Tutto sugli squali

Di: A. A.
Tramite: O2O 15/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli squali sono le creature marine tra le più antiche della Terra. Sono famosi per attaccare altre creature del mare e purtroppo anche le persone. Eppure, questi mammiferi marini sono da sempre minacciati dalle attività umane spesso più per odio e divertimento che per uso alimentare. Lo squalo quindi, prima di classificarlo come animale cattivo ed aggressivo va analizzato e studiato attentamente nei suoi comportamenti dovuti a vero e proprio istinto animale. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò tutto ciò che c'è da sapere sugli squali, fornendovi tutte le informazioni necessarie su questi possenti predatori del mare.

26

Caratteristiche fisiche

Gli scienziati sostengono che gli squali hanno vissuto negli oceani per milioni di anni, addirittura prima dei dinosauri. Inoltre ci sono più di 350 diversi tipi di squali conosciuti e catalogati. La maggior parte di essi sono circa due metri di lunghezza. Lo squalo più grande del mondo in assoluto è lo squalo balena, che può raggiungere i 15/20 metri di lunghezza, mentre lo squalo più piccolo è il pigmeo, che solitamente non supera i 20 cm di lunghezza. Lo scheletro degli squali è composto solo da cartilagine.

36

Caratteristiche comportamentali

Gli squali hanno un senso dell'olfatto estremamente sviluppato; infatti possono individuare in un ampio specchio di mare piccole quantità di sostanze come liquidi corporei o sangue degli altri animali. Inoltre sono anche in grado di percepire energia elettrica e magnetica collegata ai nervi e ai muscoli degli altri esseri viventi umani compresi. Questi sensi cosi sviluppati li aiuta facilmente a trovare il cibo. Gli squali mangiano pesci, altri squali e le piante che vivono nel mare. Alcuni invece mangiano qualsiasi cosa; infatti sono stati trovati nello stomaco dello squalo tigre oggetti come scarpe, cani, resti di mucche, plastica ed altro ancora.

Continua la lettura
46

Crescita e sviluppo

Gli squali crescono molto lentamente. Alcuni tipi non sono in grado di riprodursi fino a che non raggiungono i venti anni di età. La maggior parte comunque si riproduce solo ogni due anni e in occasione del parto danno alla luce circa dieci piccoli esemplari. Il quaranta per cento di essi depone le uova mentre, il restante direttamente i piccoli. La maggior parte degli squali vive negli oceani in acque calde (oceano indiano) ma alcuni si trovano in zone molto fredde (atlantico). Seguendo questi pochi e semplici passaggi, riuscirete in pochissimo tempo a diventare dei veri e propri esperti di squali!

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

5 squali che vivono nelle acque Italiane

Gli squali sono ritenuti tra i pesci più pericolosi e non godono di una particolare simpatia nella cultura occidentale. Si stimano 500 specie viventi di squali in tutto il mondo, ma un quarto di questi è a seria minaccia di estinzione. Nel Mediterraneo...
Pesci

I principali pesci della Barriera Corallina

Il mare è una bellissima risorsa che la natura vi ha regalto e che merita di essere preservata, assieme al suo ecosistema. L'acqua non è l'elemento naturale dell'essere umano, ovviamente, tuttavia ne sarete rimasti affascinati almeno una volta nella...
Pesci

Tutto sul pesce palla

Sebbene non sia un pesce tipico dei nostri mari, tutti conoscono il pesce palla, anche i bambini. Esso deve la sua fama ad una peculiarità: quella, appunto, di gonfiarsi come una palla in caso di pericoli e minacce. Esso, infatti, è il principale pesce...
Pesci

10 pesci degli abissi

Con la denominazione generica "pesci degli abissi" (o abissali) ci si riferisce alle specie di pesci presenti nei mari più profondi. Le profondità marine (o ambienti abissali) cominciano a circa duecento metri dalla depressione delle acque. Proprio...
Pesci

Come realizzare un acquario tropicale

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano gli animali, in particolare quelli acquatici e, nello specifico, i pesci. Avere un acquario in casa ti procurerà una grande soddisfazione ma anche un grandissimo lavoro infatti sono parecchi i passaggi...
Pesci

Come far riprodurre i pesci rossi

Se si ama l'acquariofilia si può anche decidere di dedicarsi sia all'allevamento che alla riproduzione dei pesci rossi. Per fare ciò non si devono adottare particolari accorgimenti e strumenti in quanto è abbastanza semplice organizzare il tutto. Mentre...
Pesci

10 animali marini rarissimi

L'oceano e i mari sono luoghi bui, misteriosi ed inesplorati. Non si sa per certo quali e quante specie ancora non scoperte si nascondino nel profondo blu degli abissi. Tuttavia sono state scoperte alcune specie di animali assai bizzarre che, a prima...
Pesci

I 5 pesci più veloci

La natura è un divertente spunto non solo di studi specifici, zoologici, botanici, etologici, scientifici in genere.Ma è anche un laboratorio di 'Guinness' in ogni ambito: dalla velocità alla taglia, il mondo animale offre spunti anche di comparazione...