Tutto sul cane Lhasa Apso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Alcune razze canine sono ormai molto note, altre invece risultano praticamente sconosciute. Ne è un esempio il Lhasa Apso. Si tratta di un piccolo cane di origini tibetane vissuto tra le montagne Himalayane. Il suo nome deriva dalla città sacra Lhasa e per molti anni questa razza è rimasta confinata nelle località d'origine in quanto considerata sacra anch'essa. Con il tempo però è stata esportata e si è diffusa rapidamente negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. Questa razza è abituata ad un clima rigido ma si adatta bene anche in altri ambienti con clima differente. Vediamo insieme le peculiarità di questa razza: tutto sul cane Lhasa Apso.

28

Occorrente

  • Lhasa Apso
  • Appartamento
  • Spazzola con setole naturali
  • tosatore
38

Le caratteristiche fisiche

Il Lhasa Apso è un cane piuttosto piccolo, molto intelligente, socievole ed amichevole, ottimo come cane da compagnia. Nonostante le dimensioni ridotte è un ottimo cane da guardia e possiede un udito molto sviluppato. Generalmente ha la lunghezza del corpo superiore alla sua altezza, mentre i suoi occhi sono piccoli, a mandorla e di colore marrone; possiede un simpatico musetto e orecchie pendenti. Le zampe anteriori sono dritte, le posteriori sono coperte da peli. Il muso di media lunghezza, la coda è rivolta all'insù.

48

Il pelo

Il pelo di questa razza è molto folto e arriva fino a terra. Il colore del manto è oro pallido, anche se lo si trova anche nocciola tendente al grigio scuro, colore generalmente più diffuso; altri colori sono marrone, bianco e nero. Proporzionalmente all'età dell'animale il manto può subire variazioni di colore. Il pelo del Lhasa Apso data la sua lunghezza notevole e caratteristica, necessita di essere spazzolato di frequente. Alcuni proprietari scelgono di tagliare il pelo corto per facilitarne il mantenimento e la pulizia.

Continua la lettura
58

I possibili problemi

Può raggiungere un'altezza di circa 25 - 28 centimetri e 6 - 7 chili di peso, mentre le femmine sono leggermente più piccole. Questo cane può presentare problemi di pelle se il pelo non è libero da parassiti; ha una tendenza ad incorrere nella displasia dell'anca, problemi renali e disturbi agli occhi.

68

La durata della vita

Si tratta di una razza perfetta da tenere in appartamento, sebbene questi cani siano molto attivi ed amino fare lunghe passeggiate giornaliere. La loro vita è abbastanza lunga e la durata della stessa si attesta intorno ai 15 / 18 anni. Affettuoso e socievole con i proprietari, è diffidente con gli estranei e talvolta con gli altri cani.

78

Le origini della razza

Questi cani hanno origini molto antiche. Essi, infatti, sono nati con l'avvento del Buddismo nel quinto secolo a. C. Ed erano molto rispettati dai loro padroni originari. Ciò perché tale dottrina imponeva di instaurare un buon rapporto con questo cane e, più in generale, con tutti i cani, in vista della reincarnazione.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere cura del manto quotidianamente pettinandolo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Come mettere il collirio al cane

I motivi per cui mettere il collirio al cane sono molti e diversi tra loro. Si parte dalle patologie più frequenti e meno serie fino ad arrivare a quelle più rare ma molto più gravi per la salute del nostro cane. Di solito bisogna mettere il collirio...
Cani

5 segnali che il tuo cane sta invecchiando

Il cane è il migliore amico dell'uomo e come tale merita di essere trattato. Oltre ad avere bisogno di cibo e di acqua, il cane ha la necessità di essere accudito e coccolato, in modo che sia sempre felice. In questa guida ti indico 5 segnali molto...
Cani

5 cose da non fare con il cane

Il cane è il migliore amico a quattro zampe, fedele ed affezionato, di ogni padrone affettuoso ed amorevole. Un buon padrone, però, deve assolutamente sapere che esistono cose da non fare mai con il proprio cane. Infatti, il cane è un animale docile...
Cani

Tutto sul cane corso italiano

A dispetto del nome che farebbe pensare alla Corsica, il cane corso è completamente italiano. La denominazione di "corso" si può infatti ricondurre alla parola latina "cohors". Con la quale si indica il cortile di una fattoria o la scorta di protezione...
Cani

Educazione del cane: 10 errori comuni

Vivere in compagnia di un cane è fondamentale per tante persone. La presenza di un amico a 4 zampe riempie l'esistenza. La maggior parte delle volte il cane si trasforma in un membro della famiglia a tutti gli effetti. Per un'ottima convivenza può essere...
Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
Cani

Come addestrare un cane da difesa personale

Il cane è sicuramente il miglior amico dell'uomo, ma soprattutto del padrone. Grazie alla fedeltà e all'affetto che nutre per il proprio umano, il cane è quindi l'animale per eccellenza vocato ad aiutare l'uomo nel proprio lavoro ed a proteggerlo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.