Informazioni per allevare rettili e anfibi.

Serpenti, bisce, lucertole, tartarughe, camaleonti e anfibi: qui trovi tante informazioni per conoscerli meglio.

Cosa dar da mangiare ad un'iguana

Le iguane sono animali erbivori, che necessitano di un'alimentazione bilanciata, nella quale il rapporto calcio-fosforo deve essere pari a 2:1. In natura questi folivori mangiano foglie, fiori e frutti, eccetto che nei primi anni di vita, quando arricchiscono il loro menu con ragni ed insetti. Allevare...

Tutto sul ramarro

Il ramarro è un rettile appartenente alla famiglia delle Lacertidae. In natura se ne distinguono due specie: quella orientale e quella occidentale. Naturalmente, se avete un forte interesse nei confronti di questo specifico animale, dovrete anche conoscere tutto ciò che lo riguarda nei minimi dettagli....

Come pulire il carapace della tartaruga dal calcare

Le tartarughe sono degli animali molto belli, oltre che longevi e persino affettuosi. Sotto certi aspetti però risultano anche delicati. Necessitano, quindi, di cure in grado di garantirne il benessere e la sopravvivenza. Tra i vari tipi di tartarughe, quelle acquatiche presentano una particolare necessità:...

Come controllare la crescita delle tartarughe terrestri

Per rendere la casa o il giardino un luogo più interessante e piacevole, molti preferiscono allevare degli animali da compagnia. Ottima scelta: basti pensare che secondo uno studio scientifico, chi ha un pet vive mediamente sei mesi in più. Se gli animali più comuni risultano sicuramente cani e gatti,...

Come costruire un terrario per l'iguana

Amare i propri animai domestici significa innanzitutto mettere loro in condizione di vivere la propria esistenza in un ambiente idoneo, il più possibile simile alle condizioni che troverebbero in natura, curando ogni aspetto nell'allestire acquari, terrari, voliere. Ogni tipo di animale è abituato...

Tartarughe: classificazione e anatomia

Quando parliamo di tartarughe, nel linguaggio comune intendiamo le specie acquatiche, sia marine che di acqua dolce. Quando invece si parla delle tartarughe terrestri si usa il termine testuggini. Dal punto di vista tassonomico però non è così e con il termine tartaruga si comprende entrambi. Questi...

Come alimentare il camaleonte

Il camaleonte è un rettile appartenente alla famiglia dei sauri. Sono molto conosciuti e "famosi" per la loro capacità di cambiare il colore della pelle in modo da adattarsi e mimetizzarsi con l'ambiente circostante. A differenza di quello che si potrebbe pensare, il camaleonte non è un animale adatto...

Come allestire l'acquario per un tritone

I tritoni sono anfibi appartenenti alla stessa famiglia delle salamandre, quindi è un animale a sangue freddo, perfettamente adatto alla vita in un acquario, perfetta alternativa ai classici pesci. Alle volte gli acquariofili scelgono la coesistenza tra le due specie, pesci, ovviamente d'acqua dolce,...

I 5 dinosauri più grandi mai esistiti

I dinosauri hanno regnato sulla Terra durante l'era Mesozoica (248-66 milioni di anni fa), suddivisa nei periodi Triassico, Giurassico, Cretaceo. Più esattamente, i primi esemplari di cui abbiamo notizia datano al Triassico superiore, quindi possiamo collocarne la comparsa circa 230 milioni di anni...

Come evitare che le tartarughe escano dal rettilario

Le tartarughe sono creature affascinanti, con comportamenti e abitudini davvero sorprendenti! Animali docili, socievoli e longevi sanno donare molto a chi si occupa di loro ma hanno bisogno di attenzioni ben precise. Intelligenti e curiose riescono molto spesso ad aggirare le barriere umane pensate per...

5 segnali dell'ipovitaminosi nelle tartarughe

Tra le malattie che possono colpire le tartarughe domestiche, l'ipovitaminosi è una delle più comuni. Con questo termine è denominata una patologia dovuta alla carenza di vitamina A nell'organismo delle testuggini. Ad esserne maggiormente colpiti sono gli esemplari acquatici sopra i 6 mesi di vita....
Pagina 1 di 11 1 2 3