Tutto sul Chausie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Chausie è una razza di gatto molto antica, risalente all'epoca degli egizi; infatti, il nome deriva dal latino e significa animale della giungla. È un felino che con il passar del tempo si è diffuso anche in Europa ed in Italia, diventando un vero e proprio animale da compagnia. Nei passi successivi di questa guida, vediamo nei dettagli tutto ciò che c'è da sapere sul Chausie.

24

E' nato da un incrocio

Il Chausie è una razza nata dall'incrocio tra una femmina di gatto domestico ed un maschio di gatto selvatico; infatti, i primi ibridi con Bengala, Soriani e Abissini furono fatti incrociare per ottenere un gatto selvatico, ma allo stesso tempo anche addomesticabile. La razza fu riconosciuta nel 1995 ma ufficializzata solo nel 2003, ed ancora oggi gli allevatori lavorano sugli incroci di Abissini, per rendere il felino ancora più simile ad un vero e proprio gatto della giungla. L'animale ha delle gambe abbastanza lunghe adatte per correre, ed è molto equilibrato anche con il resto del corpo.

34

E' vivace ed intelligente

Il Chausie ha una cassa toracica molto ampia che gli permette di respirare profondamente, e per questo motivo sembra avere maggiore energia rispetto agli altri felini. Ha delle grandi orecchie verticali, e un lungo muso con una coda leggermente arricciata. Gli occhi sono appiattiti in alto con un fondo leggermente arrotondato, mentre gli zigomi sono inclinati ed il temperamento è prevalentemente domestico. È un animale molto intelligente, vivace e si affeziona con devozione al padrone e a i bambini che ci sono all'interno dell'abitazione e non ama rimanere da solo. Per quanto riguarda invece l'alimentazione, bisogna stare molto attenti perché il Chausie, purtroppo è molto delicato ed è soggetto a problemi intestinali che lo portano in alcuni casi, a sviluppare intolleranze al glutine. Inoltre il Chausie deve mangiare poco per non avere dei problemi all'apparato digerente, e non tollera il cibo prodotto industrialmente quindi i croccantini o tutto ciò che esiste in commercio.

Continua la lettura
44

Ha un pelo delicato

Per quanto riguarda l'accoppiamento è piuttosto complicato, in quanto molti gatti appartenenti a questa specie sono sterili, anche se gli allevatori sono riusciti ad ottenere incroci fertili. Inoltre il pelo è piuttosto delicato per cui deve essere pettinato almeno una volta a settimana con un pettine a denti larghi, e poi ricoperto da un prodotto spray acquistabile presso un centro veterinario o in farmacia per combattere i parassiti che spesso attaccano il Chausie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.