagliando, per far sì che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.