Rimedi naturale per pulire i denti del gatto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa abbiamo un gatto, tra le varie cure è fondamentale occuparci dei suoi denti; infatti, come gli esseri umani sono soggetti ad incorrere anche in carie e gengiviti. Il problema principale che impedisce di pulire i loro denti, dipende dal tipo di prodotto che viene utilizzato, in quanto non amano gli odori sgradevoli. Per questo motivo, nei passi successivi, troviamo una lista con alcuni rimedi naturali ben tollerati dal gatto.

26

Il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio per la sua composizione e per il fatto che risulta completamente inodore, si rivela prezioso per pulire i denti del gatto. Il prodotto essendo leggermente abrasivo, impedisce al tartaro di addensarsi sulla dentatura, e se aggiungiamo qualche goccia di olio di ricino, diventa anche un ottimo ammorbidente per le gengive.

36

L'erba del prato

I gatti com'è noto amano l'erba, per cui quella del prato si rivela preziosa per igienizzare l'intero cavo orale, nonchè ideale per tenere i denti puliti e privi di colla, rilasciata dal pesce di cui ne vanno ghiotti. L'animale non crea quindi problemi per l'uso di questo prodotto naturale, in quanto ama tantissimo mangiarlo poiché lo aiuta defecare, oltre che essere una sostanza ricca di agenti antibatterici.

Continua la lettura
46

Il bastoncino di sambuco

Un altro prodotto naturale che serve per pulire gli interstizi presenti nei denti del gatto, è sicuramente il bastoncino di sambuco. Questo piccolo e morbido tronchetto estratto dalla radice dell'omonima pianta e del tutto inodore, serve infatti non solo per rimuovere il cibo addensato nei denti ma anche per lucidarli, e nel contempo igienizzarli senza alcun tipo di opposizione da parte dell'animale.

56

Olio di fegato di merluzzo

Trovare dei prodotti naturali gradevoli all'olfatto e al gusto dei gatti, non è molto facile; infatti, tra i pochi vale la pena sottolineare che l'olio di fegato di merluzzo, estratto proprio da questo pesce e reperibile nelle farmacie si rivela un ottimo antibatterico, nonchè ideale per pulire a fondo e spazzolare i denti del gatto.

66

Il tè verde

Sulla falsa riga di quanto sin qui descritto, e dopo aver inequivocabilmente appreso che i prodotti naturali ben tollerati dal gatto devono essere inodore, possiamo asserire che il tè verde, rappresenta un altro ottimo rimedio per pulire, sgrassare e disinfettare l'apparato dentale del gatto. Per renderlo maggiormente efficace e poterlo usare su di un comune spazzolino, conviene farlo diventare in pasta, aggiungendo semplicemente della paraffina solida anch'essa naturale e soprattutto inodore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come mantenere sani i denti del gatto

I nostri amici gatti con il passar del tempo vanno incontro a problemi alle gengive. I gatti vanno incontro a problemi di tartaro e di placca molto più di noi, anche perché non fanno pulizia dentale. C'è da dire, però, che il loro ph all'interno della...
Gatti

Come tenere puliti i denti del gatto

Gli animali, si sa, ora mai, fanno parte integrante della nostra vita ed anche della nostra famiglia. Ecco perché abbiamo pensato di proporre a tutti voi, amenti di questi esseri viventi, una guida, per capire come poter tenere puliti i denti del nostro...
Gatti

Come eliminare le pulci dal gatto con rimedi naturali

I nostri amici a quattro zampe, specialmente quelli che vivono molto tempo fuori casa come i gatti, incorrono spesso in un problema fastidioso, quello delle pulci. Le pulci sono piccoli parassiti che possono insediarsi sul pelo del gatto, provocando prurito,...
Gatti

Rimedi naturali per la cura del pelo del gatto

Lavare un gatto non è la più semplice delle cose. Anzi si sa che i gatti odiano l'acqua, a meno che non siano stati abituati da piccolini al rito del bagnetto, ma anche in questa situazione non è detto che da grandi si lascino insaponare. In questo...
Gatti

Come pulire la lettiera del gatto

Ecco un'utile guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare come pulire, nella maniera più semplice, ma efficace possibile, la lettiera del proprio gatto. Pulire per bene ed in profondità la lettiera del gatto, è un modo per salvaguardare...
Gatti

Come pulire la lettiera del gatto con ingredienti naturali

La lettiera garantisce al gatto un ambiente fresco e confortevole. Solitamente, viene utilizzata per i bisogni liquidi e solidi. In commercio sono disponibili quelle a base di argilla, sabbia, legno o fibra vegetale. Bisogna abituare il gatto alla lettiera...
Gatti

Come pulire gli occhi del gatto persiano

Il gatto persiano è considerato da tutti una delle razze più pregiate al mondo, ed è anche un ottimo animale da compagnia. Ha un portamento che lo si può definire aristocratico. Questa meraviglia ha un carattere molto dolce, docile e pacifico ed inoltre...
Gatti

10 consigli per pulire le orecchie al gatto

Il gatto è un animale fiero e indipendente. Non vede mai di buon grado quindi, un intervento del padrone che lo costringa a fare qualcosa di cui lui non ha voglia. Ma in alcuni casi, nonostante il gatto sia un animale che provvede da solo alla sua pulizia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.