Tutto sul gatto Chinchilla

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il gatto Chinchillà appartiene alla specie dei gatti persiani. Il suo nome è ripreso dal coniglio "chinchillà" con cui ha in comune il colore del pelo, ossia un bianco dominante, tendente a tonalità più scure. È una razza rara e naturale. Il gatto Chinchilla è un varietà del gatto Persiano. Quest'ultimo però appartiene ad una razza della Persia, come suggerisce il nome.

26

Origine della specie

Questa specie ha origine in Inghilterra nel 1800 ed è un incrocio tra un Persiano Smoke e un Silver Tabby, che la padrona decise di far accoppiare. Tra i cuccioli si distinse un gatto, il più bello tra tutti, il quale fu chiamato Silver Lambkin.
Quest'ultimo divenne il primo gatto della specie Chinchilla. Silver Lambkin era talmente bello che fu addirittura imbalsamato e tutt'ora è conservato nel Museo di South Kensintong a Londra.

36

Caratteristiche

Il gatto Chinchillà è caratterizzato da un pelo lungo, morbido e bianco sul mento, sul ventre, sul petto e sulle orecchie e da un tipping nero sulla testa, sul dorso, sulle gambe e sulla coda, la quale è corta e folta. La specie ha una corporatura robusta, peculiarità presente anche nelle zampe corte. Il muso è rotondo e gli occhi, rotondi anch'essi, conferiscono al gatto un'espressione molto dolce. Il colore degli occhi è verde-blu. Il naso è corto, all'insù e di color mattone. Gli occhi, il naso e la bocca sono contornati da una linea nera, tanto che gli occhi sono ipnotici, per quanto risaltano, visto il pelo candido. Il gatto Chinchillà è molto dolce, ideale per avere una morbida compagnia in casa, è affettuoso e socievole. Inoltre l'aspetto e i comportamenti conferiscono alla specie un'aria aristocratica.

Continua la lettura
46

Le cure per un gatto-principe

Data la lunghezza del pelo, il gatto deve essere spazzolato ogni giorno per evitare la formazione di nodi. Un altro rimedio potrebbe essere l'applicazione del malto. Gli occhi tendono a lacrimare molto. La lacrimazione eccessiva è data dalla brevità della canna nasale, che causa anche problemi alla respirazione. Per la lacrimazione la soluzione è passare ogni giorno un panno umido sul contorno degli occhi del gatto. È possibile che si formino calcoli renali. Per risolvere, o quantomeno ridurre, questo problema bisogna prestare attenzione alla alimentazione: si devono prediligere cibi umidi come pollo, manzo, coniglio bolliti in sostituzione ai classici croccantini. Inoltre il gatto deve bere molto, almeno due volte al giorno.

56

Curiosità

Il gatto Chinchillà ha un aspetto magnifico e, oltre ad essere esposto al Museo di South Kensingtong di Londra, è stato scelto per promuovere cibo per gatti in una pubblicità. Ma ricordiamoci che questa specie è molto delicata quindi sono da prediligere cibi umidi. Si consiglia in ogni caso di rivolgersi ad uno specialista.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il gatto Chinchilla è molti affettuoso e giocherellone ed è adatto a vivere anche in un appartamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come fare se il pelo del gatto è stato trascurato

Il gatto è un'animale molto autonomo e di per se molto pulito. Infatti i gatti dedicano molto tempo alla pulizia del loro pelo. Allo stesso tempo però a causa della vivacità e lo spirito di avventura possono rovinare il loro pelo. In questa guida ci...
Gatti

5 consigli per mantenere in forma il tuo gatto

Il gatto è un animale che dorme tantissimo. Il suo riposo quotidiano può contare dalle 12 alle 16 ore di sonno. Per sua natura, il gatto tende alla pigrizia, e il gatto abituato a tutti i comfort casalinghi rischia di mettere su qualche chilo di troppo....
Gatti

Come fare ingrassare un gatto

Chi possiede un gatto normalmente è molto attento alla sua alimentazione e cerca, per quanto possibile, di evitare che esso ingrassi troppo: questo perché l'aumento smodato di peso nel gatto comporterebbe una sterilizzazione e castrazione. Ma ci sono...
Gatti

10 ragioni per vivere con un gatto

Chi scegli di vivere con un gatto lo fa per amore verso questo animale. Il legame che si instaura tra con il proprio micio è qualcosa di speciale, spesso paragonabile a quello che si instaura con il proprio partner. Uno dei motivi che ci spingono a prendere...
Gatti

10 cose che fanno vivere più a lungo il tuo gatto

Il gatto, insieme al cane, è l'animale da compagnia più apprezzato. Gli amanti del gatto amano in particolare la sua indole indipendente. Il suo carattere un po' schivo e allo stesso tempo curioso lo rende una creatura particolare. Prendersi cura di...
Gatti

10 segnali che dimostrano che il gatto ti ama davvero

Il gatto è un animale domestico molto enigmatico. Non sempre riuscite a cogliere i sentimenti e l'emozioni che sta provando. In questa guida vedrete molto brevemente quando il gatto dimostra il suo amore per voi. Vediamo, quindi in maniera molto semplice,...
Gatti

10 consigli per un gatto stressato

Devi sapere prima di tutto che puoi riconoscere se il tuo gatto è stressato da vari sintomi, come quando ad esempio perde l'appetito oppure fa i bisogni al di fuori della propria lettiera. Inoltre, un gatto può essere stressato quando tende ad essere...
Gatti

Come insegnare al gatto a fare il morto

Sono sempre di più le persone che hanno in casa un animale domestico. Questi piccoli amici ci danno affetto incondizionato e ci rallegrano la vita. Può essere molto divertente poi addestrare un gatto a fare cose che stupiranno i nostri amici. Molti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.