Tutto sul Bombay

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I gattiIl gatto è uno degli animali domestici più amati dagli italiani e non solo. Ogni anno infatti cresce il numero di amici a quattro zampe nelle nostre case. Moltissime sono le specie, ma tra quelle più sofisticate ed amate c'è sicuramente quella dela Bombay. SI tratta però di un gatto abbastanza esigente e bisogno di attenzioni. Il suo manto nero e gli occhi camaleontici però lo rendono assolutamente unico ed adorabile. Per questo infatti viene spesso chiamato il gatto pantera, il quanto il manto soffice e nerissimo ricorda molto l'aspetto di una nera pantera, per non parlare poi dello sguardo lucente e minaccioso allo stesso tempo. Vediamo quinti insieme come prendersi cura di queesto splendido felino, conoscendo passaggio dopo passaggio tutto sul Bombay.

26

Occorrente

  • Una spazzola morbida
  • un panno di daino
  • Carne o altro cibo umido per gatti
36

Il pelo e la sue caratteristiche

Il Bombay si distingue fondamentalmente per il suo manto estremamente lucido, morbido e nero dalla radice alle punte. Ma quello del manto non è il solo colore a colpire: anche gli occhi sono estremamente particolari, di un colore che spazia tra il giallo oro e il rosso rame. Un particolare che colpisce di questa razza di gatti è anche il peso, superiore rispetto ai suoi simili della sua razza. Del Bombay esistono in realtà due tipi: quello contemporaneo, un po' tondeggiante, e quello tradizionale, dalla morfologia affinata. Il gatto Bombay, in generale, è un felino di taglia media, con zampe robuste ma sottili e una coda di lunghezza media. Il suo pelo è corto, morbido, lucido, al punto da ricordare il raso.

46

Carattere ed abitudini

Il carattere del Bombay è estremamente docile, affettuoso ed è molto coccolone, ha quindi bisogno di un continuo contatto fisico con la famiglia con cui vive. È inoltre estremamente intelligente ed impara molto in fretta, infatti risponde quando sente chiamare il suo nome ed è in grado di imparare molti giochi. È un gatto vivace e molto curioso, adora i bambini ma non i suoi simili, infatti dovremo stare ben attenti a non portare un altro gatto in casa.

Continua la lettura
56

Cura ed alimentazione

Nonostante il suo splendido mantello nero a pelo corto sia così unico, la sua cura non è particolarmente difficile, è sufficiente una spazzolata a settimana o, se preferiamo, potremo passare sul suo manto un panno di daino, scopriremo così una lucentezza davvero fuori dal normale. Se non avete un panno di daino potrete usare una spazzola con le setole non troppo dure. In qeusto modo non solo toglierete residui di polvere e pelo morto, ma preserverete anche la lucentezza del manto. Facile anche l'alimentazione poiché mangia principalmente carne.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che il Bombay odia i rumori forti e, da adulto, tollera poco la convivenza con altri gatti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Tutto sulla pantera

La pantera è un animale molto temuto, misterioso ed affascinante. Il suo nome scientifico è Panthera Pardus, la sua classificazione risale al 1758; è una specie carnivora appartenente alla famiglia dei Felidi. Il suo habitat comprende l'intero territorio...
Gatti

Le 10 razze di gatto più belle al mondo

Chi accoglie un gatto nella propria casa sa, quanto questi animali si integrino all'interno della vita della famiglia, divenendone un membro a tutti gli effetti. Nel cuore di ogni proprietario, infatti, il proprio felino ha un posto speciale, che lo fa...
Gatti

Le 5 caratteristiche del gatto persiano

Le razze feline sono infinite, ma solo alcune sono effettivamente riconosciute dalle federazioni internazionali. Nella loro infinita maestà, ve ne sono alcune che spiccano più di altre. Una di queste è la razza persiana. Il gatto persiano viene spesso...
Gatti

Tutto sullo Sphynx

Ecco un'interessante guida, molto utile per tutti i nostri lettori che amano gli animali ed in particolar modo i gatti. Nello specifico cercheremo di capire qualcosa di più su una razza felina, che è molto diffusa, non solo nelle mostre feline, ma anche...
Gatti

Come valutare se un gatto è da mostra

La mostra felina è una manifestazione a cadenza annuale generalmente della durata di due o tre giorni, dove i proprietari dei gatti iscrivono i loro amici a quattro zampe per sottoporli al giudizio di un'apposita giuria. In poche parole è un concorso...
Gatti

Maine Coon: caratteristiche e cura

Il Maine Coon è un gatto piuttosto robusto proveniente dallo stato nordamericano del Maine, ed il suo nome significa procione. Si tratta di una razza molto antica, che con il passar del tempo si è diffusa anche in Italia. In riferimento a ciò, nei...
Gatti

Tutto sul gatto siamese

Originario dell'Asia, il gatto siamese si contraddistingue per il suo manto particolare e i suoi bellissimi occhi blu. Ha un carattere molto particolare rispetto ad altre razze, non è proprio adatto a tutti! Arrivato in Europa nel 1871 per la prima esposizione...
Gatti

Come addestrare un bengalese

Il gatto bengalese è una razza ibrida nata dall'incrocio tra un gatto domestico e un gattopardo. Nel 1973 il dottor Centerwall ebbe in mente di sperimentare un incrocio tra un gatto domestico e un esemplare di leopardo asiatico, in modo da rendere immuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.