Informazioni per allevare rettili e anfibi.

Serpenti, bisce, lucertole, tartarughe, camaleonti e anfibi: qui trovi tante informazioni per conoscerli meglio.

Come assistere le tartarughe durante e dopo la nascita

Quando un animale viene alla luce esiste sempre un pericolo non soltanto per il cucciolo, ma anche per la madre che lo da al mondo. Nel seguente breve articolo vediamo insieme come bisogna assistere le tartarughe durante e dopo la nascita. Scopriremo dunque cosa occorre fare nelle loro prime settimane...

Come addomesticare un'iguana

Fra i sauri, gruppo di rettili al quale appartengono le lucertole, l'iguana si presenta di dimensioni maggiori. La lunghezza varia da un minimo di 180/250 cm fino a raggiungere, in alcune specie, anche i sei metri. Dimensioni mai comunque raggiunte dall'iguana domestica. Anche l'andatura, rispetto alle...

Tartarughe d'acqua: come avviene la riproduzione

Se avete la passione per le tartarughe ed in particolare per quelle d'acqua, ed intendete riprodurle, potete farlo seguendo però delle specifiche linee guida. In riferimento a ciò, nei passi successivi troverete tutte le informazioni che vi servono per sapere come avviene la riproduzione di questi...

Come maneggiare e trasportare una tartaruga

Tante persone hanno in casa un piccolo animale da compagnia e ciò le rende generalmente più felici e meno stressate. Gli animali maggiormente presenti in casa sono cani, gatti, criceti, conigli ed a volte anche le tartarughe. Ogni animale ha le sue esigenze particolari che devono essere conosciute...

Come tenere un pitone in casa

Come si sa: "de gustibus...". E in virtù di questo principio, ciascuno rivolge le proprie attenzioni verso tutto ciò che gli piace di più. Accade la stessa cosa nell'ambito della scelta di un animale da tenere in casa. Ultimamente si assiste ad un fenomeno particolare. Molte persone si orientano,...

Tutto sul ramarro

Il ramarro è un rettile appartenente alla famiglia delle Lacertidae. In natura se ne distinguono due specie: quella orientale e quella occidentale. Naturalmente, se avete un forte interesse nei confronti di questo specifico animale, dovrete anche conoscere tutto ciò che lo riguarda nei minimi dettagli....

Tutto sul serpente del grano

Il Serpente del grano, conosciuto anche come serpente rosso, è un serpente di dimensioni modeste il cui manto è a scacchi e da l'impressione del granturco. È tra quelli più facili da mantenere in cattività, che è probabilmente il motivo per cui è il serpente più comunemente tenuto come animale...

Tutto sul boa costrictor

Il boa constrictor o più precisamente constrictor è un serpente che appartiene alla famiglia dei boidi, come il pitone e l’anaconda. Il nome deriva dal modo con il quale uccide le prede; le avvolge col suo lungo corpo e inizia a stringere aumentando progressivamente la forza e la stretta fino al...

Come far accoppiare le tartarughe

Di: F. C.
Fra tutti gli animali che decidiamo di rendere compagni della nostra vita, i rettili sono quelli più complessi da allevare in cattività. Ad ogni modo è possibile ridurre al minimo i problemi e raggiungere degli ottimi risultati. Qui di seguito vi parleremo in particolare delle tartarughe e del come...

Come fare se la tartaruga rompe il guscio

Di: Eli Sa
La tartaruga è un animale docile e sempre più persone la scelgono come animale domestico. Le sue doti principali? Ma lo sanno anche i bambini! La lentezza e la vita lunghissima! Ciononostante, la tartaruga può avere dei problemi. Il più grave è una rottura del guscio. Nonostante sia molto resistente,...

Come nutrire una piccola tartaruga

Certamente non potete aspettarvi che le piccol diventate poi adulte vi portino il giornale o facciano la fusa, ma sono animali che riconoscono chi si prende cura di loro e le nutre, le acquatiche poi sono dei veri "motoscafo" quando lo individuano anche fra molte persone attraverso i vetri dell'acquario....

Tartarughe: classificazione e anatomia

Le tartarughe, questi rettili così diffusi in tutto il nostro pianeta, hanno una storia davvero antica. Si considera che la loro presenza risalga all'incirca a 220 milioni di anni fa, nel periodo del tardo Triassico. Le tartarughe riuscirono a sopravvivere, nonostante la catastrofe che distrusse tutti...
Pagina 3 di 13 1 2 3 4 5