Tutto sul cavallo arabo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il cavallo! Animale di grande utilità, l' abbiamo apprezzato in diverse versioni, da corsa, da lavoro, da traino, l'abbiamo reso partecipe in situazioni differenti, per accompagnare un corteo o trainare una carrozza, insomma amico dell'uomo con le dovute accortezze e rispetto. In questa guida cerchiamo di vedere tutto sul cavallo arabo, è da capire che avendo una casa o villetta possibilmente indipendente ed in campagna con un ampio terreno, questo verrebbe sfruttato per far correre il nostro esemplare che sarà da compagnia oppure da corsa o da equitazione, sta a noi farlo protagonista nel suo genere. Allevare un cavallo certamente porta tempo e dedizione e dev'essere trattato con impegno e costanza, dandogli anche attrezzature e materiali indicati ad esso.

27

Occorrente

  • un grande terreno, cavallo
37

Il fisico del cavallo Arabo

Questa razza di cavallo è fra le più antiche risalendo al 3000 a. C. E fra i più conosciuti. Con la sua origine religiosamente musulmana (provenendo dall'Arabia Saudita), acquista importanza in questo mondo e prende un posto d'eccezione e di profondo rispetto poiché secondo il Corano esso rappresenta "il Vento del Sud" capace di sconfiggere ogni nemico nelle battaglie.
Riconoscibile dal suo sottilissimo manto che mette in risalto i suoi muscoli, le ossa e le nervature, caratterizzato da una schiena leggermente più corta dato la mancanza di una vertebra nella sua struttura ossea (17 anziché 18), e dal pelo cortissimo e lucente. Inconfondibile la forma della sua testa piccola ed un profilo fine, molto elegante e raffinato.

47

Carattere

È il mito dell'Arabia Saudita, questo cavallo è molto robusto, forte, e con doti di resistenza leggendaria, le puledre vengono considerate le più affidabili a confronto degli stalloni, ciò non toglie che nella dura realtà desertica questo cavallo dormiva nella stessa tenda e mangiava lo stesso cibo del padrone, comportamento che ci fa capire il rispetto che gli viene dato dai musulmani. Il cavallo arabo, nell'albero genealogico ha ripreso aspetti di altre razze, siriane, berbero e persiane, la sua bellezza viene ringraziata anche per queste altre specie.

Continua la lettura
57

Curiosità

IL suo fisico è slanciato e la sua altezza è di circa 145,155 cm, la sua testa è di una grande bellezza con un profilo camuso, occhi grandi ed espressivi, il grande Napoleone usava solo cavalli arabi essendo forti e imbattibili, continuo a dire che la caratteristica principale è la coda, in quanto la porta sempre sollevata dando ancora visibilità alla sua bellezza. Accenniamo ancora un altro particolare il piede è piccolissimo e possiamo dire che i suoi appiombi vanno anche bene per il trekking, è poco esigente e questo va a rinforzare l'affetto nei suoi confronti. Il rispetto è sempre ben accettato anche da animali che non hanno la parola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettarlo e tenerlo con cura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Come Disarcionare Un Cavallo

Il cavallo è un animale tranquillo e socievole, ma la sua stazza ed un attimo di nervosismo o panico potrebbe risultare molto pericoloso. Bisogna dunque saper disarcionare un cavallo con molta attenzione. Ecco come disarcionare correttamente un cavallo....
Altri Mammiferi

5 cibi da non dare mai al cavallo

Una dieta sana e completa è uno degli aspetti fondamentali che vanno ad incidere sulla salute e il benessere del cavallo. Il cavallo è un erbivoro e necessita di una dieta variegata e non basata solo su fieno o mangime. In base al suo dispendio energetico...
Altri Mammiferi

Come migliorare la relazione con il tuo cavallo

L'equitazione è uno sport molto bello, permette di trascorrere delle ore all'aria aperta, a contatto con la natura, ed instaura un piacevole e stretto rapporto con il cavallo. Questo sport è ricco di qualità e presuppone una responsabilità notevole...
Altri Mammiferi

Tutto sul cavallo murgese

Esistono svariate razze di cavalli e si distinguono tra loro per caratteristiche morfologiche e fisiche. In questa guida illustreremo tutto sul cavallo Murgese. Questa razza equina origina dall'altopiano delle Murge. Le Murge si elevano in Puglia tra...
Altri Mammiferi

Come addomesticare un cavallo selvatico

Il cavallo è un animale conosciuto ed apprezzato per la sua tranquillità e docilità, nonostante le dimensioni; tuttavia, di questo mammifero esistono alcune specie che sono meno abituate alla presenza dell'uomo, pertanto potrebbero assumere dei comportamenti...
Altri Mammiferi

Tutto sul cavallo americano da sella

Il cavallo è uno degli animali più nobili. Da sempre al fianco dell'uomo, il cavallo ha assunto nel corso dei secoli diverse mansioni. Dapprima era segno di onore, poi divenne l'icona del duro lavoro dei campi. Oggi il cavallo è un animale da compagnia,...
Altri Mammiferi

Come insegnare a un cavallo a fare l'inchino

La disciplina del dressage è senza alcun dubbio una delle più complicate da praticare assieme al proprio cavallo, ma allo stesso modo una delle più soddisfacenti. Insegnare al proprio cavallo ad eseguire azioni "umane" come ad esempio un elegante inchino...
Altri Mammiferi

Come montare a cavallo

L'equitazione è uno sport molto diffuso e adatto a qualsiasi età. Di solito, si impara a montare a cavallo fin da piccoli. Tuttavia, chi ha scoperto questa magnifica attività all'aria aperta solo adesso non deve stare a preoccuparsi. Andare a cavallo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.